Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Giovedì 18 Gennaio 2018, ORE 06:20 - PROVERBIO:  La neve di gennaio riempie il granaio

UPDATED ON: Thursday 18 Jenuary 2018,  08:20 Mecca time 05:20 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 02/10/2014 alle 20:25:45 in Cronaca

Expo. Protocollo con Polizie locali firmato anche da aggregazione Asse del Sempione



Questo pomeriggio a Palazzo Marino è stata siglata l’estensione del Protocollo d’Intesa tra le Polizie locali di Milano, Rho, Pero e Baranzate, firmata nel febbraio del 2013, ai comuni dell’aggregazione dell’Asse del Sempione


img


(mi-lorenteggio.com) Milano, 2 ottobre 2014 – Un’alleanza sempre più forte quella tra le Polizie locali del Milanese per rafforzare ulteriormente le attività di controllo e intervento per Expo 2015. Questo pomeriggio a Palazzo Marino è stata siglata l’estensione del Protocollo d’Intesa tra le Polizie locali di Milano, Rho, Pero e Baranzate, firmata nel febbraio del 2013, ai comuni dell’aggregazione dell’Asse del Sempione. A firmare il documento i Sindaci di Milano Giuliano Pisapia, di Baranzate Giuseppe Corbari, di Pero Maria Rosa Belotti, l’assessore alla Polizia Locale e Sicurezza di Rho Saverio Viscomi e il Sindaco di Legnano Alberto Centinaio, in rappresentanza dei 14 Comuni coinvolti: Legnano, Arese, Busto Garolfo, Canegrate, Casorezzo, Cerro Maggiore, Lainate, Nerviano, Parabiago, Pogliano, Rescaldina, San Giorgio su Legnano, San Vittore Olona, Villa Cortese.




Dopo la sottoscrizione del 2013 da parte dei primi 4 Comuni, l’Aggregazione dell’Asse del Sempione aveva espresso la volontà, attraverso l’approvazione di delibere dei singoli Comuni, di aderire al Protocollo d’Intesa, in considerazione dell’importanza dell’evento Expo 2015 e della necessità di interagire a livello operativo con le Polizie locali degli Enti aderenti. Questo per rafforzare le potenzialità di controllo e intervento riguardo le varie attività in materia di polizia stradale, ambientale, controllo cantieri e sicurezza in genere.



“La collaborazione extraterritoriale delle Polizie locali – ha detto il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia - è un’innovazione amministrativa e operativa che per i Comuni primi firmatari di questo Protocollo ha già portato importanti risultati. E’ uno dei primi passi che anticipa di fatto la Città Metropolitana. La rimozione dei vincoli di territorialità rende oggi possibili controlli congiunti e lo scambio di dati fondamentali per prevenire l’illegalità. Si rafforza in questo modo un efficace strumento di deterrenza nel contrasto della criminalità organizzata, che certo non conosce limiti territoriali in Lombardia, come nel resto dell’Italia e del mondo”.

“La firma di oggi – ha dichiarato il Sindaco di Legnano Alberto Centinaio - rappresenta un ulteriore passo in avanti nella direzione di un rafforzamento della collaborazione tra i comuni della Città Metropolitana. Il tema della sicurezza deve essere affrontato fuori da ogni logica campanilistica perché dall’altra parte abbiamo a che fare con una criminalità organizzata che non conosce confini. Ben venga quindi tutto ciò che può contribuire a rendere più sicure le nostre città che si apprestano a vivere un grande evento come Expo 2015”.


Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Come sarà il 2018?

Migliore del 2017
Peggiore del 2017
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
        18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16  

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner