Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Giovedì 22 Giugno 2017, ORE 22:55 -  È molto più difficile essere capiti facendo del bene che del male.  
UPDATED ON: Friday 23 June 2017,  00:55 Mecca time - 21:55 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Archivio eventi per il giorno 04/04/2017

Jazz alla Cantina Scoffone: martedì 4 aprile spazio al trio di Peppe Santangelo, l’11/4 in scena il Tri(o)ttico
MILANO – Sono due gli appuntamenti in programma nel mese di aprile alla Cantina Scoffone di Milano, il ristorante d’impronta toscana di via Pietro Custodi 4, nell’ambito della rassegna “Live in Cantina” (diretta dal sassofonista Mirko Fait), che propone concerti di jazz, swing e bossa nova. La prima data è fissata per martedì 4 aprile (ore 21.30, ingresso libero), quando si esibirà il trio guidato dal sassofonista siciliano Peppe Santangelo. La formazione, completata da Mirko Mignone all’hammond e Simone Petracca alla chitarra, darà vita a un’intesa musicale basata sull’interplay e la passione per l’improvvisazione, che prende i suoi riferimenti linguistici dal jazz e dal rock. Il trio utilizza standard famosi del jazz e del pop, tra cui composizioni di Bill Evans, Wayne Shorter, David Bowie, Chick Corea e Roy Hargrove, come pretesto per affrontare la ricerca musicale. La settimana successiva, martedì 11 aprile, sarà la volta di un altro mini-ensemble, denominato Tri(o)ttico. Il gruppo si è costituito nel 2014 nelle aule del Conservatorio G. Verdi di Milano ed è composto da Federico Calcagno (clarinetti), Davide Sartori (chitarra) e Victoria Kirilova (contrabbasso): il progetto dei tre musicisti nasce dall’idea di mettere in gioco gli impasti timbrici dei rispettivi strumenti in un contesto cameristico. I suoni interagiscono tra loro, si sommano, si scontrano e si incontrano nelle armonie di un repertorio originale, che rende omaggio alla tradizione degli standards. L’assenza della batteria sottolinea la particolarità del sound, celebrando il mondo sonoro del trio del clarinettista Jimmy Giuffre. Le composizioni originali scritte dai tre musicisti traggono spunto dallo spirito di grandi personalità della storia del jazz, tra cui Thelonious Monk, Charles Mingus, Eric Dolphy e Lennie Tristano. Largo spazio è lasciato ai solisti, così come a momenti d’improvvisazione collettiva. Il locale La Cantina Scoffone, ristrutturata di recente, è l’erede di Scoffone, la storica bottega del vino degli anni ’20: sinonimo di vino di qualità, ospitalità e cucina curata, prosegue sulla scia della tradizione. Con lo stesso spirito di allora, questo ristorante con mescita di vino sfuso offre qualità a costi contenuti (si cena in media con 30 euro). Il vino, rigorosamente italiano, si degusta al bicchiere o si acquista in bottiglia, spillato al momento dalle damigiane.
I piatti sono quelli della cucina regionale toscana, dalle tagliatelle fresche fatte in casa agli aromi del Chianti alla fiorentina di Chianina. Prima di ogni concerto è possibile cenare: per le prenotazioni, telefonare allo 02.36532445.


ALL'UCI BICOCCA ARRIVA IL BOLSHOI SERATA CONTEMPORANEA
MARTEDÌ 4 APRILE ALLE 17.00 E ALLE 19.45 ALL’UCI BICOCCA CONTINUA LA STAGIONE 2016/2017 DEL BOLSHOI CON SERATA CONTEMPORANEA Arriva nelle multisale del Circuito l’appuntamento in tre atti dedicato al meglio del balletto novecentesco, firmato da Jerome Robbins, Harald Lander e Alexei Ratmansky


Sondaggio

Voi vi fidate di più della Merkel o di Trump?

Merkel
Trump
Di nessuno dei due

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
          23 24
25 26 27 28 29 30 01
02 03 04 05 06 07 08
09 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner