Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Mercoledì 17 Gennaio 2018, ORE 17:30 - PROVERBIO:  La neve di gennaio riempie il granaio

UPDATED ON: Wednesday 17 Jenuary 2018,  19:30 Mecca time 16:30 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 15/10/2014 alle 16:01:09 in Tecnologia

LOMBARDIA. PIATTAFORMA SINTEL, RODANO MILLESIMO COMUNE A USARLA PER ACQUISTI



L'ASSESSORE GARAVAGLIA: UN SUCCESSO DELLA REGIONE CONSENTE TRASPARENZA, DEMATERIALIZZAZIONE E SICUREZZA DATI


(mi-lorenteggio.com) Milano, 15 ottobre 2014 - Lo scorso 7 ottobre il Comune di Rodano, 4.300 abitanti, nel territorio della Martesana, in provincia di Milano, è stato l'Ente numero 1.000 a lanciare una procedura di acquisto con la piattaforma regionale di e-Procurement, Sintel. La piattaforma di proprietà di Regione Lombardia, gestita dall'Azienda regionale Centrale acquisti (Arca) spa, ha visto la prima procedura di gara nel marzo 2008 e ha gestito, a oggi, oltre 40.000 procedure di gara, di cui oltre 25.000 solo quest'anno, per un valore annuo di oltre 2,2 miliardi (oltre 6,5 miliardi dal 2008).

STRUMENTO UTILE ANCHE ALLE IMPRESE - Sintel consente alle stazioni appaltanti lombarde (più di 1.800, tra oltre 1500 Comuni) di asseverare gratuitamente agli obblighi della normativa nazionale (che recepisce le Direttive europee) sull'utilizzo esclusivo di piattaforme telematiche per gli acquisti della Pubblica amministrazione. Sintel sta inoltre valorizzando il tessuto della Piccola e media imprenditoria locale, come dimostrano gli oltre 22.500 operatori economici lombardi registrati a Sintel (il 72 per cento di oltre 31.000 operatori registrati), che si sono aggiudicati l'82 per cento delle procedure svolte.

DATI TRASPARENTI, DEMATERIALIZZATI E SICURI - "L'utilizzo di Sintel - spiega l'assessore regionale all'Economia, Crescita e Semplificazione Massimo Garavaglia - consente di perseguire obiettivi di trasparenza dei procedimenti amministrativi, dematerializzazione e ottimizzazione dei processi, sicurezza e inviolabilità dei dati. A questo si somma l'aumento della competizione (con Sintel si registra una media di 24 soggetti invitati per procedura), che determina un concreto risparmio per la Pubblica amministrazione lombarda, misurabile in circa il 18 per cento rispetto alle basi d'asta".

P.A. SEMPRE PIÙ INFORMATIZZATA - L'insieme di questi dati fa emergere il crescente grado di informatizzazione della Pubblica amministrazione lombarda (le cui linee guida sono definite dall'Agenda digitale lombarda 2020) e un circolo virtuoso, che coinvolge tutti gli attori del sistema. Grazie all'e-Procurement, infatti, Enti e fornitori conseguono importanti risparmi indiretti, quali l'abbattimento dei costi di archiviazione, spedizione, stampa, pubblicazione e gestione del contenzioso (la stima dal 2008 è di una percentuale dello 0,025 per cento di contenzioso, con una riduzione dell'80 per cento di tale casistica rispetto alle procedure "tradizionali").

IL FUTURO - L'obiettivo per il futuro è di gestire attraverso i sistemi e-Procurement di Arca spa potenzialmente anche il 100 cento del ciclo di approvvigionamento degli Enti pubblici, includendo le fasi a monte di pianificazione-programmazione della spesa, gestione del contratto e fatturazione elettronica a valle. Gli Enti locali potranno poi decidere quante e quali fasi delegare ad Arca spa. Si cercherà inoltre di coinvolgere tutti gli Enti lombardi ancora inattivi, magari ampliando anche a collaborazioni con altre Regioni italiane.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Come sarà il 2018?

Migliore del 2017
Peggiore del 2017
Non so

Tutti i sondaggi

banner


banner