Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Giovedì 19 Aprile 2018, ORE 23:10 - PROVERBIO:   April, apriletto, un dì freddo un dì caldetto.
UPDATED ON: Friday 20 April 2018,  00:10 Mecca time  22:10 MT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 06/08/2015 alle 14:15:30 in Politica

LOMBARDIA. ROSSI: “2.200.000 EURO AI GIOVANI, PASSIAMO DALLE PAROLE AI FATTI”



PIANI TERRITORIALI, NELLA PROVINCIA DI MILANO 700 MILA EURO


img


(mi-lorenteggio.com) Milano, 6 agosto 2015 - "Un successo che dimostra come la direzione seguita sia quella giusta: il 70 per cento dei Comuni lombardi ha partecipato al bando per i Piani territoriali delle Politiche giovanili e il 40 per cento ha ottenuto un finanziamento. Numeri importanti che permettono di andare a coinvolgere oltre 1.200.000 giovani lombardi. Il bando, che mette a disposizione dei Comuni 2.200.000 euro, ha avuto un riscontro favorevole". Lo ha detto Antonio Rossi, assessore regionale allo Sport e alle Politiche per i giovani, commentando la pubblicazione della graduatoria dei Piani territoriali delle Politiche giovanili sul Bollettino ufficiale della Regione.

Per la Provincia di Milano sono stati finanziati con circa 700 mila euro 7 progetti presentati dalla Città metropolitana, dai Comuni di Milano, di Cinisello Balsamo, di Castano Primo e di Cassina De’ Pecchi, da Assemi e da Sercop che coprono l’intera provincia "Regione Lombardia - ha sottolineato l'assessore - da sempre ha messo al centro dell'attenzione i giovani, sapendo che, investendo su di loro, si investe sul futuro della nostra società. Per il secondo anno passiamo dalle parole ai fatti". "Il provvedimento - ha aggiunto Rossi - ha l'obiettivo di cofinanziare l'attuazione di politiche territoriali a favore dei giovani di età compresa fra i 18 e i 35 anni, beneficiari di interventi diretti, proposti e attuati da Reti locali (Comuni in forma singola o associata con attori del privato sociale)". "Siamo riusciti a coinvolgere la gran parte dei Comuni e delle associazioni presenti sul territorio e la quasi totalità delle Province. Fare rete è importante - ha concluso l'assessore Rossi - e porta a risultati straordinari che ci hanno permesso di consolidare politiche di stimolo all'autonomia e alla competitività dei giovani".

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
          20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19

Eventi del giorno


Segnala un evento
banner