banner



Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Lunedì 25 Giugno 2018, ORE 17:25 - PROVERBIO: Giugno la falce in pugno.
UPDATED ON: Monday  25 June  2018,  19:25 Mecca time  16:25 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 24/03/2011 alle 17:59:33 in Cultura

La seconda edizione della Festa della Filosofia dedicata al tema "I mille volti della Verità"



Organizzato dall'associazione Alboversorio si svolgerà a partire dal 27 marzo fino al 26 giugno in sette città della Provincia di Milano: Bollate, Cesate, Garbagnate Milanese, Lainate, Limbiate, Sabbioneta e Senago. IL PROGRAMMA


img
La locandina


La seconda edizione del festival filosofico “La Festa della Filosofia”, dedicata al tema “I mille volti della Verità”, è un nuovo progetto, organizzato dall'Associazione AlboVersorio, patrocinato dalla Regione Lombardia e dalla Provincia di Milano, che vede coinvolte sette città della Regione Lombardia (di cui cinque aderenti al Polo Insieme Groane): Bollate, Cesate, Garbagnate Milanese, Lainate, Limbiate, Sabbioneta e Senago.

"La Festa della Filosofia" è una rassegna itinerante di incontri di varia natura, volta a sviluppare i momenti di aggregazione della cittadinanza attraverso una proposta culturale di qualità e spessore, e accompagnata da momenti ludici e ricreativi.

L'idea nasce dall'esperienza positiva della prima edizione del festival sul tema “I mille volti dell’Eros” nonché degli incontri che AlboVersorio ha già organizzato nei Comuni di Cesano Maderno, Senago e Limbiate: il Festival “La festa del pensiero e dell'immagine” (a Cesano Maderno, ottobre 2008) e gli Aperitivi con i Filosofi (gli "Aperitivi Filosofici" a Senago e gli "Aperitivi Culturali a Limbiate, entrambi nel 2009). Lo scopo è ora quello di ampliare tali esperienze, caratterizzate da una massiccia risposta da parte della cittadinanza, dando vita a una rassegna che si svolga su più Comuni, lasciando a ciascuno l'adeguata visibilità ma consentendo di giovare dei benefici derivanti dal lavoro di squadra.

La Festa della Filosofia si avvale della preziosa collaborazione del Polo Insieme Groane, che coordina i Comuni coinvolti; essa inoltre gode del patrocinio della Regione Lombardia e della Provincia di Milano, nonché della partnership di MetroPoli, delle FerrovieNord, del Parco delle Groane, del CSBNO, dell’Ass. Contrasti.

Questa rassegna culturale, al pari dei principali festival filosofici italiani, consente ai Comuni coinvolti di divenire protagonisti di un evento volto ad acquisire fama e prestigio a livello nazionale – una iniziativa in cui ogni Comune ospita un evento in sé autonomo, seppur coordinato con gli altri.
L’obiettivo è quello di riportare un po' di sana – e anche briosa – cultura su un territorio che per molto tempo ne ha avvertito la mancanza, dovendo sempre rivolgersi al vicino capoluogo di Milano.


La FESTA DELLA FILOSOFIA e...

La Festa della Filosofia è anzitutto un grande festival filosofico che vede coinvolti i più importanti filosofi e intellettuali italiani i quali, in dialogo tra di loro e con il pubblico, renderanno la filosofia accessibile e fruibile a un ampio target, differente per età e formazione, ma accomunato dall’interesse per la cultura e le arti. Il tutto accadrà secondo una modalità nuova e fresca: non attraverso il classico convegno frontale, ma attraverso serate variegate, sempre accompagnate dalla musica e da aperitivi e degustazioni gratuite.

...e LA FESTA DELLA MUSICA...

Il secondo grande appuntamento, che affiancherà gli incontri filosofici dedicati al tema della verità, è una rassegna musicale, che vedrà il susseguirsi di gruppi e formazioni musicali di vario genere, dalla musica classica, con quintetti d’archi e gruppi di fiati, alla musica più etnica, fino alla musica contemporanea: dal jazz al blues, dalla bossa nova al funk-fusion.

...e LA FESTA DEL CINEMA...

Alle serate filosofiche verranno affiancate altrettante serate infrasettimanali con proiezioni cinematografiche dedicate al tema della verità, cui seguirà un commento e un dibattito curato dall’organizzatore del cineforum “Corpo d’Amore”, il critico cinematografico Angelo Croci.

...e LA FESTA DELLA PITTURA...

I docenti del liceo artistico L. Fontana di Arese, nonché artisti affermati, spesso autori di mostre di fama nazionale, hanno realizzato un florilegio di opere pittoriche che verranno esposte in Corte Valenti a Garbagnate Milanese dal 7 al 15 maggio. Tali opere, dedicate al tema “I mille volti della Verità”, saranno fruibili anche attraverso visite guidate.

...e LA FESTA DEL LIBRO DI FILOSOFIA...

L’Associazione AlboVersorio, organizzatrice del festival, è anche una casa editrice che da anni lavora nel mondo della saggistica filosofica; le serate principali della Festa della Filosofia saranno accompagnate da un bookshop ricco di libri di filosofia, con esposizione e punto vendita di tutto il catalogo delle Edizioni AlboVersorio, tra i cui autori compaiono i relatori invitati alle serate filosofiche.

...e LA FESTA DELLA DANZA...

Il 13 aprile alle ore 21.00 la Biblioteca di Cesate ospiterà lo spettacolo di danza contemporanea “La simbolica del corpo”.

...e LA FESTA DELL'APERITIVO!

Dulcis in fundo, tutti gli incontri filosofici si concluderanno con ampi buffet gratuiti offerti a tutti i partecipanti.


LA FESTA DELLA FILOSOFIA secondo Massimo Donà

“Una carrellata intensa, un’occasione di incontro, di confronto, di dialogo, ma soprattutto di ‘festa’. Non v’è parola più adeguata, infatti, per definire le tre tappe di questo percorso culturale – con il quale si vuole portare al centro dell’attenzione un territorio vivace, attento ed esigente come quello della provincia milanese. Sì, perché ‘festa’ dice innanzitutto contemplazione festiva, momento rituale che offre la possibilità di sospendere le attività consuete e di riflettere su noi stessi, sulla vita e sul senso di quello che facciamo”. (M. Donà)


Il tema della Verità

Il tema della Verità verrà affrontato rispetto a sette grandi filoni:

- Le Verità della scienza – Bollate (27 marzo)
In apertura il filosofo e musicista Massimo Donà dialogherà con l’epistemologo Edoardo Boncinelli, al fine di spiegare al grande pubblico in che modo le scienze naturali possano costruirsi a partire da un fondamento di verità.

- Le Verità della NARRATIVA – Lainate (3 aprile)
Il noto scrittore Antonio Scurati metterà in luce il rapporto tra finizione narrativa e verità a partire dalla lettura di alcuni brani tratti dai suoi romanzi.

- Le Verità del CORPO – Cesate (10 aprile, 17 aprile e 8 maggio)
I tre filosofi Salvatore Natoli, Andrea Tagliapietra e Carlo Sini saranno chiamati a calare il tema della verità sul piano pratico della corporeità, affrontando temi quali l’esperienza del dolore, la percezione sensoriale e l’espressività corporea.

- Le Verità dell’ARTE – Garbagnate Milanese (13-14-15 maggio)
Il fulcro del festival si svolgerà nel weekend del 13-15 maggio a Garbagnate Milanese, dove passeranno i più celebri nomi della filosofia italiana.
Venerdì
Umberto Galimberti e Massimo Donà inizieranno dialogando intorno al tema delle verità della tecnica, sviscerando il significato originario della tecnica che parte dalla creazione artistica degli antichi alle produzioni tecnologiche moderne.
Sabato
Sabato mattina Massimo Donà e Giuseppe Girgenti condurranno una passeggiata filosofica tra le bellezze artistiche della città, per poi intrattenere il pubblico durante un pranzo filosofico. Lo scrittore e giornalista Massimo Fini parlerà quindi del rapporto tra verità e letteratura, anche a partire dai suoi saggi e romanzi. Florinda Cambria mostrerà la rappresentazione della verità nel teatro delle origini. In serata, Carlo Sini terrà una lectio magistralis sul nesso tra verità e musica.
Domenica
Domenica mattina sarà la volta di una biciclettata filosofica nel Parco delle Groane, al termine della quale Massimo Donà terrà una lezione su verità e natura. Nel pomeriggio, Umberto Curi mostrerà come agiscono verità e finzione nel mondo dell’arte cinematografica. A seguire, Claudio Bonvecchio approfondirà il significato simbolico dell’arte. In serata, una tavola rotonda conclusiva avrà come protagonisti i filosofi Giulio Giorello, Stefano Bonaga e Massimo Donà, in dialogo sul valore di verità di due discipline spesso contrapposte, quali arte e scienza.

- Le Verità della POLITICA – Sabbioneta (22 maggio)
Marcello Veneziani interverrà nella suggestiva cornice del Teatro all’Antica (patrimonio dell’Unesco) di Sabbioneta, smascherando il ruolo di verità e menzogna nella filosofia e nella pratica politica.

- Le Verità della PEDAGOGIA – Limbiate (5 giugno)
Il filosofo Carlo Sini sarà intervistato dal pedagogista Roberto Ginosa a proposito dei processi educativi e formativi e della loro valenza filosofica di verità.

- Le Verità della FILOSOFIA – Senago (29 maggio, 12 giugno, 19 giugno e 26 giugno)
La chiusura della rassegna sarà affidata a quattro grandi intellettuali italiani: lo scrittore e critico letterario Arnaldo Colasanti, il filosofo e politologo Claudio Bonvecchio, il filosofo e giornalista Marcello Veneziani e il filosofo Carlo Sini. Senago ospiterà quattro incontri volti a trarre le conclusioni del lungo percorso del festival, riportando il concetto di verità nella sua sede d’elezione: il pensiero filosofico.


La proposta nasce dalla giovane associazione culturale AlboVersorio diretta da Erasmo Silvio Storace, che da alcuni anni mette a disposizione la propria esperienza e i propri contatti nell'ambito dell'organizzazione degli eventi culturali, offrendo serate culturali presso i Comuni della Provincia di Milano (e di Monza e Brianza) spesso accompagnate da aperitivi, concerti, proiezioni, ecc.

La rete di Comuni è rappresentata dal Polo Insieme Groane (pur tendendo ad estendersi anche su altri Comuni, tra cui Limbiate), nella persona del suo Direttore, Giancarlo Cattaneo, che si sta facendo portavoce e promotore, insieme ad AlboVersorio, di questo gemellaggio tra diversi Comuni che, a partire dal 27 marzo, realizzeranno una rassegna itinerante di incontri culturali, accompagnati da aperitivi e da concerti, nonché da un cineforum e da una mostra pittorica e da una performance di danza contemporanea. Lo scopo è quello di offrire al territorio un grande festival, che parta dalla filosofia ma che possa interagire con le altre forme di espressione.

Il Comitato Scientifico della rassegna è composto da Massimo Donà, docente ordinario presso la Facoltà di Filosofia dell'Università Vita-Salute San Raffaele, da Carlo Sini, già docente ordinario presso l'Università degli Studi di Milano, e da Claudio Bonvecchio, docente di Filosofia delle Scienze Sociali presso l’Università dell’Insubria di Varese; Donà, Sini e Bonvecchio sono tra i più importanti filosofi italiani, capaci di coniugare la profondità della speculazione filosofica con altre forme di sapere che sanno avvicinare anche il grande pubblico alle riflessioni apparentemente più difficili. Ad essi si affiancano Giancarlo Cattaneo, Direttore del Polo Insieme Groane, ed Erasmo Silvio Storace, Presidente dell'Associazione e Casa Editrice AlboVersorio.

L'Associazione AlboVersorio
AlboVersorio è un'associazione culturale e una casa editrice nata nel 2003 per iniziativa di un gruppo di giovani studenti di Filosofia e presieduta dal dott. Erasmo Silvio Storace, che in pochi anni si è ampiamente sviluppata affermandosi come punto di riferimento culturale per molte realtà accademiche e non. AlboVersorio opera nell'ambito dell'editoria, dell'organizzazione di eventi e della cultura in genere, con particolare attenzione al mondo della filosofia. La casa editrice al momento ha al suo attivo una quindicina di collane di saggistica e divulgazione filosofica, per un totale di oltre 50 titoli, tra i cui autori compaiono i più importanti filosofi italiani (Massimo Cacciari, Emanuele Severino, Umberto Galimberti, Stefano Zecchi, Carlo Sini, Massimo Donà, ecc.). AlboVersorio ha inoltre realizzato diversi eventi culturali (la “Festa del Pensiero e dell'Immagine” a Cesano Maderno, gli “Aperitivi Filosofici” a Senago, gli “Aperitivi Culturali” a Limbiate, ecc.) maturando così una consolidata esperienza organizzativa nel settore della formazione, che oggi viene offerta attraverso la “Degustazione Filosofica” e i “PerCorsi di Formazione”: sei corsi dedicati alle materie umanistiche. Da ultimo, nel 2010 ha organizzato la prima edizione del festival filosofico “La Festa della Filosofia” sul tema “I mille volti di Eros”. Attualmente propone un progetto poliedrico di articolazione organica dei saperi che riconosca nel linguaggio e nell'esperienza filosofica la lente fondamentale per mettere in relazione tra di loro le più diverse forme culturali della nostra epoca. Questo progetto percorre un universo enciclopedico di interessi vasti e disparati, ed è aperto tanto al discorso specialistico del mondo accademico quanto alle proposte di lettura della contemporaneità provenienti dal mondo della cultura e dalla società.

I filosofi...

Stefano Bonaga, Edoardo Boncinelli, Claudio Bonvecchio, Arnaldo Colasanti, Florinda Cambria, Umberto Curi, Massimo Donà, Massimo Fini, Umberto Galimberti, Roberto Ginosa, Giulio Giorello, Giuseppe Girgenti, Salvatore Natoli, Andrea Tagliapietra, Antonio Scurati, Carlo Sini e Marcello Veneziani.


... e non solo!

Musicisti, pittori, poeti, scrittori, giornalisti, attori, critici letterari e cinematografici sono solo alcuni dei tanti altri partecipanti che arricchiranno gli incontri de La Festa della Filosofia.

Le location coinvolte

La Festa della Filosofia è anche una imperdibile occasione per conoscere e valorizzare i più prezioni patrimoni artistici del territorio coinvolto: tutti gli incontri si svolgeranno infatti in luoghi di grande interesse culturale e architettonico.


Bollate: la biblioteca
Bollate aprirà i suoi incontri presso la sala conferenze della Biblioteca Comunale sita all’interno del Palazzo Seccoborella.

Lainate: la Villa Visconti Borromeo Litta
Lainate mette a disposizione le sale affrescate della famosissima Villa Visconti Borromeo Litta

Cesate: la nuovissima biblioteca
Gli appuntamenti di Cesate si svolgeranno all'interno delle ariose e luminose vetrate della Biblioteca Comunale

Garbagnate Milanese: la Corte Valenti
Il Comune di Garbagnate Milanese, noto per le sue magnifiche corti, ospiterà l'evento presso la Corte Valenti, sede anche della Biblioteca nonché dell'Ufficio Cultura

Sabbioneta: il Teatro all’Antica
La sede più prestigiosa del festival sarà il Teatro all’Antica di Sabbioneta, primo esempio di teatro stabile in Italia, costruito in epoca rinascimentale da Vincenzo Scamozzi, e oggi patrimonio dell’UNESCO.

Limbiate: la Villa Mella
Limbiate valorizzerà la Villa Mella, adiacente a un magnifico parco nonché sede della Biblioteca Comunale e della Sala Consiliare.

Senago: Villa Verzolo Monzini
La città di Senago organizza i suoi quattro eventi all’interno del parco adiacente la Villa Verzolo Monzini, sede della “Istituzione Biblioteca Comunale Italo Calvino di Senago”.

Dal 27 marzo al 26 giugno 2011: il programma degli eventi principali


LE VERITà DELLA SCIENZA, Bollate

27 marzo, ore 10.30
Massimo Donà ed Edoardo Boncinelli
Musica classica: Trio da camera
& Aperitivo


LE VERITà DELLA NARRATIVA, Lainate

3 aprile, ore 18.00
Antonio Scurati
Musica classica: Duo da camera
& Aperitivo


LE VERITà DEL CORPO, Cesate

10 aprile, ore 18.00
Salvatore Natoli
New Jazz
& Aperitivo

17 aprile, ore 18.00
Andrea Tagliapietra
latin jazz e bossa nova
& Aperitivo

8 maggio, ore 18.00
Carlo Sini
Jazz
& Aperitivo

LE VERITà DELL’ARTE, Garbagnate Milanese

Venerdì 13 maggio
20.30
Inaugurazione con autorità
"Le Verità della Tecnica" - Massimo Donà e Umberto Galimberti
Musica classica: Duo da camera


Sabato 14 maggio
10.30
[Ritrovo in Corte Valenti]
Passeggiata filosofica tra le corti e le chiese di Garbagnate Milanese
con Massimo Donà, Giuseppe Girgenti e Salvatore Capodici
13.00
PRANZO CON I FILOSOFI
Presso ristorante La Refezione
17.00
"Le Verità della Letteratura" - Massimo Fini
18.00
Composizioni originali e arrangiamenti
18.30
"La Verità e il teatro delle origini" - Florinda Cambria
19.30
Aperitivo
21.00
"Musica e Verità" - Carlo Sini

Domenica 15 maggio
10.00
[Ritrovo presso la Stazione FNM Garbagnate-Parcp delle Groane (ex Serenella)]
Biciclettata filosofica nel Parco delle Groane, con la guida degli operatori del parco
11.00
[Arrivo presso la sede del Parco delle Groane a Solaro, via Polveriera 2]
con Massimo Donà, “Le Verità della Natura”
& Aperitivo
17.00
"Le Verità del Cinema" - Umberto Curi
18.00
Global music
18.30
"Le Verità dei Simboli" - Claudio Bonvecchio
19.30
Aperitivo
21.00
"Arte, scienza e verità" - Giulio Giorello, Stefano Bonaga e Massimo Donà



LE VERITà DELLA POLITICA, Sabbioneta

Domenica 22 Maggio
Pullman da Senago, partenza ore 13,30
[Per prenotazioni e info sui costi: 02 9983240]
Dalle ore 16,00 alle ore 17,30 visita guidata alla città:
Palazzo Giardino, Palazzo Ducale, Teatro all'antica, La Sinagoga
Ore 18,00
"Le Verità della Politica" - Marcello Veneziani
presso il Teatro all'Antica
Musica classica: Quartetto di clarinetti
& Aperitivo 
 

LE VERITà DELLA PEDAGOGIA, Limbiate

5 giugno, ore 18.00
Roberto Ginosa intervista Carlo Sini
R & B
& Aperitivo


LE VERITà DELLA FILOSOFIA, Senago

29 maggio, ore 18.00
Arnaldo Colasanti
jazz fusion e brani originali inediti
& Aperitivo

12 giugno, ore 18.00
Claudio Bonvecchio
Musica classica & jazz
& Aperitivo

19 giugno, ore 18.00
Marcello Veneziani
jazz standard e inediti
& Aperitivo

Giovedì 23 giugno, ore 21.30
"Le Verità della Notte"
Passeggiata notturna nel Parco delle Groane
presso la sede del Parco delle Groane a Solaro, via della Polveriera 2
[Per info: 02.9980962]

26 giugno, ore 18.00
Carlo Sini
Musica classica: quintetto da camera
& Aperitivo

Gli appuntamenti collaterali

Ma la Festa della Filosofia non finisce qui: a tutti questi appuntamenti saranno accostati molti altri incontri collaterali, che si svolgeranno nelle giornate o serate infrasettimanali da marzo a giugno, coinvolgendo attivamente tutte le fasce sociali della popolazione del territorio su cui si articola il festival.


Il Comune di Cesate promuoverà il Cineforum “Il Corpo dell’Amore” (a cura di Angelo Croci) e uno spettacolo di danza contemporanea “La simbolica del corpo”.

A Garbagnate Milanese verranno organizzate una passeggiata filosofica tra le vie e i monumenti del paese, una biciclettata filosofica nel Parco delle Groane, un pranzo con i filosofi, la mostra di pittura “I mille volti della verità” e alcune lezioni di filosofia per i bambini e ragazze delle scuole elementari e medie.

A Sabbioneta sarà organizzata una visita guidata alla scoperta delle bellezze di Palazzo Giardino, di Palazzo Ducale, del Teatro all’Antica e della Sinagoga.

Il Comune di Senago organizzerà una passeggiata notturna nel Parco delle Groane, un incontro presso l’Università della Terza Età e due appuntamenti con i bambini delle scuole elementari.

Redazione


print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
  25 26 27 28 29 30
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24        

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner


banner