Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Domenica 21 Gennaio 2018, ORE 08:00 - PROVERBIO:  La neve di gennaio riempie il granaio

UPDATED ON: Sunday 21 Jenuary 2018,  10:00 Mecca time 07:00 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

SHOAH. NEI GIARDINI DI P.LE MARTINI UN CIPPO IN RICORDO DEL PICCOLO ALFREDINO WINTER DEPORTATO AD AUSCHWITZ

Milano, 29 gennaio 2013 – Alfredino aveva 9 anni e tre mesi quando, insieme alla mamma e alla nonna, fu deportato da via Luisa Sanfelice 12, vicino ai giardini di piazzale Martini, ad Auschwitz. Fu ucciso il 30 giugno 1944 solo perché di origine ebraica. Tutti i bambini sotto i 15 anni, infatti, venivano immediatamente uccisi una volta giunti nel campo di sterminio o finivano come “cavie” umane nel laboratorio di Mengele, il medico criminale nazista. Per ricordare il piccolo Alfredino Winter si è tenuta questa mattina, nei giardini di piazzale Martini, la cerimonia di posa di un cippo commemorativo.

Alla manifestazione, accompagnata dalla Banda civica del Comune di Milano, erano presenti numerosi rappresentanti dell’Amministrazione e della Comunità ebraica di Milano.

Redazione



SHOAH. NEI GIARDINI DI P.LE MARTINI UN CIPPO IN RICORDO DEL PICCOLO ALFREDINO WINTER DEPORTATO AD AUSCHWITZ
Il cippo

Tutte le gallery
Sondaggio

Come sarà il 2018?

Migliore del 2017
Peggiore del 2017
Non so

Tutti i sondaggi

banner


banner