Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Venerdì 20 Aprile 2018, ORE 08:10 - PROVERBIO:   April, apriletto, un dì freddo un dì caldetto.
UPDATED ON: Friday 20 April 2018,  10:10 Mecca time  07:10 MT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 16/06/2015 alle 21:26:08 in Ambiente

LOMBARDIA. GARAVAGLIA E TERZI: NO A DISCARICA AMIANTO TRA BUSTO E CASOREZZO



L'assessore lombardo ha commentato la vicenda tenendo presente anche le problematiche di carattere nazionale sull'argomento


Casorezzo/MI 16 giugno 2015 -  "Grazie alla collaborazione con l'assessorato di Claudia Terzi, abbiamo trasformato il nostro no politico - che risale ormai a molto tempo fa - in un no tecnico. La discarica di amianto tra Casorezzo e Busto non si farà". E' intervenuto così Massimo Garavaglia, Assessore all'Economia, Crescita e Semplificazione durante un convengo a Casorezzo. "Attenzione: non è che ogni azione nell'ambito della gestione e dello smaltimento dei rifiuti sia sbagliata a prescindere. In questo caso, si: prima con il piano rifiuti varato nel 2014, e poi con un decreto di gennaio, sono stati rivisti i criteri - ora più stringenti - così che questo progetto è ora oggettivamente infattibile. E' sbagliato a prescindere, non solo a Casorezzo". L'assessore lombardo ha commentato la vicenda tenendo presente anche le problematiche di carattere nazionale sull'argomento: "Sulla questione della gestione dei rifiuti abbiamo subito gravi ingiustizie. I termovalorizzatori sono presenti in Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna, non altrove. Non possiamo chiuderli: perchè? Perchè i rifiuti provenienti dalle altre regioni italiane vengono smaltiti qui da noi, dato che altrove i fondi sono stati utilizzati mali, sprecati, o spariti chissà dove. Non è una mancanza di solidarietà, ma una mancanza di equità. Non è giusto nei confronti della salute dei nostri cittadini" Garavaglia ha concluso il suo intervento ricordando la norma per la semplificazione dello smaltimento dell'amianto, per favorire l'autosmaltimento riducendo i costi per i cittadini, e tutelando allo stesso tempo la loro salute.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
          20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19

Eventi del giorno


Segnala un evento
banner