clicca per tornare alla pagina iniziale

Scrivici Contattaci
Pubblicità
Meteo
BENVENUTO A
BUCCINASCO
Adv

 

LOCAL DIRECTORIES

Aeroporti
Fiera 
Hotels
Istituzioni
Provincia
Regione
Associazioni
Borsa
Cinema
Diocesi
Scuole
Lavoro
Biblioteche
Shopping
Teatri
Cucina
Lotto
Moda
Search
Edicola
Discopub
Trasporti
Sports
Salute

Foto& Video

 ABOUT US

MAPPE

FORUM

 WEBCAM
ANNUNCI
Adv

   
NEWS PER COMUNE
 

 

 

E-MARKETING
 

 

 

 
 
 
Tutta l'area di Milano ovest online
Ultimo aggiornamento giovedì 15  febbraio  2007, h. 00.14 C.E.T.

Google
 
Web mi-lorenteggio.com

ONLINE IL NUOVO PORTALE
(mi-lorenteggio.com) - CESANO B. 15  febbraio  '07 - è online il nuovo portale al link www.mi-lorenteggio.com

A BUCCINASCO IL GIORNO DEL RICORDO

(mi-lorenteggio.com) - CESANO B. 05  febbraio  '07 - Giovedi 8 febbraio alle ore 21, presso la Cascina Robbiolo di Buccinasco, Via Aldo Moro n.7, si terrà un incontro pubblico per celebrare il “Giorno del Ricordo” in memoria dei martiri delle Foibe e degli oltre 350.000 nostri connazionali costretti all’esodo dalle italianissime terre di Istria Fiume e Dalmazia dopo il Trattato di Parigi del 10 febbraio 1947.
 
L’incontro organizzato dai Comuni di Buccinasco, Cesano Boscone, Corsico e Trezzano sul Naviglio è stato promosso in collaborazione con il “Comitato 10 febbraio”.
“Finalmente – dice Fabio Raimondo, portavoce del Comitato - dopo troppi decenni di oblio il Parlamento italiano con la legge 30 marzo 2004 n. 92 ha istituito la “Giornata del Ricordo”, restituendo così dignità alla memoria delle migliaia di italiani trucidati barbaramente sul confine orientale e dei 350.000 connazionali costretti all'esilio dalle terre natie di Istria, Fiume e Dalmazia per sfuggire alla repressione dei partigiani del Maresciallo Tito e alla sistematica pulizia etnica attuata nei confronti dei cittadini italiani”.
“Tra pochi giorni – conclude Raimondo - la Repubblica Italiana celebrerà ufficialmente questa ricorrenza, e questa dovrà essere l'occasione per dimostrare che la storia non può e non deve essere strumento di lotta politica, ma parte integrante della cultura e della tradizione di un popolo, senza amnesie né colpevoli dimenticanze”.

LA DOMESTICA UCCISA PER GELOSIA

Buccinasco (21 gennaio 2007) - Il movente dell'omicidio della domestica , A.B.C., la 45enne peruviana trovata uccisa il 15 gennaio in un appartamento di Buccinasco, dovrebbe essere la gelosia. E' stato infatti arrestato un connazionale della vittima, E. H. S., che in passato aveva avuto una relazione con la donna.  A seguito di una perquisizione in casa dell'uomo, è stato rinvenuto un telefono cellulare  appartenente e in uso alla donna, elemento questo di prova inconfutabile.

(15 gennaio 2007) - Una domestica sudamericana di 35-40 anni è stata trovata morta nella casa dove lavorava nel pomeriggio di oggi a Buccinasco, nei pressi di via Lombardia . Dovrebbe trattarsi di un omicidio: sul corpo della donna sono state trovate alcune ferite da taglio e segni compatibili con uno strangolamento. Il corpo è stato rinvenuto dal padrone di casa al rientro a casa dopo esser andato con la moglie a prendere il figlio a scuola.  


DOPO IL CENONE...LA GINNASTICA, DOLCE!
Buccinasco (02 gennaio 2007) - Sempre gettonatissimi i corsi di ginnastica dolce firmati dal Comune di Buccinasco, ormai pronti per il secondo turno.
“Il 2 gennaio –conferma l’assessore per i servizi alla persona, Giorgio Crepaldi- si apriranno le iscrizioni riguardanti una delle iniziative più apprezzate dal nostro pubblico. Sarà possibile aderire fino al giorno 15, ma l’esperienza insegna che il numero massimo possibile verrà raggiunto prima di quella data”.
La proposta è riservata ai residenti che avranno compiuto 55 anni entro il maggio 2007. I corsi saranno tenuti presso il centro Mc2 sport way, che si trova in via Aldo Moro 1, dal 15 gennaio al 16 maggio. La quota di partecipazione è fissata in 40,00 euro.
Per le iscrizioni occorre recarsi in municipio al primo piano, presso il settore servizi alla persona (telefoni 02.45.797.335 o 02.45.797.327). Gli uffici sono aperti da lunedì a venerdì fra le ore 9 e le 12, lunedì anche dalle 14 alle 17.
“Il 2 gennaio –ricorda l’assessore- entrerà in funzione anche il nuovo supporto rivolto principalmente agli anziani: è il centro riabilitativo di piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, che –attraverso gli operatori della Sacra famiglia- assicurerà trattamenti di riabilitazione neuromotoria e funzionale autorizzati dall’Asl”.

Niente addobbi ma... immagini
 
Protagonista è l’albero situato a pochi passi da municipio e chiesa di Romano Banco, dove sono state appese fotografie per “farci riflettere su quanto abbiamo intorno a noi”. L’iniziativa coinvolge l’associazione “Quaderni visivi”, il centro psichiatrico “Alta intensità” e gli alunni della media “Laura Conti”

 
Buccinasco (18 dicembre 2006) – Un “albero delle immagini”, con appese tante fotografie in luogo dei tradizionali addobbi. È quello allestito davanti al municipio, a pochi passi dalla chiesa di Romano Banco, grazie all’associazione culturale fotografica “Quaderni visivi”, al centro residenziale psichiatrico “Alta intensità” e agli alunni che frequentano la scuola media “Laura Conti”.
“È una iniziativa bella e ricca di significato”, commenta l’assessore alla sostenibilità ambientale, Rino Pruiti. “Il vero spirito natalizio si coniuga in modo naturale con la salvaguardia dell'ambiente; per questo l’abbiamo patrocinata”.
 
Ma perché tale scelta? “Nelle immagini fotografiche -spiegano i promotori- c’è sempre qualcosa di personale, di intimo. C’è sempre qualcosa che riporta speranze, promesse, desideri, affetti o semplici emozioni. In sintesi ci sono frammenti di vita quotidiana e di sensazioni personali spesso condivise”. Anche la scelta dell’albero ha un suo significato: si innalza verso il cielo ma le sue radici nella terra sono forti e profonde. Il “suo respiro notturno permette anche a noi esseri umani e animali di respirare, perché è uno dei simboli del Natale”. Il fatto, inoltre, che la pianta sia un ulivo vuole sottolinearne la particolare valenza in quanto simbolo della pace.
Le foto selezionate non affrontano uno specifico tema ma rappresentano “pensieri in libertà di chi avrà voluto contribuire in modo originale e personale alla celebrazione di un momento così sentito e forse, oggi come non mai, utilizzato a fini commerciali”.
“L’albero delle immagini” -concludono gli organizzatori- tende semplicemente a farci riflettere su quanto abbiamo intorno a noi”, su ”quanto sia prezioso il modo che ognuno di noi ha di viverlo fino a desiderare di registrarlo su un rettangolo di carta stampata ed offrirlo a chi ha tempo e voglia di fermarsi a guardare e «vedere»”.

AAA... OPPOSIZIONE CERCASI

IL CENTRO-SINISTRA RIBADISCE CON FORZA LA CANDIDATURA DI CARBONERA

Un momento della presentazione

Buccinasco (17 dicembre 2006) - A distanza di pochi mesi dalle elezioni, nulla si sa delle strategie politiche e i piani dell'opposizione di centro destra. Al contrario, i partiti del centro-sinistra allargati a una lista civica  addirittura hanno ripresentato per la seconda volta e "ribadito con forza" la candidatura di Carbonera , attuale sindaco, enunciando  le linee guida del costituente programma elettorale. Giovani e quote rosa? Leggi tutto >>

NATALE A BUCCINASCO: DAL PRESEPE VIVENTE DI GUDO GAMBARED0 A TUTTE LE INIZIATIVE

Collaborare alle iniziative sulle donne si può. Ma entro dicembre
 
Buccinasco (Milano) – Marzo è ancora lontano, tuttavia, per fare le cose bene, occorre giocare d’anticipo. Specie se l’idea è condividere le iniziative con più persone possibili.
Le associazioni “Banca del tempo e dei saperi” e “Nuvolaleggera”, con il patrocinio del Comune di Buccinasco, invitano gli interessati a collaborare nei progetti per la “Giornata della donna” che saranno ospitati all’auditorium.
L’obiettivo principale è predisporre un grande quadro, intitolato “Il senso dei significati”. Per partecipare basta consegnare agli organizzatori piccoli oggetti-simbolo, corredati da una scheda sintetica che spieghi il perché della scelta.
Ma questa non è l’unica proposta. Per la mostra “Le donne viste dalle donne”, si cercano invece fotografie, immagini, dipinti, scritti, poesie utili per raccontare l’universo femminile al femminile.
I materiali, che saranno poi restituiti, vanno consegnati entro fine dicembre ad una delle due associazioni:
- Banca del tempo e dei saperi, via Vittorio Emanuele 13/a, telefono 02.45.715.758
- Nuvolaleggera, presso l’ala nuova di cascina Fagnana, via Fagnana 6 (tutte i mercoledì dalle 9.30 alle 11.30), telefono 340.736.30.85.

Il primo passo per rivitalizzare piazza Cavalieri di Vittorio Veneto
 
Il centro riabilitativo, inaugurato questa mattina, rappresenta un supporto rivolto soprattutto agli anziani, che non dovranno più recarsi a Cesano Boscone. L’obiettivo è portare nella stessa area la seconda farmacia comunale e la direzione didattica

 
Buccinasco (7 dicembre 2006) – L’apertura del centro riabilitativo come primo tassello di un progetto più ampio, destinato a rivitalizzare la zona intorno a piazza Cavalieri di Vittorio Veneto.
È una delle letture offerte questa mattina durante la cerimonia per l’inaugurazione della struttura. Nata da un accordo tra Comune di Buccinasco, Azienda sanitaria locale e Fondazione istituto sacra famiglia, diverrà operativa il 2 gennaio.
”Un risultato –ha ricordato l’assessore per i servizi alla persona, Giorgio Crepaldi- che ha richiesto molti mesi ma che adesso, grazie alla collaborazione di tutte le parti interessate, è stato messo a disposizione principalmente dei nostri anziani”.
“Stiamo lavorando –ha aggiunto il sindaco, Maurizio Carbonera- per realizzare qui la seconda farmacia comunale; il passo successivo sarà il trasferimento della direzione didattica”. Elementi che contribuiranno, appunto, a dare un futuro all’area.
 
Ma si va anche oltre. “In accordo con l’ospedale San Carlo –ha proseguito il primo cittadino- stiamo riportando i servizi per i minori in via Petrarca: diventeranno un punto di riferimento non solo per Buccinasco ma per il sud Milano. C’è poi la disponibilità a sviluppare sinergie con l’Asl, ad esempio utilizzando i nostri sportelli dell’anagrafe”. Senza dimenticare la cooperazione, che non è mai mancata, con la Sacra famiglia, la quale fornisce prestazioni di alta qualità. “Come Comune -ma anche come Distretto- ci teniamo a sviluppare questo tipo di collaborazioni”.
“Tali iniziative -ha poi detto il direttore generale della Fondazione istituto sacra famiglia, Vittorio Coralini- ci legano al territorio. Procediamo sempre di più in una logica di servizio domiciliare o, comunque, di avvicinamento all’utenza”. In questi termini, il centro riabilitativo di Buccinasco rappresenta “un ottimo auspicio”.
 
La struttura inaugurata oggi
Il centro riabilitativo rappresenta un distaccamento ambulatoriale dotato delle condizioni e degli strumenti previsti dalle attuali norme. L’utenza non dovrà più recarsi più a Cesano Boscone, perché qui gli stessi operatori della Sacra famiglia garantiranno le medesime prestazioni. Consistono in trattamenti di riabilitazione neuromotoria e funzionale, autorizzati dall’Asl, alla quale -così com’è oggi- occorre rivolgersi per ottenerli. Saranno effettuati lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8 alle 13.

Le vie Pistoia e Meucci al vaglio dei tecnici
 Buccinasco (Milano) – Lo sterrato in via Pistoia non c’è più, sostituito dagli autobloccanti. L’impegno assunto è già stato affrontato e il problema risolto.
“Gli abitanti della zona –spiega l’assessore ai lavori pubblici, Virgilio Silva, avevano infatti richiesto di sistemare la strada, anche per garantire alle carrozzine di bambini e disabili una maggiore sicurezza, ed è quello che abbiamo fatto”.
Il passo successivo è l’attraversamento di via Meucci. In un paio di giorni verrà dotato di un percorso privo di barriere architettoniche.
L’importo complessivo è di circa 14mila euro.
Mezzi Atm scontati per Natale, anche da Buccinasco
 
Buccinasco (Milano) – Un regalo alla qualità della vita: lasciare a casa l’auto durante il periodo natalizio, preferendo i mezzi pubblici. È l’invito lanciato dall’Atm e fatto proprio dal Comune di Buccinasco.
“L’iniziativa –spiega l’assessore ai trasporti, Giuseppe Colombo- si svilupperà dal 4 dicembre al 7 gennaio e vede l’impegno dell’azienda di trasporto nel garantire un maggior numero di corse su tutte le linee”. Ma fa leva anche sulle promozioni: il biglietto giornaliero urbano costerà 2,50 euro invece di 3,00.
Per chi si reca ai parcheggi di corrispondenza con l’auto è previsto un documento giornaliero che consente, oltre all’uso di bus, tram e metro, anche la sosta fino a cinque ore, dal costo di 3,00 euro.
Nelle giornate festive, un solo ticket per la rete urbana, ed eventualmente per la sosta dell’auto, sarà valido per tutta la famiglia (massimo due adulti e due minori).
Costi ridotti anche per chi parte direttamente da Buccinasco con i mezzi pubblici: in questo caso, il giornaliero speciale da utilizzare è di area piccola (prima corona) e costa 4,00 euro. Nei festivi un solo biglietto può essere impiegato contemporaneamente da un adulto e da un figlio fino a dieci anni d’età.

Con il “wi-fi”si comincia dal quartiere dei Musicisti
Internet a 56 mbs: ora è possibile
 
Basta compilare il modulo presente sul sito del Comune e attendere la visita dei tecnici. Tempo due settimane e gli iscritti potranno navigare in modalità “wi-fi”con una velocità decuplicata rispetto alle normali linee adsl. Anche il costo è concorrenziale: 20,00 euro al mese. Migliaia le famiglie cui l’offerta è rivolta

 
Buccinasco (4 dicembre 2006) – L’impegno nel rendere disponibile il wi-fi entro l’autunno è stato rispettato: nei prossimi giorni la rete sarà disponibile al quartiere dei Musicisti, per poi essere estesa alle altre zone. Attualmente, le famiglie coinvolte sono circa 2.500.
Basta compilare con i dati richiesti il modulo già on line sul sito del Comune all’indirizzo http://www.comune.buccinasco.mi.it/adesione_adsl.php# e i tecnici dell’azienda incaricata verranno a casa per compiere le verifiche necessarie. Poi, tempo un paio di settimane, si potrà navigare in internet, senza collegarsi a nessuna rete fisica, ad una velocità di 56 mbs. Praticamente dieci volte l’adsl normalmente fornita dagli operatori telefonici.
È la tecnologia “wi-fi”, cioè la possibilità per chiunque di connettersi ad internet usando l’adsl senza bisogno di cavi.
 
“Il servizio –ricorda l’assessore all’innovazione tecnologica, Rino Puiti- è da tempo una realtà in municipio e nell’altra palazzina comunale che ospita la biblioteca, alcuni sportelli e diverse associazioni, cioè cascina Fagnana. Ora questa opportunità viene estesa ad interi quartieri di Buccinasco, cominciando da quelle zone in cui non arrivano né la fibra ottica né la banda larga. Una esclusione inaccettabile, tenendo conto che a Buccinasco la popolazione sotto i quarant’anni è la maggioranza”.
“Dopo aver ricevuto –prosegue l’assessore- risposte negative da parte dei gestori nazionali, che non attivano più collegamenti in quanto considerati poco remunerativi, come Amministrazione comunale abbiamo cercato delle alternative. Ci siamo quindi rivolti a piccole società capaci di sviluppare reti senza fili, il cosiddetto «wi-fi»”.
Poche le procedure burocratiche previste, mentre il canone mensile per godere del servizio è di 20,00 euro. “È una cifra competitiva rispetto agli attuali abbonamenti e che chiunque sia interessato può investire. Va poi considerata la velocità, che non ha paragoni rispetto a quella solita”.
L'attivazione della rete senza fili comunale porterà anche i non secondari vantaggi di avere un collegamento interno protetto utilizzabile dal personale e la connessione delle infrastrutture sul territorio. “Tutto questo –conclude- ottimizzerà il lavoro, abbatterà i costi e ci permetterà di fornire migliori servizi ai cittadini”.

760 progetti per i Navigli Lombardi >>
Una tre giorni intensa che scatteta venerdì 1 dicembre. Al centro del dibattito, attraverso incontri con imprenditori, associazioni ed amministratori locali, le  prospettive di crescita del Sud Ovest Milanese grazie al ruolo propulsivo della società consortile di Regione Lombardia, che presenterà i suoi innovativi progetti. Trasporti ecologici, arredo urbano, promozione del territorio e navigabilità: sono gli obiettivi del progetto “Trasporti e comunicazioni pulite”, firmato dalla società consortile Navigli lombardi. A Buccinasco verrà anche restaurata la ruota da mulino di Robarello. LEGGI TUTTO >>

Mezzi Atm scontati per Natale, anche da Buccinasco
 

Buccinasco (Milano) – Un regalo alla qualità della vita: lasciare a casa l’auto durante il periodo natalizio, preferendo i mezzi pubblici. È l’invito lanciato dall’Atm e fatto proprio dal Comune di Buccinasco.
“L’iniziativa –spiega l’assessore ai trasporti, Giuseppe Colombo- si svilupperà dal 4 dicembre al 7 gennaio e vede l’impegno dell’azienda di trasporto nel garantire un maggior numero di corse su tutte le linee”. Ma fa leva anche sulle promozioni: il biglietto giornaliero urbano costerà 2,50 euro invece di 3,00.
Per chi si reca ai parcheggi di corrispondenza con l’auto è previsto un documento giornaliero che consente, oltre all’uso di bus, tram e metro, anche la sosta fino a cinque ore, dal costo di 3,00 euro.
Nelle giornate festive, un solo ticket per la rete urbana, ed eventualmente per la sosta dell’auto, sarà valido per tutta la famiglia (massimo due adulti e due minori).
Costi ridotti anche per chi parte direttamente da Buccinasco con i mezzi pubblici: in questo caso, il giornaliero speciale da utilizzare è di area piccola (prima corona) e costa 4,00 euro. Nei festivi un solo biglietto può essere impiegato contemporaneamente da un adulto e da un figlio fino a dieci anni d’età.

Rotatorie e aree verdi aprono agli sponsor

Il bando è stato affisso oggi all'albo pretorio; le candidature potranno
essere presentate entro le ore 12 di giovedì 7 dicembre. Sarà poi una
commissione a valutare le proposte
Le rotatorie, una ventina, sono già state individuate; mentre per le aree a
verde saranno le stesse aziende a sceglierle e proporle.

Gli operatori dovranno presentare una proposta circostanziata dove si
descrive l'ipotesi di intervento, indicando nello specifico le essenze da
utilizzare e il programma di manutenzione. Il progetto dovrà anche offrire
una stima economica del suo valore.

Le candidature potranno essere presentate entro le ore 12 del 7 dicembre.
Poi, una commissione valuterà la fattibilità dei progetti, ricorrendo alla
graduatoria nel caso una determinata area fosse interessata da più idee. Le
valutazioni considereranno offerta economica (50 punti sui 100
complessivamente disponibili), qualità e valore del progetto (30), tipologia
di intervento (20). Tutte le info sul sito del comune.

SPECIALE ELEZIONI AMMINISTRATIVE: UNITI PER BUCCINASCO
Era l’autunno del 2005, quando contrariamente ad ogni previsione, una marea di cittadini si presentò ai seggi elettorali allestiti provvisoriamente in tutta Italia per depositare la propria scelta in merito al futuro leader del centrosinistra.
Nessuno si aspettava quell’afflusso, si presentarono in 4 milioni e 312 mila, 2.000 a Buccinasco. In fila pazientemente, disciplinatamente, riempivano il foglio di autoiscrizione, offrivano l’euro di contributo, ritiravano la scheda e sceglievano tra i candidati. In Italia, in modo semplice, senza leggi, ma con un regolamento condiviso tra cittadini e partiti dell’Unione si effettuava una scelta, una scelta non secondaria, ma quella del futuro Presidente del Consiglio.
Oggi, autunno 2006 il miglior modo per ricordare quel giorno è continuare ad essere coerenti a quel forte messaggio.
L’Italia dei Valori ed i Verdi per la Pace di Buccinasco ritengono non più rinviabile, partendo dal locale, l’istanza dell’elettorato che chiede con forza il superamento della frammentazione politica e la fine della litigiosità tra partiti della stessa coalizione.
Per questo è necessario stabilire un Patto Etico per Buccinasco che ci veda protagonisti di un’alleanza politica da onorare anche dopo la scadenza elettorale.
Dichiariamo fin d’ora che la nostra unità d’intenti non verrà a mancare.
Non siamo e non saremo mai una semplice somma di voti ma gli artefici di un progetto politico ambizioso che, a Buccinasco, vuole tentare di raggiungere il massimo consenso possibile.
Ci rivolgiamo in primo luogo agli elettori del centrosinistra ma lasciamo la nostra “porta aperta” a tutte quelle donne e uomini delusi dal centrodestra, specialmente a Buccinasco.

Per tutto questo:
- Assumiamo la tutela dell’ecosistema come ragione della nostra identità, e ispiriamo la nostra azione ai principi dell’ecologia della politica, della trasparenza e della legalità.
- Rifiutiamo ogni forma di razzismo e discriminazione.
- Condanniamo e rifiutiamo ogni forma di conflitto d’interessi.
- Ci unisce oltre che l’amore per la pace, la solidarietà tra i popoli, per la tolleranza, per il rispetto reciproco, per la natura, per gli animali, l’impegno per la giustizia sociale e per un equilibrato sviluppo produttivo ed urbanistico.
- Riteniamo che il nuovo Piano di Governo del territorio, adottato dal Consiglio Comunale, vada al più presto approvato definitivamente, inserendo correzioni ed accettando osservazioni che non ne stravolgano l’impianto generale.
- Appoggiamo la candidatura a Sindaco di Maurizio Carbonera, ritenendo che abbia lavorato bene e riconoscendogli le doti necessarie per guidare il nostro Comune anche per prossimi cinque anni.
- Indichiamo  Rino Pruiti – attuale Assessore alle Politiche Ambientali di Buccinasco - quale portavoce del sodalizio.

Buccinasco, 24 novembre 2006
Per l’Italia dei Valori
Il coordinatore di zona
Giuseppe Pani


Per i Verdi di Buccinasco
Il Portavoce
Antonio Luisi

DIVERSIFICANDO, FIERA DELL'ECONOMIA SOLIDALE DEL  LIBRO E DEL GUSTO, 8/9/10 DICEMBRE a Buccinasco

Ex aree Cimep: le ultime proposte accolte dal 78% degli interessati
 
Con via Gramsci 4 e 6 si chiude un ulteriore tassello del percorso riguardante gli edifici subordinati alle vecchie normative. Gli intestatari, pagando una quota, possono diventare a tutti gli effetti proprietari della casa in cui vivono

 
Buccinasco (23 novembre 2006) – Un ulteriore passo è stato effettuato: anche in via Gramsci ai numeri 4 e 6 buona parte degli attuali inquilini ha deciso di passare dall’affitto alla proprietà, acquistando i diritti reali che il vecchio contratto non riconosceva.
“Si tratta –conferma l’assessore ai lavori pubblici, Virgilio Silva- di cifre significative, pari al 78% dei residenti nei due stabili. E non è escluso che nel prossimo futuro anche chi ora ha declinato la proposta ci ripensi”.
Il provvedimento, avviato tre anni fa, sta riguardando tutte le palazzine e le villette che rientrano nelle ex aree Cimep. Aree, cioè, costruite secondo le leggi 167/1962 e 865/1971 e che prevedono determinate caratteristiche, in particolare la concessione del diritto di superficie in favore degli abitanti.
Recenti normative, però, permettono a chi vi abita, riscattando a pagamento il terreno, di diventare pieno proprietario della casa in cui si trova. 
 Le caratteristiche del progetto
Il diritto di superficie, a suo tempo concordato, nella maggior parte dei casi si sviluppa per novant’anni, durante i quali gli assegnatari degli alloggi devono essere autorizzati dal Comune alla vendita, comunque riservata solo a persone aventi precisi requisiti (ad esempio un reddito limitato, acquisto come prima casa vendendo quella posseduta in area Cimep) e ad un prezzo determinato dallo stesso Ente. Alla scadenza, il proprietario dell’area -cioè il Comune di Buccinasco- diventerà proprietario anche degli appartamenti.
Per chi aderisce all’attuale progetto è prevista l’acquisizione della proprietà piena su casa e terreno ed un taglio temporale ai vincoli, che scendono da novanta a trenta anni. Allo scadere di questo periodo sarà possibile vendere il proprio alloggio sul libero mercato, come un qualsiasi altro appartamento privato, senza sottostare ad alcun onere. Ecco perché l’iniziativa dà la precedenza alle case più vecchie, dunque più vicine alla scadenza notarile del vincolo. In base alla scaletta prevista dall’ufficio, gradualmente verranno contattati tutti i condomini e saranno loro indicate sia la cifra esatta che le condizioni necessarie al passaggio. 
 Chi ha rifiutato ed ora cambia idea
L’Ente offre la possibilità, per quanti in passato non avessero accettato le proposte, di ritornare sulla decisione. In questo caso verranno confermate le condizioni già formulate, mentre la quota sarà maggiorata.

Impiegato un liquido speciale contro il pm10. Più pulizia con il divieto settimanale
 
L’esperimento in via Lario ha dato i risultati attesi; da lunedì 20 novembre in ogni strada di Buccinasco vigerà un divieto di sosta settimanale di due ore e mezza per facilitare il compito delle macchine spazzatrici. Nei primi tempi niente sanzioni: gli automobilisti distratti troveranno però un avviso

 
Buccinasco (17 novembre 2006) – Una maggiore pulizia delle strade: è questo l’obiettivo del provvedimento che sta interessando l’intero territorio cittadino: da lunedì 20 novembre ogni via avrà un divieto di sosta settimanale di due ore e mezza dalle 8.30 alle 11 o dalle 11 alle 13.30, in modo da agevolare il lavoro degli operatori. Termini più ridotti davanti alle scuole, dove non si potrà parcheggiare per un giorno dalle 9.30 alle 11.
“L’esperimento introdotto su via Lario -conferma l’assessore alle politiche ambientali, Rino Pruiti- si è rivelato positivo; abbiamo quindi deciso di estendere il servizio all’intera città, in modo che si possa presto mettere a regime la nuova organizzazione, rilevante anche dal punto di vista ambientale: la spazzatrice usa un particolare liquido capace di eliminare in maniera sostanziale le polveri sottili (pm10), responsabili dell'inquinamento e di numerose malattie”.
“Ci rendiamo conto –prosegue l’assessore- del disagio, ma non vi sono alternative, se vogliamo garantire un buon risultato”.
Un avviso al posto della sanzione
Per i primi tempi, la polizia locale non comminerà sanzioni amministrative, ma sui parabrezza delle auto in sosta vietata verrà lasciato un avviso. La “multa” prevista dal codice della strada per questo tipo di infrazione ammonta a 35,00 euro.

Alla scoperta dell’acquae della sua memoria
 

Si svolgeranno il 27 novembre, il 4 e il 14 dicembre alle ore 21 presso cascina Robbiolo le tre conferenze inserite nel progetto “La memoria dell’acqua”. Relatrice, la docente di naturopatia Gabriella Artioli; l’ingresso è libero
 
Buccinasco (15 novembre 2006) – L’acqua ha... memoria? Lo scopriranno i presenti alle tre conferenze dedicate al pianeta acqua nel mito, nella storia, nella scienza e nella tecnica. Non a caso chiamato “La memoria dell’acqua”, il progetto si svilupperà in tre serate a partire da lunedì 27 novembre, alle ore 21, presso cascina Robbiolo (via Moro 7). Promosso da Comune di Buccinasco e Tutela ambientale sud milanese spa, vede in qualità di relatrice la docente di naturopatia Gabriella Artioli. L’ingresso è libero.

Quartiere Musicisti: dossi collocati, presto la bonifica
 
Buccinasco (Milano) – Questione ormai di pochi giorni, poi l’area a verde di via Vivaldi verrà completamente bonificata.
A confermarlo è l’assessore ai lavori pubblici, Virgilio Silva. “Grazie all’accordo –spiega- con un operatore privato che sta intervenendo nella zona, abbiamo definito alcune migliorie per il quartiere dei Musicisti, realizzate a scomputo degli oneri di urbanizzazione. Fra questi vi è appunto la pulizia e la messa in ordine generale del prato”.
Lo stesso “pacchetto”, dal valore di 180mila euro, prevede anche altri provvedimenti, già completati. Come la collocazione dei dossi in corrispondenza delle tre aree a verde esistenti nella zona.

Raccolta differenziata: il Comune richiama gli amministratori di condominio
 
Buccinasco (Milano) – Una lettera per sensibilizzare gli amministratori di condominio -e quindi gli abitanti- che la raccolta differenziata si può fare meglio. L’ha firmata l’Amministrazione comunale, indirizzandola ad un centinaio di nominativi che operano sul territorio di Buccinasco.
“Stiamo cercando –conferma l’assessore alla sostenibilità ambientale, Rino Pruiti- delle soluzioni per migliorare ulteriormente la raccolta”.
“Le verifiche dei nostri operatori e degli agenti di polizia locale mostrano che i problemi maggiori provengono dai condomini, dove tante persone utilizzano gli stessi contenitori e basta l’errore o il disinteresse di uno per vanificare l’impegno di tutti. Ci vuole poco per ostacolare la corretta separazione; ultimamente, poi, gli impianti di smaltimento hanno imposto vincoli ancora più restrittivi”.
Diverse le iniziative che sull’argomento l’Amministrazione Carbonera ha varato. Da alcuni mesi, ad esempio, è stato introdotto un adesivo di segnalazione: una volta completato dalla data e dal motivo, viene attaccato ai sacchi non conformi alle attuali norme, che quindi non sono più ritirati. Gli uffici stanno inoltre predisponendo una comunicazione da indirizzare a tutte le famiglie.
I vari aspetti che regolano la separazione sono precisati nel “Regolamento comunale per la disciplina dei servizi di raccolta dei rifiuti solidi urbani, di raccolta differenziata e di nettezza urbana”, disponibile gratuitamente in municipio presso il servizio ecologia.

LA D'AVANZO CHARGE: UN TICKET ANCHE SULLA NUOVA VIGEVANESE?
TUTTO SUL PIANO DEL TRAFFICO DI MILANO E IL TICKET

“Bambole” per riscoprire i diritti delle donne
 

Si intitola “Bambole” ed è uno spettacolo che punta il dito sui diritti delle donne, troppo spesso negati. Così l’argentina Candelaria Romero sarà a Buccinasco mercoledì 8 novembre alle ore 21, presso la biblioteca di via Tiziano 6, e proporrà uno spettacolo-denuncia sui maltrattamenti e le violenze che le donne subiscono nel mondo. Tra il materiale utilizzato, quello raccolto da Amnesty International. L’ingresso è libero

CELEBRAZIONI PER IL 4 NOVEMBRE
Buccinasco (Milano) - "In ricordo dei caduti di tutte le guerre ed in
particolare per i giovani soldati italiani che hanno sacrificato la loro
vita in Iraq, in Afghanistan e in solidarietà verso chi è oggi impegnato
nella difficile missione di pace in Libano".
È con questo taglio che l'amministrazione comunale coordinata da Maurizio
Carbonera intende commemorare il 4 novembre, anniversario della fine della
Prima guerra mondiale e giornata dedicata alle Forze armate. Commemorazione
che si concluderà solo lunedì 6, quando l'Ente ospiterà quattro classi delle
scuole medie cittadine per riflettere insieme sui conflitti e sulla pace.

Il programma

sabato 4 novembre
ore 18, messa in suffragio dei Caduti di tutte le guerre, presso la
parrocchia di Romano Banco

domenica 5
ore 10, ritrovo di cittadini, autorità e rappresentanti delle associazioni
davanti al municipio
10.30, manifestazione ufficiale con corteo, preceduto dalla banda "Giuseppe
Verdi", nell'itinerario Roma, Primo Maggio, dei Giusti, Lario, Bologna, Roma
11, deposizione della corona d'alloro davanti al monumento ai Caduti
11.15, interventi del sindaco Maurizio Carbonera e dei rappresentanti delle
associazioni

lunedì 6
ore 10, incontro con due classi medie del plesso di via Emilia e due di
Primo Maggio

Cimitero, il cantiere dopo le feste
Buccinasco (Milano) – Attendere ancora qualche giorno, giusto per non intralciare le visite in occasione delle ricorrenze di inizio novembre. “Poi –spiega l’assessore ai lavori pubblici, Virgilio Silva- al cimitero apriremo il cantiere: ci scusiamo per gli inevitabili disagi, ma riteniamo che l’obiettivo, eliminare le barriere architettoniche ancora presenti, sia importante”.
Ormai è tutto pronto: l’intervento verrà avviato il 6 novembre e si concluderà a fine anno; vale 95mila euro, finanziato principalmente con un mutuo della Regione. Il progetto, realizzato dall’ufficio tecnico, prevede di sostituire il monta feretri esistente con un vero e proprio ascensore, che potrà essere impiegato anche dai visitatori. Un altro elevatore per il pubblico sarà costruito nella zona dove ci sono i loculi realizzati di recente. Si opererà anche all’esterno del camposanto, creando due posti auto riservati ai disabili.
“Questi –conclude l’assessore- sono solo i punti più salienti del progetto, che ha un disegno di fondo: offrire un percorso completo, dal parcheggio agli interni, completamente privo di barriere architettoniche. Si conclude così lo sforzo volto a migliorare la struttura. “Qualche mese fa –ricorda l’assessore- ci eravamo concentrati sulla pavimentazione nella zona loculi, ora rifatta, e sull’entrata secondaria, riqualificata”.

DOMENICA 29 OTTOBRE: MERCATINO
Buccinasco (26 ottobre 2006) - Una piccola tradizione che si rinnova: domenica 29 ottobre tornano a Buccinasco gli ambulanti che aderiscono al Consorzio di Forte dei Marmi. L’appuntamento è in via Emilia, dalle ore 8 alle 20.30.
“Siamo ormai entrati - spiega l’assessore al Commercio, Giuseppe Colombo - nel circuito abituale di questi professionisti, evidentemente soddisfatti dalle esperienze precedenti. Ancora una volta, dunque, decine di bancarelle offriranno ai visitatori i loro prodotti”.
I commercianti provengono dai blasonati mercati di Forte dei Marmi, città della Toscana sulla riviera versiliese. Sono noti per la varietà delle merci, la maglieria in cachemire, gli articolo "griffati" sia di stock sia standard, gli oggetti artigianali con modelli unici in metallo e ceramica, nonché per la biancheria della casa. Offrono inoltre tendaggi, pizzi, merletti d’epoca, pellicceria nuova ed usata, costumi, arte fiorentina, tendaggi, tappeti, tovaglie artigianali e così via.

Anche Buccinasco partecipa ad “Oktober test”
 
Buccinasco (Milano) – Settimo anno per l’esercitazione di protezione civile che si svolgerà, dal 20 al 22 ottobre, in dieci comuni del sud-ovest milanese.
Questa volta, agenti di polizia locale, volontari e tecnici di Buccinasco si concentreranno soprattutto sugli aspetti logistici, contribuendo -al momento dell’allarme- a trasportare il necessario, ad organizzare un campo operativo e poi ad assicurare tutti i servizi connessi. Non mancheranno comunque gli aspetti più spettacolari, come l’impiego dei cani Terranova, specializzati nel recupero di oggetti e persone in acqua.
Nel 2005 gli operatori si erano concentrati su un possibile incidente alla Beyfin divisione Verogas, azienda impegnata nello stoccaggio, imbottigliamento e movimentazione di gas gpl. La ditta si trova ad Assago ma al confine con Buccinasco, da qui la particolare attenzione. Attenzione oggi meno necessaria: i lavori richiesti e realizzati dall’azienda nel frattempo hanno permesso di abbassare notevolmente la teorica area che verrebbe interessata in caso di emergenza.
L’edizione 2006 dell’esercitazione è patrocinata dal Dipartimento nazionale della protezione civile, dalla Regione Lombardia e dalla Provincia di Milano. Coinvolgerà complessivamente 450 volontari, fra cui i sommozzatori dell’associazione “Mondo sub” di Buccinasco.
“Oktober test” accoglierà inoltre osservatori provenienti da diverse località lombarde, toscane e campane. FOTO E VIDEO ALTRE EDIZIONI
Via libera da parte del Consiglio
Azienda speciale Buccinasco, si parte

 
La gestione della farmacia comunale ma anche i corsi di lingue straniere e musica, lo stradabus, la navetta per il cimitero e il trasporto scolastico: sono queste le prestazioni che la nuova realtà dovrà assicurare
 
Buccinasco (18 ottobre 2006) – Il Consiglio comunale ha detto sì: nasce Asb, ossia l’Azienda speciale Buccinasco, che dovrà assicurare strumenti agili ed efficaci per gestire attività di tipo imprenditoriale.
“Finora –spiega l’assessore agli affari generali, Giambattista Maiorano- il Comune ha condotto la farmacia in economia, ma era necessario cambiare approccio. Alla luce delle caratteristiche che ha assunto il servizio, abbiamo ritenuto opportuno ripensare il modello. È la legge stessa che ci indica le alternative: la forma aziendale è flessibile e si presta anche per garantire ulteriori attività, oggi fornite direttamente dal Comune ma che la giurisprudenza consiglia di affidare all’esterno”.
“Pensiamo, tanto per fare alcuni esempi, ai corsi di lingua straniera e di musica, allo stradabus, al trasporto scolastico, alla navetta per il cimitero. La formula permette inoltre di affrontare un’altra esigenza: delegando all’azienda -che resterà controllata dal Comune- alcune di queste prestazioni, è possibile rispettare più facilmente il piano di stabilità interno, così come imposto dalle attuali normative”.
La farmacia comunale di Buccinasco si trova in via Marzabotto 1.
 
In base allo statuto approvato, l’Asb garantirà prestazioni relative principalmente alla farmacia, termine inteso nella più ampia accezione, in grado cioè di accogliere anche le attività connesse e, più in generale, riguardanti l’area dei servizi alla persona. Sarà poi il Comune, secondo le esigenze, a definire di volta in volta i dettagli.
Gli organi della società sono il consiglio di amministrazione (ha un mandato di cinque anni e viene eletto dal Consiglio comunale), il presidente e il direttore.
Il consiglio di amministrazione, coordinato dal presidente, decide piano-programma, bilanci, carta dei servizi, regolamenti e convenzioni esterne; al tempo stesso nomina, con un mandato di almeno due anni, il direttore, scelto “tra i dipendenti del Comune oppure tra esperti di comprovata esperienza”. È il direttore ad occuparsi della gestione aziendale.
A presidente di Asb è stata scelta Annamaria Arcari, coadiuvata dai consiglieri Gloriana Venturini e Andrea Sozzo, revisore contabile è Monica Bellini.

La relazione conclusiva della Corte dei conti
In 184 pagine elencati i punti di forza e di debolezza
 
La Giunta Carbonera porterà il documento nella prossima seduta del Consiglio comunale, lunedì 16 ottobre. La seduta inizierà alle ore 20.30 e si svolgerà presso la sala di Via Vittorio Emanuele 7

 
Buccinasco (9 ottobre 2006) – Sarà uno degli argomenti che lunedì prossimo, 16 ottobre, l’Amministrazione Carbonera proporrà ai consiglieri, durante la seduta programmata alle ore 20.30 nella sala di via Vittorio Emanuele 7: è la conclusione sulle verifiche effettuate dalla Corte dei conti nei mesi scorsi. Dopo la prima bozza trasmessa dalla stessa Corte e le controdeduzioni presentate dal Comune, è pervenuta la relazione finale, articolata in 184 pagine.
“Vanno innanzitutto ricordate –anticipa l’assessore al Bilancio, Giambattista Maiorano- la natura e la funzione dell’indagine, che non si presta ad equivoci ed a strumentalizzazioni di sorta. L’analisi non è destinata a formulare condanne o assoluzioni, quanto a evidenziare gli elementi che caratterizzano la gestione amministrativa, osservati alla luce delle vigenti normative”. 
 
Non sanzioni ma supporti
È la Corte dei conti ad ammetterlo: l’attività di controllo sulla gestione “non è quella di sanzionare i comportamenti degli amministratori e dei funzionari pubblici e le loro scelte amministrative, bensì quella di mettere in luce i punti di forza e di debolezza dell’azione amministrativa”. Senza dimenticare che “i risultati dovrebbero essere esaminati dal Consiglio comunale, destinatario della presente relazione, considerando i singoli rilievi non quali «promozioni» o «bocciature» del Sindaco, della Giunta comunale o dei funzionari, ma quale stimolo a riflettere sulla complessiva organizzazione dell’Ente”.
 
Tra i punti di forza la comunicazione istituzionale
Sono numerosi gli elementi che la Corte ha giudicato positivamente. Come lo sforzo nel campo della comunicazione istituzionale e nello sviluppo informatico, supporti che permettono e facilitano la conoscenza delle attività e l’accesso ai documenti sottoscritti dall’Ente.
Altro importante aspetto è la sostanziale aderenza tra previsioni finanziarie e consuntivo, fattore che garantisce l’autonomia finanziaria.
Anche il bilancio sociale, ormai giunto alla terza edizione, viene valorizzato, in quanto –dice la relazione- “misura l’indice di maturità dell’Amministrazione e può, comunque, costituire stimolo a sostegno nel processo di cambiamento e di crescita della stessa”.
 
 
Ridotte sensibilmente le vecchie controversie
Ampio è il riconoscimento sulle scelte che hanno mutato l’organizzazione e la struttura dell’Ente, adeguando il sistema di verifiche interne ed attivando il controllo di gestione, in modo da offrire risposte adeguate alle attuali esigenze.
Non va poi dimenticato lo sforzo per risolvere parecchie controversie che gravavano da anni e la volontà dell’Amministrazione nel ridurne drasticamente i relativi costi, cercando accordi con le controparti.
Positive, inoltre, le valutazioni sugli interventi di natura sociale.
 
Il patto di stabilità del 2003 e le performance del 2004
Naturalmente, non mancano le problematiche. “Riconosciamo –prosegue l’assessore, riferendosi al mancato raggiungimento del patto di stabilità nel 2003- i rilievi, ma siamo conviti che non vi fossero alternative. È un punto condiviso da numerosi Enti, tanto è vero che nel 2005 lo stesso Governo ha voluto affrontare il fenomeno alla base, non inserendo più gli oneri di urbanizzazione tra le voci da considerare quando si verifica il raggiungimento del patto. Questo perché i proventi da oneri non possono essere considerate entrate costanti e ripetute, ma subordinate a nuove attività edificatorie”.
Il risultato del 2003 ha causato le penalizzazioni dell’anno successivo, consistenti nel divieto di assumere personale e sottoscrivere mutui, nonché nella riduzione del 10% della spesa per beni e servizi rapportata al 2001. “Prendiamo atto del giudizio espresso dalla Corte, ma ribadiamo contemporaneamente la nostra convinzione ad avere operato nel pieno rispetto della legge”.
L’Organo di controllo ha poi rilevato la solidità finanziaria raggiunta nell’esercizio 2004, quando le entrate correnti, su precisa indicazione programmatica, non solo hanno coperto le spese correnti, ma hanno consentito la parziale copertura degli investimenti.
 
Lo statuto? Da aggiornare
Lo statuto –dice la Corte- è da aggiornare per essere posto in linea con la vigente legislazione e la realtà. “Gli esperti –continua Giambattista Maiorano- hanno ragione, tanto è vero che avevamo già iniziato a metterci mano; il rilievo conferma la necessità di portare avanti e concludere al più presto l’adeguamento”.
 
Per garantire i servizi occorrono collaboratori
Anche alla voce collaborazioni i rilievi vanno approfonditi. “Buccinasco –conclude l’assessore- negli ultimi anni è molto cresciuta e per continuare a garantire i servizi che i cittadini si aspettano da noi era necessario trovare delle soluzioni”. Il fatto di aver esteso la pratica delle collaborazioni è stato ritenuto necessario dalla attuale come dalle precedenti amministrazioni, in modo da assicurare le attività della scuola civica di musica, i corsi di inglese, il centro giovani, l’apertura e la chiusura dei plessi per le varie iniziative pubbliche.
“Per recepire le osservazioni della Corte occorreva trovare soluzioni, ed il Comune si è già mosso, agevolando la creazione di associazioni o sostenendo le partite iva, in modo da assicurare le prestazioni in una modalità giudicata migliore dai tecnici”.

Omaggio a Mozart
 
Buccinasco (Milano) – Nacque due secoli e mezzo fa ed anche Buccinasco, attraverso la stagione concertistica cittadina, vuole ricordarlo. È dedicata a Wolfgang Amadeus Mozart la serata di sabato 14 ottobre.
Alle ore 21, il salone di cascina Robbiolo (via Moro 7) ospiterà Andrea Taio al violino e Fabio Baldina al pianoforte, per un programma interamente dedicato all’artista austriaco, autore di opere come “Le nozze di Figaro”, “Don Giovanni”, “Requiem” e “Jupiter”.
L’appuntamento, realizzato in collaborazione con la Scuola civica di musica, rientra nel calendario concertistico, che proseguirà fino a metà novembre.
L’ingresso è libero.

Cascina Robbiolo è... di moda
 
Buccinasco (Milano) – Anche a Buccinasco la moda offre occasioni di lavoro, quindi da sostenere e valorizzare.
È per questa ragione che il Comune patrocina la “Sfilata abiti e bijoux”, organizzata dall’Associazione arti e mestieri in accordo con alcuni operatori del settore. L’iniziativa, infatti, “ha come scopo principale il coinvolgimento dei soggetti del territorio: operatori ed operatrici, ragazzi e ragazze con l’obiettivo di promuovere, valorizzare e favorire la partecipazione delle donne e delle nuove generazioni nel mercato del lavoro”.
L’appuntamento, ormai giunto alla terza edizione, si svolgerà domenica 15 ottobre a cascina Robbiolo (via Moro 7); l’accesso al è pubblico è consentito dalle ore 21.
La partecipazione è libera.

Elezioni amministrative 2007
La maggioranza ricandida Maurizio Carbonera

 
 
Buccinasco (6 ottobre 2006) – La maggioranza che oggi regge l’Amministrazione comunale di Buccinasco ha deciso: per le elezioni del 2007 Democratici di sinistra, Lista civica, Margherita, Rifondazione comunista e Verdi ricandidano alla carica di sindaco Maurizio Carbonera.
La compagine ha infatti ritenuto che l’attuale primo cittadino e il suo gruppo di lavoro abbiano operato producendo tutta una serie di risultati positivi in rapporto all’incarico e al programma con cui si erano presentati alle elezioni del 2002.
“Sono soddisfatto –dice lo stesso Maurizio Carbonera- che i partiti che mi hanno sostenuto in questi cinque anni abbiano dimostrato rinnovata fiducia nel mio operato”.

Nuova sede per la Croce rossa
 
Buccinasco (Milano) – Entro gennaio la delegazione cittadina della Croce rossa italiana avrà una nuova sede, in grado di accogliere le attività quotidiane dei servizi di emergenza. “L’edificio –conferma l’assessore ai lavori pubblici, Virgilio Silva- si trova in via Rosselli ed è organizzato su tre piani. La gara per la ristrutturazione interna è già stata chiusa e la società vincitrice aprirà molto presto il cantiere”.
In base al progetto, il seminterrato diventerà vero e proprio magazzino ed il secondo livello sarà ad uso esclusivo degli operatori, quindi dotato di cucina e servizi destinati ai turnisti. Il primo piano verrà invece aperto al pubblico: vi troveranno posto gli uffici e l’ambulatorio.
Una volta sistemato il fabbricato verrà organizzata anche l’area esterna, dove una tensostruttura ospiterà due ambulanze.
L’intervento complessivo ha un valore prossimo ai 125mila euro, 84mila dei quali messi a disposizione dalla Croce rossa.
“Prosegue così –conclude l’assessore- il nostro impegno per dotare le realtà al servizio di Buccinasco di sedi adatte alle esigenze: all’inizio di quest’anno l’amministrazione Carbonera ha ad esempio dato una risposta alle richieste della Protezione civile, che oggi impiega i locali di proprietà comunale situati in via Marsala 9/a”.

UNA DATA STORICA PER BUCCINASCO
Buccinasco (Milano) - È il 24 settembre 1706 quando il principe Eugenio di
Savoia-Soissons, reduce dalla vittoriosa battaglia di Torino, conduce il suo
esercito alle porte di Milano e lo accampa nel territorio di Corsico.
Il principe è accolto nella casa di campagna del conte Durini a Buccinasco e
qui riceve la delegazione dei maggiorenti milanesi, i quali fanno atto di
sottomissione all'imperatore Giuseppe I d'Asburgo. Il giorno successivo un
festoso corteo lo accompagna fino in Duomo, sancendo il passaggio del Ducato
dalla Spagna all'Austria ed aprendo il territorio al governo illuminato di
Maria Teresa d'Austria.
Fin qui, la storia. Ora, il ricordo: domenica 24 settembre 2006 alle ore
17.30 si svolgerà la cerimonia rievocativa. Verrà ospitata nella stessa
villa Durini poiché l'immobile esiste tuttora. Si trova nel breve tratto di
Buccinasco affacciato sul Naviglio ed appartiene agli eredi della nobile
casata.
La cerimonia, alla quale parteciperanno l'Amministrazione comunale di
Buccinasco e delegati della Regione e della Provincia di Milano, prevede la
commemorazione dell'evento e la posa di una targa celebrativa. Saranno
inoltre presenti i discendenti delle famiglie nobili di allora.
Verranno poi lette poesie di Giuseppe Parini, l'artista settecentesco che,
sembra, venne ospitato nella medesima tenuta. La sottolineatura musicale è
dovuta alla Scuola civica di musica, che proporrà un programma di brani
coevi.

CONTRIBUTI PER NUOVE PISTE CICLABILI
Buccinasco (Milano) – L’annuncio è stato dato il 19 settembre: Buccinasco, Assago e Trezzano sul Naviglio riceveranno 185mila euro dalla Provincia di Milano per realizzare ulteriori piste ciclabili. Il progetto, che vede capofila proprio Buccinasco, è inquadrato nell’iniziativa Mibici e verrà formalmente finanziato all’inizio del 2007.
Il progetto considera, ad esempio, percorsi protetti in grado di unire la futura fermata di Assago della metropolitana 2 al centro di Corsico, l’area industriale di Trezzano ai quartieri abitativi di Rovido, Romano Banco e Robbiolo.
Oggi Buccinasco conta quasi venticinque chilometri di piste ciclabili e, attraverso il nuovo finanziamento, se ne potranno aggiungere altri tre.
I dati
- località interessate: per Assago la zona del Forum; per Buccinasco i quartieri Rovido, Romano Banco e Robbiolo; per Trezzano sul Naviglio il quartiere Marchesina
- estensione: 8,187 Km
- investimento totale: 309mila euro, di cui 185mila richiesti come finanziamento
- principali punti collegati: stazioni ferroviarie di Corsico e Trezzano, metropolitana di Assago (in costruzione), quartieri residenziali, parchi pubblici e scuole, strutture sanitarie e per il tempo libero, zone industriali
- tempi di realizzazione: entro l’agosto 2008

PREMIO CASTELLUM: ECCO I NOMI E LE MOTIVAZIONI
Buccinasco (Milano) – Si è svolta domenica 17 settembre  la consegna del premio “Castellum”, che ogni anno il Comune di Buccinasco assegna ad alcune persone, semplici cittadini od operatori del territorio, distintisi per impegno civile e sociale.
Il riconoscimento è stato consegnato dal sindaco, Maurizio Carbonera, ai diretti interessati. Nel caso in cui è attribuito alla memoria, sono stati  i congiunti dello scomparso a ritirarlo.
La cerimonia si è svolta nella sala giunta dove sono stati premiati ANDREA CALECA; CLAUDIA DI FRANCESCO (alla memoria); Genitori di VITTORIO VARANI; LEONARDO INTERDONATO (Comandante Carabinieri Buccinasco); LILIANA LONGONI (alla memoria); CORRADO MISCIO; Don LUCIANO ZANETTI.
“Abbiamo scelto -spiega l’assessore agli affari generali, Giambattista Maiorano- questa settimana su indicazione del consiglio comunale, per collegare l’iniziativa alla festa patronale di Buccinasco, in quanto entrambi gli appuntamenti riconoscono nell’impegno sociale a favore della collettività una delle ragioni che caratterizzano l’identità cittadina”.
“I premiati –conclude l’assessore- non sono eroi che richiamano l’attenzione dei mass media, ma persone normali che, tuttavia, nella loro normalità hanno mostrato di saper trasformare la quotidianità in eroismo”.  Leggi le motivazioni

Per ici e tarsu 2004 terminati i controlli
 
Il lavoro di riscontro è finito, ora si apre la verifica con i contribuenti le cui posizioni non risultano chiuse. In base all’esperienza precedente, il 70% delle situazioni ici ancora in sospeso riguarda cartelle effettivamente non pagate (l’85% per la tarsu). Negli altri casi si tratta di anomalie che potranno essere chiarite

 
Buccinasco (15 settembre 2006) – Una situazione fisiologica, che ogni ente, ogni anno, si trova a gestire: è la verifica delle posizioni riguardanti imposte e tasse pagate dai cittadini.
“L’ufficio tributi –conferma l’assessore al bilancio, Giambattista Maiorano- ha appena presentato lo schema dei riscontri relativo al 2004, dove risultano ancora aperte 711 pratiche riguardanti l’imposta comunale immobili e 1.271 la tassa rifiuti”.
In base alle esperienze degli anni precedenti, si stima che il 30% delle situazioni ici individuate ed il 15% di quelle tarsu si riferiscano a situazioni anomale. “Il contribuente, cioè, pur avendo pagato, ha usato bollettini anonimi non prestampati, ha inserito il codice fiscale in modo erroneo, ha espresso un intestatario diverso da quello che risulta agli atti, ha saldato in ritardo rispetto alla scadenza. A queste motivazioni si aggiungono le difficoltà originate dallo smarrimento di bollettini da parte delle poste e talvolta delle stesse banche -fatto che non ha permesso l’incrocio delle partite- nonché i pagamenti effettuati tramite internet”.
Il resto dei sospesi (il 70% dei casi per l’ici e l’85% per la tarsu) riguarda effettivi casi di morosità: “Vuoi che ci si sia dimenticati, vuoi che ci si sia trasferiti senza avvertire l’ufficio”.
 
Dal 18 settembre le cartelle
Le cartelle cominceranno a giungere a destinazione a partire dalla settimana prossima, accompagnate da una lettera che spiega il problema. Per regolarizzare la posizione sono previsti novanta giorni dalla data della notifica o dalla ricezione della raccomandata.
“Nel caso –prosegue l’assessore- il contribuente abbia pagato, consapevoli del disturbo arrecato di cui, senza colpa, è doveroso chiedere scusa, viene semplicemente richiesto di trasmettere via fax o di presentare la relativa ricevuta. L’ufficio, una volta riscontrata la regolarità del pagamento, provvederà ad emettere un provvedimento di autotutela chiudendo il caso”.
“Se invece ci si accorgesse di essere in difetto, basterà saldare con le modalità indicate nello scritto”.
Punto di riferimento resta l’ufficio tributi, che si trova in municipio al quarto piano; è aperto da lunedì a venerdì fra le 8.30 e le 12, lunedì anche dalle 14 alle 17. Il numero di fax da utilizzare è lo 02.45.797.342.

LUCIO TRA GLI ALTRI
Buccinasco - (Milano) – Nuova tappa per l’allestimento “Lucio tra gli altri”, voluto dal Comune di Buccinasco ed ora in giro per l’Italia.
“Dopo l’allestimento a Roma della primavera scorsa –conferma l’assessore al Tempo Libero, Pietro Gusmaroli- le fotografie scattate da Cesare Monti e dedicate a Lucio Battisti ritornano in Lombardia e, precisamente, a Milano.
Ad ospitarle sarà la Scuola umanitaria di via Daverio 7 che, dal 6 al 21 settembre, accoglierà presso i propri ambienti le inedite immagini.
Patrocinato dalla Provincia di Milano, il percorso sarà visitabile da lunedì a venerdì fra le ore 10 e le 13 e fra le 15 e le 19, sabato e domenica fra le 10 e le 13 e fra le 16 e le 20. L’ingresso è libero.
“Ci saranno comunque –anticipa l’assessore- altre occasioni per vederla: dal 29 settembre al 16 ottobre, ad esempio, toccherà a Rocca Brivio Sforza, che si trova nel territorio di San Giuliano Milanese. In questo caso si tratta di un’iniziativa concordata con la Tasm: la società di tutela ambientale presenterà, contemporaneamente, il progetto «Acqua azzurra, acqua chiara»”.

LA MEZZA MARATONA FA IL BIS
Torna la “Half marathon”, in calendario domenica 17 settembre: previsti tre diversi percorsi per le esigenze di chi vuole allenarsi in modo professionale ma anche di quanti desiderano solo divertirsi. Punto di ritrovo è via Fagnana 1 alle ore 7.45
 
Buccinasco (5 settembre 2006) – L’anno scorso il debutto, che ha dato risultati soddisfacenti. Tanto è vero che ora, esattamente domenica 17 settembre, la “Half marathon” torna per il bis. Il ritrovo è alle ore 7.45 in via Fagnana 1.
Organizzata dall’associazione “Buccinasco di corsa”, vede il patrocinio del Comune nonché la presenza della Provincia di Milano e della delegazione cittadina che fa capo alla Croce rossa italiana.
Realtà che condividono lo stesso progetto: permettere di tenersi in forma, promuovere la medicina preventiva (la domenica chiunque potrà effettuare un controllo gratuito della pressione arteriosa e della glicemia) e raccogliere fondi da destinare in beneficenza.
Ma sarà soprattutto un’occasione di divertimento. “Anche questa volta -conferma l’assessore allo Sport, Pietro Gusmaroli- abbiamo previsto tre percorsi a diversa lunghezza (27,6, 21,097 e 9 chilometri), in modo da recepire le differenti esigenze. C’è infatti chi coglie l’opportunità per allenarsi in vista della ormai imminente stagione di gare, chi invece lo fa solo per diletto. Tanto è vero che l’itinerario più corto può essere affrontato anche dalle famiglie che desiderano trascorrere insieme qualche ora in modo originale”.
 
Le iscrizioni saranno aperte fino alla quota dei 1.200 partecipanti; punto di riferimento è la sede dell’associazione “Buccinasco di corsa”, che si trova in via Fagnana 1 ed è operativa ogni venerdì (informazioni: Angelo Ziccardi, telefono 335.67.44.258); in alternativa ci si può rivolgere al Decathlon di Corsico (sulla Nuova Vigevanese) o al negozio “Verde pisello” di Milano (via Lodovico il Moro 9).
Il costo varia da 3,50 ad 1,50 euro secondo se si vuole o meno il riconoscimento di partecipazione. Nella quota sono compresi l’assicurazione, l’assistenza sanitaria, il pacco gara, i gadget e la partecipazione ai ristori.

IL  CORSO SHIATSU DELLA ENZA E TUTTI I CORSI 2006-2007
Buccinasco (Milano) – Circa trenta i moduli previsti, che spaziano ad ampio raggio: dalle lingue alla danza del ventre, dal foto-ritocco digitale alla grafologia. Saranno presentati a cascina Robbiolo (via Moro 7) giovedì 5 ottobre alle ore 21. Già possibile iscriversi.
Corsi di Shiatsu a Buccinasco
 
Come ormai è consuetudine, anche quest’anno il C.R.A.C., (Circolo Ricreativo Attività Culturali), in collaborazione con la Scuola Internazionale di Shiatsu organizza corsi di shiatsu a Buccinasco. La parola Shiatsu significa letteralmente  pressione con le dita e con il cuore. L’operatore shiatsu esegue pressioni percorrendo i meridiani con i palmi e il pollice, essendo presente e coordinando i movimenti con il respiro. 
"Come l’anno scorso, oltre ai corsi base, ci saranno dei corsi avanzati suddivisi in tre moduli, per allievi che hanno già frequentato il corso base e che vogliono ampliare la loro conoscenza dello shiatsu" ci racconta Enza Ippolito, una delle docenti del corso.
Ma che cos’è lo shiatsu? "E’ una tecnica naturale di origine orientale, dietro alla quale vi sono tradizioni di filosofia ed arte di guarigione antichissime. E' un metodo per preservare e riacquistare la salute riequilibrando i sistemi di comunicazione energetica del corpo. Lo Shiatsu considera l'essere umano come un sistema multifunzionale, composto da elementi energetici, psichici e fisici in condizione di costante interdipendenza." conclude l'insegnante.
 
Programma per l’anno scolastico 2006/07 per i "Corsi Base":
- da mercoledì 18 ottobre 2006 ore 20.00 – 22.30
calendario del corso: 18/10 – 25/10 – 08/11 – 15/11 – 22/11 – 29/11 – 06/12 - 13/12 – 20/12 – 10/01 – 17/01 – 24/01.   
- da  mercoledì 21 febbraio 2007 ore 20.00 – 22.30
calendario del corso: 21/02 – 28/02 – 07/03 – 14/03 – 21/03 – 28/03 – 04/04 - 11/04 – 18/04 – 02/05 – 09/05 – 16/05. 
Corsi Avanzati: 
-        Modulo A: da lunedì 16 ottobre 2006.  Orario: 20,00 - 22.45
     -   Modulo A: da venerdì 09 febbraio 2007.  Orario: 20,00 - 22.45 
-        Modulo B: da mercoledì 08 gennaio 2007.  Orario: 20,00 - 22.45 
-        Modulo C: da mercoledì 19 marzo 2007. Orario: 20,00 - 22.30 
I Corsi si terranno presso la sede del C.R.A.C. di Via Tiziano, 7 a Buccinasco Tel. 392.1396578
Per informazioni ed iscrizioni: Enza Ippolito 339-8244139
                                   Liuba Benussi 392.1396578

FRAMMENTI DI PASSAGGIO
Buccinasco (Milano) - Si intitola “Frammenti di paesaggio” l’allestimento di “fogli scrittura”, dipinti ed incisioni riguardanti la Lombardia e le sue attrattive naturali. Ad ingresso libero, sarà visitabile presso cascina Robbiolo dal 15 al 24 settembre.
Vernissage con l’artista venerdì 15 alle ore 18. Previsti inoltre laboratori e minicorsi rivolti ai bambini

IL PIANO DEL GOVERNO DEL TERRITORIO
Buccinasco (Milano) – La promessa del sindaco, Maurizio Carbonera, è stata mantenuta: il piano di governo del territorio, ossia lo strumento urbanistico che sostituisce il vecchio piano regolatore generale, è stato adottato ora dall’Amministrazione cittadina.
Era l’impegno che durante la seduta di Consiglio comunale del 13 luglio 2006 il primo cittadino si era assunto: attendere fine agosto per depositare formalmente il documento, in modo da metterlo a disposizione del pubblico dopo il rientro dalle vacanze.
“Tale scelta –precisano gli uffici- è ineccepibile e accoglie una precisa esigenza: dalla adozione chiunque ha tempo trenta giorni per visionare sia la delibera che gli allegati, e ha altri trenta giorni per presentare le proprie osservazioni. Avviare il procedimento a fine luglio, dunque in periodo di ferie, voleva dire ostacolare questa possibilità, esautorando di fatto lo spirito della legge, che impone trasparenza e condivisione nelle scelte”.
 
I materiali sono disponibili fino al 30 settembre presso la segreteria comunale, che si trova al terzo piano del municipio, in via Roma 2. Il pubblico viene ricevuto senza bisogno di appuntamento da lunedì a venerdì fra le ore 8.30 e le 12, lunedì anche dalle 14.30 alle 17.
Per presentare le osservazioni c’è tempo fino alle ore 12 del 30 ottobre; vanno consegnate in copia singola al protocollo, specificando nell’oggetto la frase “Osservazioni al piano di governo del territorio”.

La Milano City Marathon non passerà più nel sud-ovest >>>

ESTATE IN CITTA' CON PRANZO A FERRAGOSTO
07 agosto  2006 - Estate in città certo, ma insieme. Comincia il 15 agosto il programma “Estate in città”, voluto dal centro civico anziani Buccinasco e sostenuto dall’Amministrazione comunale. Punto di riferimento è la sede dello stesso servizio, che si trova in via Marzabotto 3.
“Per Ferragosto –conferma l’assessore per i servizi alla persona, Giorgio Crepaldi- i volontari che fanno capo al centro organizzano il pranzo a prezzo popolare, 7,00 euro, aperto a tutti”.
“Ma dallo stesso giorno, e fino al 27 agosto, sarà sempre festa: ogni sera proporranno un servizio di ristoro e poi, grazie alla presenza di un’orchestra dal vivo, le danze. Danze che si protrarranno fino alle 23,30, in modo da non disturbare la quiete della zona”.
Gli interessati al pranzo di Ferragosto devono prenotarsi telefonando, ogni giorno dalle 8 alle 12 e dalle 14.30 alle 19, al numero 02.48.800.39.

Per lo sport si lavora su più fronti
 
Buccinasco (Milano), 31 luglio 2006 - Approvato il regolamento per la gestione e l’uso degli impianti, l’attenzione è rivolta verso un organismo che coinvolga tutte le società presenti sul territorio. Con l’obiettivo di responsabilizzarle e offrire loro maggiori possibilità di crescita. VERSO LA CONSULTA DELLO SPORT
MIBICI, PRESENTATO IL PROGETTO PER NUOVE PISTE CICLABILI
Buccinasco (Milano), 28 luglio 2006 - Consegnata oggi alla Provincia di Milano, anche in nome di Assago e Trezzano sul Naviglio, la richiesta di finanziamento per “Mibici”.
Previsti oltre 8 Km di nuove piste ciclabili; collegheranno gli itinerari già esistenti per promuovere la bicicletta come alternativa quotidiana all’auto. Un progetto, dunque, che sostiene l’impiego delle due ruote non solo per il tempo libero, ma anche per i piccoli spostamenti; ad esempio per recarsi al lavoro o a scuola. LEGGI TUTTO >>>

Gli interventi contro l’emergenza caldo
L’assistenza non va in vacanza

 
Una rete di supporti che coinvolge, accanto al Comune, anche l’Asl e gli altri operatori specializzati. Inviato a tutti gli over 65 di Buccinasco un opuscolo con i consigli. Operativi anche in agosto i servizi, in particolare quelli rivolti agli anziani

Buccinasco promossa dai propri abitanti
 
Nell’ambito di Agenda 21, con Cesano Boscone e Corsico erano stati predisposti dei questionari riguardanti la qualità della vita. Ora sono giunte le elaborazioni delle risposte; per Buccinasco all’invito hanno aderito 193 famiglie

 
Buccinasco (21 luglio 2006) – Buccinasco città ideale: così si è espresso il campione di famiglie che ha partecipato al questionario, rispondendo “abbastanza” (71%) o “molto” (15%) alla domanda “Pensando al suo Comune nel suo complesso, la ritiene una città vivibile?”.
Ma non è che uno dei dati emersi grazie all’indagine. Dall’analisi affiora ad esempio la fiducia nei confronti dell’attuale Amministrazione comunale (39% “abbastanza”, 38% “medio”, 8% “molto”) e in particolare del sindaco, Maurizio Carbonera (36% “medio”, 33% “abbastanza”, 19% “molto”). Positivo è pure l’opinione sui servizi garantiti dall’Ente (42% “abbastanza” e ancora 42% “medio”, 7% “molto”).
“I dati –precisa l’assessore ad Agenda 21, Rino Pruiti- riguardano il sondaggio realizzato in primavera insieme a Cesano Boscone e Corsico utilizzando gli standard europei. Già il fatto che solo per Buccinasco abbiano risposto 193 nuclei familiari ci sembra un elemento da sottolineare. E questo indipendentemente dai contenuti, per i quali siamo soddisfatti e lusingati, ma che ci spronano a fare ancora meglio”.
Tredici le domande proposte.
 
Gli altri quesiti
- Qualora sia residente da almeno 10 anni, ritiene che negli ultimi 10 anni la qualità della vita nel suo Comune sia cambiata? Ha risposto “abbastanza” il 51% del campione, “molto” il 20%. Il 71% dei partecipanti considera poi positive le modifiche riscontrate.
- Facendo invece riferimento agli ultimi 5 anni, ritiene che la qualità della vita nel suo Comune sia cambiata? In questo caso gli esiti sono meno netti: il 36% ha risposto “abbastanza”, il 23% “medio”, definendo comunque, al 66%, l’evoluzione in senso migliorativo.
- Quanto si dichiara soddisfatto dell’operato attuale dell’Amministrazione comunale? Il 37% ha risposto “medio”, il 34% “abbastanza”.
- A questo punto vorremmo che lei esprimesse un giudizio per i singoli aspetti locali o servizi legati all’Amministrazione. Le prestazioni che appaiono più soddisfacenti riguardano il sistema delle biblioteche, la raccolta rifiuti e quella differenziata, l’ambiente naturale, l’anagrafe, l’assistenza anziani e la qualità scolastica, con buoni livelli anche per ciò che riguarda le strutture sportive. Sembrano meno soddisfacenti l’ufficio relazioni con il pubblico, le mense scolastiche, le questioni legate alla viabilità e l’ufficio edilizia privata.

L’investimento vale un milione di euro “Gaetano Scirea”: i tecnici al lavoro
 
Gli esperti stanno definendo il progetto esecutivo, che dovrebbe essere presentato in settembre. Poi, la gara e l’intervento. All’impianto sportivo di via Indipendenza sarà così possibile svolgere ulteriori attività e garantire una migliore accoglienza

 
Buccinasco (21 luglio 2006) – Il progetto esecutivo è completato ed ha già ottenuto il via libera da parte del Comitato provinciale del Coni. Il finanziamento, garantito dalla Regione Lombardia attraverso un mutuo, c’è. Ora manca il progetto esecutivo: i tecnici stanno mettendolo a punto in questi giorni e dovrebbe essere pronto per settembre. Poi, si aprirà il percorso amministrativo che porterà alla gara d’appalto e all’apertura del cantiere. È questo il prossimo futuro del “Gaetano Scirea”, l’impianto sportivo cittadino.
“Rappresenta –conferma l’assessore ai lavori pubblici, Virgilio Silva- uno degli interventi più impegnativi fra quelli programmati quest’anno; vuole rinnovare in profondità la struttura, che richiede diversi interventi, sia di manutenzione che di ampliamento dell’offerta”.
 
Il “Gaetano Scirea” si trova in via Indipendenza angolo via Gramsci ed oggi offre un campo da calcio regolamentare con tribuna, un altro destinato agli allenamenti, due campi da calcetto, un’area polivalente, la zona riservata agli arcieri e gli spogliatoi.
L’intervento mira in particolare ad ampliare le possibilità dell’area polivalente, dove sarà possibile da una parte impiegare pattini e skateboard, dall’altra giocare a pallavolo, pallamano e pallacanestro.
In più, saranno costruiti un bar–caffetteria dotato di area all’aperto e alcuni locali, che serviranno come ulteriori spogliatoi e come sede per il gruppo scout cittadino. “Penseremo, prosegue l’assessore- anche a migliorare l’accoglienza, ampliando il parcheggio con altri ottanta posti auto”.
Il cantiere richiede un investimento complessivo di circa un milione, interamente coperto dal mutuo regionale, che mira a sostenere i progetti per la ristrutturazione di vecchi impianti sportivi o la costruzione di nuovi. La cifra dovrà essere restituita in quindici anni.

Fontalini: Provincia e Comune di Buccinasco insieme per la riqualificazione

RINNOVATO COLLEGIO DEI REVISORI DEL COMUNE
 Non solo l’adozione del piano di governo del territorio: il Consiglio comunale del 13 luglio, così come prevedono le norme, ha rinnovato la composizione del Collegio che riunisce i revisori dei conti.  L’organo accoglie esperti di fiducia della maggioranza e dell’opposizione e si occupa di verificare gli aspetti contabili di tutte le attività firmate dall’Ente. Al suo interno vi siedono un esperto revisore contabile, un ragioniere e un dottore commercialista. I tre professionisti, scelti con scrutinio segreto, sono Maria Rosa Osio, Giuseppe Laguardia e Giorgio Betti. Il mandato ricevuto dai professionisti ha una durata di tre anni.

UN CAMPO DI CALCIO PER LA PALESTINA
 
12 luglio 2006 - Una delegazione formata da 9 bambini palestinesi, accompagnati da quattro adulti per confermare la volontà di sostenere un progetto di solidarietà. Leggi tutto >>>

VIDEO FESTA DOPO LA FINALE, CLICCA QUI

CERIMONIA PER PADRE PIO
Buccinasco (Milano) – Un’iniziativa che caratterizza Buccinasco e che l’Amministrazione comunale ha fatto propria, attribuendole il patrocinio.
È la solenne cerimonia in favore di San Padre Pio, organizzata dalla comunità ecclesiale e dal Gruppo di preghiera intitolato al religioso di Pietrelcina.
L’appuntamento è per domenica 25 giugno alle ore 17.15 in piazza Santa Maria Assunta, a Romano Banco; alle ore 18 seguirà la messa, celebrata da padre Demetrio Patrini.
Sarà presente l’associazione bandistica “Giuseppe Verdi” di Buccinasco.

In mezzo chilometro la corrente nata negli anni Cinquanta
La Beat generation entra nell’orto

QUATTER PASS TRA I FUNTANIN
Buccinasco (Milano) – Niente... professionisti, perché la priorità di “Quatter pass tra i funtanin”, la manifestazione podistica in programma domenica 11 giugno, è un’altra. “Ci rivolgiamo –conferma l’assessore allo sport, Pietro Gusmaroli- soprattutto alle mamme, ai papà, ai bambini e ai nonni che, anche solo passeggiando, vogliono sgranchirsi le gambe e smaltire, in vista delle prossime vacanze, qualche chilo di troppo in compagnia. A chiunque, insomma, vuole avvicinarsi al podismo, oppure a coloro che già lo praticano ma con modalità non tecnicamente impegnative”.
Sei i chilometri del percorso, che si svolgerà nelle zone più gradevoli di Buccinasco: innanzitutto lungo i fontanili, utilizzando per l’80% strade di campagna sterrate o itinerari pavimentati come le piste ciclabili.
L’iniziativa, patrocinata dal Comune, è firmata dall’associazione “Buccinasco di corsa”; le iscrizioni sono già aperte e si chiuderanno al raggiungimento di quota duecento.
Il ritrovo dei partecipanti sarà nella piazzetta di via Manzoni, alle ore 9.

FESTA PRO-SENEGAL AL MONDO BEAT
Giovedì 8 giugno alle ore 21 presso la discoteca Mondo Beat di via Garibaldi
1 a Buccinasco, si svolgerà una festa pro Senegal organizzata dall'
associazione «Friends forever in Jesus». Scopo della serata, raccogliere
fondi da destinare alla scuola di Thief, cittadina senegalese a circa 100 km
da Dakar. I soldi (ingresso 20 euro) finanzieranno l'acquisto di un
generatore di corrente e la realizzazione di un'aula informatica. L'
associazione varesina, che diventerà Onlus il prossimo autunno, non è nuova
a queste iniziative. Da dieci anni circa la sua fondatrice, Massimina
Poretti, è impegnata nel sociale con adozioni a distanza, mantenimento allo
studio, reperimento fondi per opere di ampliamento, manutenzione e restauro.
Il primo progetto risale a qualche anno fa con la vaccinazione dei bambini
di Puri, piccolo centro nel nord-est dell'India.
«Abbiamo organizzato una serata che unisce il divertimento e la voglia di
stare assieme ad un'iniziativa utile per chi lotta per il proprio futuro»,
spiega Massimina Poretti, che poi aggiunge «l'istruzione è la base del
progresso, porta all'emancipazione e alla possibilità di produrre le risorse
necessarie per vivere. Sono sicura che gli abitanti di Buccinasco, sempre
sensibili e disponibili a queste iniziative di largo respiro, interverranno
numerosi».
Chi fosse interessato a informazioni più approfondite, può scaricare una
breve documentazione informativa dal link
http://www.e-formservice.net/informazioni.zip 

NIENTE ICI PER CHI SCEGLIE IL SOLARE
La proposta dell’Amministrazione Carbonera nei confronti di chi, residenti o anche aziende, investe nell’energia solare. Gli uffici sono al lavoro per predisporre i contenuti della delibera di Giunta necessaria per definire l’aumento della normale detrazione applicata alle abitazioni principali, che azzererebbe l’imposta

DOMENICA 4 GIUGNO: FESTA DEGLI ORTI E MERCATO DEI FIORI
Buccinasco (Milano) – Tre orti, e soltanto tre, sui 177 esistenti, saranno ritenuti vincenti dalla giuria. E quindi premiati. Un impegno che costerà parecchio lavoro al collegio di esperti ed amministratori -fra i quali lo stesso sindaco, Maurizio Carbonera- che verificheranno tutti gli appezzamenti.
Ma, si sa, la gara è anche una scusa per fare festa e incontrare gli appassionati che ogni giorno coltivano verdura, fiori e frutta. Festa giunta alla decima edizione e programmata per domenica 4 giugno, a partire dalle ore 10, nel piazzale antistante via degli Alpini. Ad organizzarla sono l’Associazione orti ecologici ed il Comune di Buccinasco.
“La gara –conferma l’assessore per i servizi alla persona, Giorgio Crepaldi- rappresenta il momento clou di una giornata che si preannuncia intensa; si prolungherà poi con il pranzo insieme, gustosi intrattenimenti ed il ballo nel pomeriggio. È un momento per condividere i frutti del lavoro di tanti concittadini col pollice verde che hanno fatto della cura del proprio terreno un momento di svago, di impegno ed anche di socializzazione. Servirà inoltre a fare conoscere di più questa attività agli altri concittadini, tutti invitati”.
La stessa area ospiterà pure il mercato dei fiori, promosso dall’assessorato al commercio; le bancarelle saranno visitabili dalle ore 8 alle 18.
IL 61°ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE Si riscopre la Resistenza locale: numerose le cerimonie in omaggio ai caduti. Manifestazione e comizio in p.zza Duomo a Milano. VIDEO E FOTO: ARCHIVIO 2004-2005

Martedì 06 dicembre 2005

LEGALITÀ: CHIESTO UN TAVOLO PERMANENTE

La solidarietà dei sindaci e del presidente della provincia di Milano, Penati; a destra in foto il sindaco Carbonera con Don Colmegna


LA MILANO CITY MARATHON con i Dik Dik

IL 10 DICEMBRE "FESTA LEGALITA"
Buccinasco (Milano) – Una festa per la legalità.  Un modo per respingere con forza le provocazioni di chi opera al di là delle leggi. Una risposta alle intimidazioni rivolte al Sindaco, Maurizio Carbonera.  LEGGI TUTTO E GUARDA LE FOTO

IL FUOCO DISTRUGGE L'AUTO DEL SINDACO
Buccinasco (Milano), 6 novembre 2005 –  Distrutta dalle fiamme l'auto, una Ford Mondeo, del Sindaco di Buccinasco, Maurizio Carbonera. L'episodio è avvenuto nel corso della notte, di fronte all'abitazione del primo cittadino.

CORSO PER CONOSCERE IL VINO
In cinque serate, a partire dal 10 novembre, un vero e proprio corso per la degustazione dei vini.
A proporle sono il Comune ed il bar “La piazzetta” (via Manzoni 10, Buccinasco) dove gli incontri si effettueranno il giovedì alle ore 21.
“L’idea –spiega l’assessore al tempo libero Pietro Gusmaroli- batte un ambito finora trascurato, ma che offre molte potenzialità. Dove sono già stati avviati, incontri di questo genere hanno raccolto numerose adesioni, in particolare, ed è una rivelazione, fra i giovani”.
“Costituisce anche un modo –aggiunge l’assessore al commercio, Giuseppe Colombo- per promuovere i nostri operatori, soprattutto nel momento in cui cercano di specializzarsi offrendo un servizio personalizzato”.
Il corso è tenuto da un esperto dell’Organizzazione nazionale assaggiatori di vini; partecipare costa 120,00 euro, cifra che comprende pure le consumazioni.
Informazioni e iscrizioni telefonando in biblioteca allo 02.48.88.84.511.

OKTOBER TEST 2005: SIMULATA ESPLOSIONE ALLA STAZIONE DI CORSICO: FOTO

RISULTATI DELLE PRIMARIE NEL SUD OVEST MILANO

TRIBUTO AL GRANDE ELVIS
Buccinasco (Milano), 13 settembre - Appuntamento con "La piccola Las Vegas"  (in via
Garibaldi angolo via Tiziano) per la festa dedicata ad Elvis Presley.
L'iniziativa, che si svilupperà domenica 18 settembre fra le ore 10 e le 23,
prevede un raduno di moto e auto d'epoca (fra le quali  Harley Davidson e
Cadillac), musica anni Cinquanta e Sessanta, un concerto dal vivo,
bancarelle di souvenir a tema ed altro ancora.
Il Comune sarà presente attraverso l'assessorato al Commercio.
La partecipazione è gratuita.

SAGRA DI ROMANO BANCO
Buccinasco (Milano) - Prenderà avvio mercoledì 14 settembre la festa di
Romano Banco, firmata dalla parrocchia e patrocinata dall'Amministrazione
comunale.
Fino a lunedì 19 settembre, accanto ai momenti religiosi, anche
intrattenimenti, spettacoli, stand ed altro ancora.
Fra cui le due mostre: "La rosa bianca", riguardante la resistenza di alcuni
studenti di Monaco al nazismo, e "Figlia del tuo figlio", dedicata alla
Maestà dovuta a Duccio di Buoninsegna.

PIANO REGOLATORE PORTE APERTE AI CITTADINI
Otto lunedì, fra settembre e dicembre, per visionare le tavole di analisi che riguardano il nuovo piano regolatore generale.
Gli interessati possono liberamente accedervi nei giorni sotto indicati, rivolgendosi fra le 14.30 e le 18.30 all’ufficio di piano, che si trova presso il settore tecnico, in municipio (quinto piano)
 
Questo il calendario:
- 12 e 16 settembre
- 3, 17 e 31 ottobre
- 14 e 28 novembre
- 12 dicembre

Raccolta differenziata
Cartellino... bianco per gli inadempienti


Il sacchetto della spazzatura? Può non essere ritirato, se gli scarti sono
suddivisi male. Un adesivo, applicato dagli operatori, ne spiega le ragioni.
Previste pure sanzioni amministrative. LEGGI TUTTO>>>

ISCRIZIONE NUOVI CORSI SHIATSU 

INIZIA LA SCUOLA: ECCO LE NOVITA'

FESTA AL NAVIGLIO GRANDE
Musica, balli, gonfiabili per bambini e stand: sono questi gli “ingredienti” principali della “Festa dei quartieri Tre Mulini e Robarello”, programmata dal Comune di Buccinasco al centro commerciale “Naviglio grande” (via Mantenga 1) sabato 3 e domenica 4 settembre.
Alle 20.30 di sabato il saluto dell’Amministrazione comunale.

APERTURA ISCRIZIONI AI CORSI DI INGLESE COMUNALI

Si apriranno l’1 settembre le iscrizioni ai corsi comunali di inglese, rivolti a grandi e piccini che vogliono conoscere i rudimenti od approfondire la lingua di William Shakespeare e soprattutto di Paul Samuelson.
Si potrà aderire fino al 23 settembre, salvo esaurimento anticipato dei posti disponibili.

 
AGOSTO IN CITTA' FINO AL 29
Al via lunedì 15 "Agosto in città", programma di
serate danzanti e ristorante che si svilupperà fino a domenica 28.
Punto di riferimento, il Centro civico anziani, che si trova in via
Marzabotto 3.

 sabato 02 agosto 2005
Raccolta differenziata: determinante la frazione organica.

I SINTI DI BUCCINASCO: LETTERA APERTA AI CITTADINI

SCHIANTO IN PIAZZA...MA E' UN'ESERCITAZIONE

Cesano B. 02 luglio  2005: Il Rione La Corte di Cesano insieme alla Croce Rossa di Buccinasco e alla Protezione Civile hanno organizzato un'esercitazione in piazza per mostrare e far conoscere come comportarsi in caso di incidente. Un furgone con prodotti chimici si è scontrato con un veicolo. Sotto la regia del vice-comandante Pedullà la dimostrazione ha avuto corso: GUARDA IL VIDEO

 


UN NUOVO SITO WEB MADE IN BUCCINASCO

E' il portale http://www.comune.buccinasco.mi.it/masterplan, che riguarda i progetti strategici dell'amministrazione comunale sull'ambiente ed in generale sullo sviluppo sostenibile del territorio.
Questo web è "linkato" dalla home page del sito comunale ed è stato
realizzato "completamente" con risorse umane interne all'ente.
Gli aspetti grafici e tecnici del sito sono stati curati  da  Paolo Rubbiati

UN CONTRIBUTO PER L'AFFITTO

Riapre lo SPORTELLO per l'erogazione di fondi integrativi al pagamento del  canone di locazione relativo all'anno 2005 e risultanti da contratti d'affitto
vigenti regolarmente registrati PRESENTAZIONE DOMANDE ENTRO IL 21 OTTOBRE 2005 ore 12.00
presso:
-        Ufficio Assegnazione Alloggi su appuntamento - tel. 02.45.797.444
-        Sedi dei CAAF convenzionati

Il relativo BANDO può essere ritirato presso gli uffici comunali in via Roma 2 - Settore Servizi
alla Persona - Ufficio Assegnazione Alloggi - 1° piano - stanza 103 lunedì dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle ore 14.00 alle 17.00 da martedì a venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00

Nella cornice del Parco sud
La musica scende in strada

Verrà inaugurata martedì 21 giugno alle 19.30 la "Via della musica",  percorso ciclopedonale di un chilometro dedicato ai grandi interpreti del
pop italiano. Quarantacinque i pannelli predisposti, tanti quanti i giri dei vecchi dischi in vinile

Buccinasco (14 giugno 2005) - Cos'hanno in comune Adriano Celentano ed
Antonello Venditti, Giorgio Gaber ed i Nomadi, Ricky Gianco e Vasco Rossi?
Tanto, ma da martedì 21 giugno, giorno del solstizio d'estate e giorno della
musica, anche un percorso in 45 pannelli, ognuno dedicato ad un grande
interprete italiano.
È la "Via della musica", che inizia in via Costituzione e si sviluppa nel
Parco agricolo sud Milano. Il progetto, patrocinato dalla Provincia di
Milano, verrà aperto al pubblico appunto alle ore 19.30, durante una
cerimonia inaugurale cui parteciperà il sindaco, Maurizio Carbonera.
PROSSIMAMENTE ONLINE!

ECONOMIA - In Comune la consulenza al credito.Grazie al sostegno dell'Ente, le associazioni che raccolgono la piccola e la  media impresa a disposizione gratuita degli operatori economici di Buccinasco per aiutarli nell'adeguarsi alle nuove normative, previste con la  procedura "Basilea 2"

TRENINO AMBIENTE: ALLA SCOPERTA DELLA NATURA IN BUCCINASCO
Buccinasco (15 giugno 2005) - Torna "Treninoambiente", la simpatica iniziativa promossa dall'Amministrazione comunale di Buccinasco. "Scoprire
le bellezze naturali del territorio - dice il Sindaco, Maurizio Carbonera - a bordo di un trenino e sicuramente l'occasione per apprezzare di piu
l'immenso patrimonio ambientale che il nostro Comune mette a disposizione dei suoi cittadini e di tutti i milanesi". L'iniziativa e in programma domenica 19 giugno, dalle ore 10.00 alle ore 19.00, al Parco Spina Azzurra, in via Tiziano. Biglietto 2 euro. Gratis per i disabili.

29 maggio  2005
LA CROCE ROSSA ORGANIZZA LA GARA PODISTICA CON IL GRUPPO TIREMM INNANS E BUCCINASCO DI CORSA: TUTTE LE INFO PER ISCRIVERSI

ELETTROMAGNETISMO: BUCCINASCO OK

REGOLAMENTO ORTI COMUNALI

NUOVI PIANI DI LOTTIZZAZIONE, REGOLAMENTO ORTI COMUNALE E POLIZIA LOCALE INTERCOMUNALE: I TEMI DEL CONSIGLIO DEL 16 maggio

Giovedì 5 maggio
LA SCUOLA: UNA REALTA' IN CAMBIAMENTO

Giovedì 19 maggio alle ore 20.45 presso la Cascina Robbiolo, in via Aldo Moro 7 si terrà un incontro rivolto a genitori e docenti 

 
Interverranno il dott. Pietro Modini, Dirigente scolastico provinciale del Centro Servizi Amministrativi di Pavia, Ispettore tecnico del Centro Servizi Amministrativi di Milano, Pedagogista, e  l’Assessore all’Istruzione del Comune di Buccinasco, dott. Guido Morano. Coordina la serata la d.ssa Graziella Cameroni, Dirigente scolastico della Direzione didattica statale - 1° circolo

Per approfondimenti sulla Riforma Moratti, clicca qui


 

Materna di Robbiolo - La sezione in più diventa statale

 
Praticamente annullata la lista di attesa: il ministero ha detto sì alla sezione supplementare per i piccoli del Primo circolo. Nell’anno in corso le attività sono state possibili grazie al solo impegno, anche finanziario, del Comune
 
È ufficiale: la scuola materna di Robbiolo, con il nuovo anno scolastico, avrà una sezione in più.
“Nonostante i forti tagli agli organici attuati dal ministero –conferma l’assessore all’istruzione, Guido Morano- Buccinasco sarà uno dei pochi Comuni che dal prossimo anno potrà disporre di una nuova sezione per la materna”.
“Questo grazie anche all’impegno dell’Associazione nazionale Comuni italiani, che ci ha sostenuto nel progetto”.
Da settembre, dunque, potranno essere accettati tra i 25 ed i 28 bambini in più, esaurendo praticamente l’attuale lista di attesa.
La sezione, proprio per accogliere le richieste dei nuovi bambini, era stata allestita dal Comune già nel 2004, investendo circa 50mila euro. “Vista la non disponibilità del ministero –prosegue l’assessore- l’Amministrazione Carbonera aveva comunque deciso di dare una risposta positiva alle famiglie, intervenendo direttamente per pagare le educatrici. In questi mesi la sezione ha lavorato come tutte le altre, condividendo la struttura ed i programmi ma venendo sostenuta, anche sotto il profilo finanziario, dal Comune. Dal prossimo settembre entreremo nello standard”.

Il gonfalone del Comune di Buccinasco e il Sindaco XXV APRILE: foto e video del corteo in Piazza Duomo

sabato 16 aprile  200
NUOVO X-FILES: oggetto non identificato...>>>

Recapitato proiettile al sindaco Carbonera >>  La notte del 25 marzo hanno depositato un "pacchetto" davanti alla sede Municipale. Il pacco conteneva un biglietto d’auguri pasquale, una foto di Maurizio Carbonera ed un proiettile da guerra.

23 febbraio 05
PROCURATO ALLARME ALLA ex MATERNA, I RESPONSABILI RISCHIANO DENUNCIA PENALE >>

Iscrizione alle (ex) materne, più equità >>>

Corso base di shiatsu a Buccinasco
Il 28 febbraio 2005 comincerà presso la sede del C.R.A.C.  di Via Tiziano, 7 un corso base di shiatsu tenuto da istruttori della Scuola Internazionale di Shiatsu.
Per avere informazioni contattare Enza al 3398244139 o Liuba al 3487281710

Domenica 13 febbraio 
L'ASSESSORE RINO PRUITI CANDIDATO ALLA REGIONE LOMBARDIA

Giorno del Ricordo- Storia protagonista all’incontro "La tragedia del confine orientale dal 1922 al 1954” organizzato dalle Amministrazioni di Cesano, Corsico e Buccinasco che si terrà lunedì presso Villa Marazzi a Cesano. Al centro della serata l’eccidio degli oltre 10.000 italiani che trovarono la morte nelle foibe istriane per mano dei partigiani di Tito. L'incontro lunedì 14 febbraio>>

AFFRESCHI DEL 400 A BUCCINASCO E DEL '600 A CORSICO

La visita di Sgarbi al Castello di Buccinasco e gli affreschi della Cascina Robarello di Corsico


ONE LOVE, ONE BLUE...BUT, WITHOUT TICKETS

Il 31 marzo l'atteso concerto dei Blue che da mesi registra il tutto esaurito, l'unica speranza l'annuncio o nuove date, che sono al vaglio dell'organizzazione. Leggi la news e invia il tuo commento sui Blue >>>


Mercoledì  05 gennaio 2005
Politica: TRA I CONSIGLIERI DEL SUD-OVEST MILANO, L'A.N.C.I. SCEGLIE BONGIORNO >>>

mercoledì  05 gennaio 2005
Maremoto in Asia: 5 COMUNI UNITI PER PORTARE AIUTO E SOLIDARIETA'. Foto e news aggiornate >>>

I VIDEO PIU' VISTI A BUCCINASCO

- Dossier: LA CHIESETTA DI SAN BIAGIO, COM'E' DENTRO? FOTO E VIDEO, CLICCA QUI >>>
- Video del primo alzabandiera della nuova caserma dei Carabinieri >>>

ARCHIVIO NEWS, VIDEO E FOTO 

PER  GLI  X-FILES LOCALI, CLICCA QUI>

TACCUINO, a portata di click: 

  Compagnia Teatrale Gli Adulti; ORCHESTRA MEDIOLANENSIS; Amici Missioni Indiane (AMI Centro sportivo Romano Banco

PARROCCHIE ONLINE

Parrocchia di Buccinasco

 GALLERIE

la foto del giorno

 MEDIA CENTER

Video on demand
 
LA VOSTRA POSTA 

Rino Pruiti ci  scrive


Informazione, orari, servizi, linea diretta con il Comune di Buccinasco 
ANNUNCI CERCO OFFRO
INDEX ANNUNCI
•  Lavoro
Varie
•  Auto
•  Immobiliari
Computer, video e telefonia
Personali
INSERISCI
•  Regolamento e privacy
 

 

 

www.mi-lorenteggio.com -  Tang.O (Tangenziale Ovest Online) - Pensiero Globale, Realtà Locale
Quotidiano telematico e cartaceo registrato presso il Tribunale di Milano n° 200 del 20 marzo 2006
Iscrizione Registro Operatori di Comunicazione: in corso
Direttore Responsabile Vittorio Aggio
Redazione e luogo di stampa: Via Dante, 17 20090 CESANO BOSCONE (MI) - Italy
Satellitare: Lat.: 45°25'49.21'' North  - Long.  9°.05'30.69'' East
PER CONTATTARCI E INFORMAZIONI, CLICCA QUI 
Editore: Vittorio Aggio Communications
Provider-distributore: Aruba S.p.A. - p.zza Garibaldi 8, Soci (AR)
Responsabile trattamento dei dati (D. Lgs. 196/2003): V. Aggio