Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO: Lunedì 23 Ottobre  2017, ORE 22:35 - PROVERBIO: Se Ottobre è piovarolo, è pure fungarolo..
UPDATED ON: Tuesday 24 October 2017,  00:35 Mecca time - 21:35 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Archivio eventi per il giorno 22/02/2017

Ucraina e Donbass, incontro con Enrico Vigna a mare culturale urbano
mercoledì 22 febbraio alle ore 19.00 a mare culturale urbano in via G. Gabetti 15 dedicato alla guerra in Ucraina e in particolare alla regione del Donbass, con l'intervento del giornalista e saggista Enrico Vigna, organizzato da Librieletture.com. Vi aspettiamo se potrete e vorrete partecipare, e speriamo possiate aiutarci a diffondere la notizia. Un caro saluto, Giulia Guiducci Mercoledì 22 febbraio 2017, ore 19.00 mare culturale urbano, via G. Gabetti 15 - Milano ingresso libero nuovo appuntamento della serie Aperitivi Letterari, incontri e dibattiti dedicati ai libri e non solo, tutti i mercoledì sera nella birreria di mare, a cura di Librieletture.com Ucraina e Donbass con Enrico Vigna, saggista e giornalista, curatore di "Noi sotto le bombe. I bambini del Donbass scrivono", insieme a Viktoria Shilova e Nataliya Popova, edito da Zambon e mostra di disegni fatti da bambine e bambini ucraini durante la guerra Una conferenza / dibattitto dedicata a una terra martoriata dalla guerra, l'Ucraina, non più al centro dell'attenzione mediatica ma ben lontana dall'aver risolto i suoi conflitti. Il libro da cui prende spunto il dibattito raccoglie alcuni disegni dei bambini del Donbass, assolutamente eloquenti sulla aberrante quotidianità della guerra. Enrico Vigna, giornalista e saggista, che ne è uno degli autori, ci aiuterà a conoscere quel che succede in una delle parti del mondo su cui è calato il velo dell'indifferenza. Secondo il quotidiano tedesco FAZ, nel Donbass fino ad ora si contano quasi 50.000 morti, decine di migliaia di feriti o mutilati e quasi 2 milioni di profughi in Russia e altri in Ucraina, oltre a decine di migliaia di case distrutte, interi villaggi devastati, ospedali, scuole, asili, fabbriche bombardate... Una guerra che, come tutte le guerre, ha nei bambini le principali vittime innocenti. Questo libro è parte di un impegno di solidarietà che il Cisnu (Centro informazione e solidarietà con la Novorossiya e l'Ucraina resistente), insieme al movimento ucraino antiguerra "AntiVoyna", ha progettato per sostenere i bambini del Donbass, travolti dagli eventi del conflitto in corso nell'Ucraina sud orientale. Ma è anche parte di un impegno condiviso contro una guerra fratricida, che vede coinvolte persone che fino a pochi mesi fa convivevano. Al libro è correlata una mostra mobile dei disegni e pensieri dei bambini qui contenuti. Tutto il denaro raccolto attraverso le donazioni o l'acquisto di questo libro andrà interamente al Progetto Gorlovka, i cui responsabili sono indicati in appendice.


Sondaggio

Voi vi fidate di più della Merkel o di Trump?

Merkel
Trump
Di nessuno dei due

Tutti i sondaggi

banner


banner