Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Mercoledì 17 Gennaio 2018, ORE 17:30 - PROVERBIO:  La neve di gennaio riempie il granaio

UPDATED ON: Wednesday 17 Jenuary 2018,  19:30 Mecca time 16:30 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 26/09/2014 alle 21:08:27 in Politica

Cesano. Piscina, il commento di Raimondo (FDI)



"Allo stato, considerate ed accertate le responsabilità politiche di chi ha male amministrato (giunta e maggioranza consiliare di allora, Sindaco Negri compreso), non ci resta che andare a fondo in una vicenda che potrebbe causare il dissesto finanziario dell'Ente"


(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone, 26 settembre 2014 - Il commento di Fabio Raimondo, consigliere FDI appresa la notiza del decreto ingiuntivo da parte della banca al Comune: "Nel suo programma elettorale il Sindaco Negri si era impegnato: "entro 24 mesi verrà presa una decisione sul destino della piscina."
Ma la Banca vuole i suoi soldi e la decisione l'ha presa subito: ha notificato al Sindaco un decreto ingiuntivo immediatamente esecutivo di € 3.714.905,32.. praticamente il Comune deve pagare l'equivalente di una manovra tributaria (per capirci solo di IMU al Comune di Cesano Boscone entrano € 3.450.000).
Dopo l’inaugurazione beffa nel maggio del 2009, poco prima delle elezioni amministrative, la piscina scoperta è stata utilizzata solo per poche settimane, mentre la piscina coperta non è mai stata terminata ed attualmente c’è solo la struttura in cemento armato

Da allora sono trascorsi più di cinque anni, l’incuria e gli innumerevoli atti vandalici hanno trasformato in un rudere abbandonato l’opera pubblica che doveva rappresentare il fiore all’occhiello del centrosinistra di governo e che ai cesanesi, per i prossimi vent’anni, costerà circa quattro milioni di euro.
Allo stato, considerate ed accertate le responsabilità politiche di chi ha male amministrato (giunta e maggioranza consiliare di allora, Sindaco Negri compreso), non ci resta che andare a fondo in una vicenda che potrebbe causare il dissesto finanziario dell'Ente o comprometterne comunque la programmazione per gli anni a venire.


Lo faremo in tutte le sedi che riterremo opportune.
Chi ha sbagliato deve pagare.


Fabio Raimondo
Capogruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale


Ieri sera, nel corso del Consiglio Comunale si è discusso anche del Bilancio:


Oggetto: Emendamento al Bilancio di Previsione 2014 e alla Relazione Previsionale e Programmatica

 
 

Il sottoscritto Fabio Raimondo, consigliere comunale e capogruppo di Fratelli d’Italia - Alleanza Nazionale, ai sensi delle leggi, dello Statuto e dei regolamenti vigenti, presenta i seguenti emendamenti al Bilancio di Previsione 2014 e alla Relazione Previsionale Programmatica:

 
Emendamento n. 1
 

Preso atto,

-      che è aumentato considerevolmente il numero delle famiglie residenti al Quartiere Giardino nei confronti delle quali risultano avviate procedure di sfratto per morosità e di riscossione coattiva del credito da parte della società proprietaria degli immobili;

-      che molto spesso si tratta di morosità incolpevole dovuta alle particolari condizioni di fragilità economica e/o sociale in cui versano gli inquilini;

-      che le risorse appostate in bilancio relative allo Sportello Affitto della Regione Lombardia non appaiono sufficienti a sostenere le famiglie in difficoltà nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2014;

 

Si propone il seguente emendamento alla Relazione Previsionale e Programmatica, pag. 82 dopo il primo capoverso (..edilizia residenziale.) aggiungere:

 

“L’Amministrazione comunale si impegna ad istituire un apposito capitolo di bilancio per fronteggiare con un fondo famiglia l’emergenza abitativa al Quartiere Giardino allo scopo di contenere ed evitare le procedure di sfratto.”

 

Si propone a tal fine il seguente emendamento al Bilancio di Previsione 2014

 

Cap.

Descrizione

previsione

variazione

Tit. 1 Fun. 01 Serv. 01 Int. 03

215

spese comunicazione istituzionale

50000
-14000
 

Tit. 1 Fun. 01 Serv. 04 Int. 04

1110

spese incarichi consulenza

14000
-2000
 

Tit. 1 Fun. 01 Serv. 05 Int. 05

1765

contributi diverse associazioni per spese gestione strutture

4500
-2000
 

Tit. 1 Fun. 01 Serv. 08 Int. 03

2435

spese per funzionamento studi e progetti

45000
-2000
 
 

Tit. 1 Funz. 01 Serv. 04 Int. n. 5

nuovo

“fondo famiglia per l’emergenza abitativa”

0,00
+20000
 
 
 
Emendamento n. 2

Preso atto,

-      che la Protezione Civile rappresenta l’istituzioni maggiormente amata e rispettata dagli italiani.

-      che anche in ambito locale gli uomini e le donne della Protezione Civile ricoprono un ruolo di grande responsabilità, chiamati ad operare per la salvaguardia del territorio cittadino;

-      che è necessario sostenere e promuovere la Protezione Civile locale contribuendo a dotarla dei mezzi e degli strumenti necessari.

-       

Si propone a tal fine il seguente emendamento al Bilancio di Previsione 2014

 

Cap.

Descrizione

previsione

variazione

Tit. 1 Fun. 01 Serv. 01 Int. 03

215

spese comunicazione istituzionale

50000
-1000
 
Tit. 1 Fun. 09 Serv. 03 Int. 02

5160

servizio protezione civile - materiale di consumo

2000
+1000
 
 

Con i miei migliori saluti.

Avv. Fabio Raimondo

Capogruppo di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale


print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Come sarà il 2018?

Migliore del 2017
Peggiore del 2017
Non so

Tutti i sondaggi

banner


banner