Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Martedì 16 Gennaio 2018, ORE 20:10 - PROVERBIO:  La neve di gennaio riempie il granaio

UPDATED ON: Tuesday 16 Jenuary 2018,  22:10 Mecca time 19:10 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

MONTECATINI. MISS ITALIA, IL PIEMONTE SFODERA UN POKER

(mi-lorenteggio.com) Montecatini Terme, 27 agosto 2012 -  Due dalla provincia di Torino, una da Cuneo e una dal Vco. Sono quattro le finaliste piemontesi che si contenderanno la corona di Miss Italia della 73esima edizione del concorso di bellezza più famoso del paede. Lo ha decretato un'apposita commissione tecnica dopo un'articolata selezione di quattro giorni che ha consentito di scegliere 80 ragazze su un totale di 200 partecipanti arrivate a Montecatini Terme lo scorso 22 agosto.

Alle Miss Regione, già di diritto in finale, si aggiungono ora altre due piemontesi, entrambe della provincia di Torino.

La prima fortunata è Morgane Ordine è nata a Nizza (Francia) ma risiede a Rosta. Studentessa di 20 anni, alta 174 cm, capelli castani e occhi verdi, Morgane pratica attività fisica in palestra e ha l'hobby della recitazione. Vincitrice della selezione di Acqui Terme (AL), accede alle finali con la fascia di Miss Cinema Planter's Piemonte e Valle d'Aosta.

La commissione ha poi optato per Federica Macciotta, 18enne di Coassolo (To), ha vinto la selezione svoltasi al lido di Gozzano (No). Alta 1,73 occhi marroni, capelli castani, Federica studia al liceo scientifico di Venaria reale, pratica sport a livello agonistico e lavora come modella. Accede alle finali con la fascia di Miss Ragazza In Gambissima Luciano Barachini Piemonte e Valle d'Aosta. Entrambe accederanno alla finale in diretta su rai Uno il 9 e 10 settembre, al fianco di Miss Piemonte e di Miss Valle d'Aosta.

Miss Piemonte, Anais Vasseur, 18enne di Cuneo, alta 1,70 occhi azzurri e capelli castani, nata a Montecarlo, è studentessa al liceo turistico, pratica palestra e jogging, nella vita sogna di fare un lavoro che le permetta di viaggiare. Anais ha vinto il titolo a Sauze d’Oulx (To).

Miss Valle d’Aosta, Chiara Andrea Danese, 20enne di Omegna (Vb) residente a Gravellona Toce (Vb) alta 1,74, bionda e occhi verdi. Nella vita è estetista ed educatrice d’infanzia, coordina uno spazio giochi per bambini all’interno di un centro commerciale di Verbania. Chiara è stata incoronata a La Thuile (AO).
Per quanto riguarda le finali in diretta tv, novità di rilievo arricchiranno lo spettacolo di quest'anno, dandogli quel tono di sfida e di competizione spesso auspicato. Basti pensare che il 9 settembre, in prima serata su Rai1, dopo un prologo decisivo per tante ragazze, la puntata inizierà direttamente con 42 concorrenti in gara: 21 miss regionali, scelte nelle piazze italiane durante l’estate, e 21 miss promosse dal pubblico televisivo.
Il Televoto scatterà al termine dell’Anteprima del 7 settembre (le altre due sono in programma il 4 e il 5), dopo la partita della Nazionale di calcio per la qualificazione ai prossimi Campionati del Mondo, e andrà avanti fino all’apertura della serata del 9 settembre. Ventuno miss sono al sicuro; le altre 21 verranno scelte tra le altre 80 miss.
Fabrizio Frizzi, dal palco del Teatro Verdi di Montecatini Terme, ha svelato il meccanismo della gara alla ‘squadra ufficiale di Miss Italia’.
“Tutto - ha detto il conduttore di Rai1 - comincerà il 4 settembre, nella prima anteprima, quando entreremo nel mondo di Miss Italia raccontando le varie fasi dell’arrivo e della loro permanenza nella città toscana, quindi, nel secondo appuntamento, si vedrà la Commissione al lavoro. Il 7, infine, inizieranno le due giornate del voto del pubblico. Nel corso delle serate del 9 e del 10 settembre ci saranno occasioni per mettersi in mostra, per partecipare allo spettacolo, ma soprattutto per rientrare in gara. Così lo spettacolo e il pathos sono garantiti”.

Il meccanismo delle votazioni e dei “ripescaggi” verrà illustrato via via.

Una ragazza, per esempio, sarà recuperata sul Web: al termine della prima serata, infatti, il pubblico ‘della rete’ verrà invitato a votare – sul sitowww.missitalia.rai.it – la Miss preferita tra le concorrenti temporaneamente escluse dalla gara fino a quel momento.

Redazione



MONTECATINI. MISS ITALIA, IL PIEMONTE SFODERA UN POKER
Le finaliste a Montecatini
MONTECATINI. MISS ITALIA, IL PIEMONTE SFODERA UN POKER
Morgane Ordine, Federica Macciotta, Anais Vasseur, Chiara Danese

Tutte le gallery
Sondaggio

Come sarà il 2018?

Migliore del 2017
Peggiore del 2017
Non so

Tutti i sondaggi

banner


banner