Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Giovedì 18 Gennaio 2018, ORE 20:10 - PROVERBIO:  La neve di gennaio riempie il granaio

UPDATED ON: Thursday 18 Jenuary 2018,  22:10 Mecca time 19:10 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 02/11/2015 alle 13:26:29 in Attualità

CRISI IN UCRAINA: QUARTA MISSIONE UMANITARIA PER L'ASSOCIAZIONE "ITALIA-UCRAINA MAIDAN



In un anno circa 60 tonnellate di prodotti umanitari


(mi-lorenteggio.com) Milano, 2 novembre 2015 - L’associazione “Italia-Ucraina Maidan” si prepara ad effettuare la quarta missione umanitaria in circa un anno, con il carico più grande mai partito dall’Italia per l’Ucraina: circa 16 tonnellate di aiuti umanitari. La partenza è fissata per lunedì 2 novembre e la missione durerà circa una settimana. La destinazione è Dnipropetrovs’k e Berdias’k: quest’ultima è una cittadina vicinissima alla tristemente nota Mariupol nella zona definita “Ato (Anti Terrorist Operation) Zone”.

"Nel corso delle precedenti missioni abbiamo consegnato circa 60 tonnellate di prodotti umanitari tra cui prodotti sanitari, letti di ospedale, medicinali, carrozzine, macchinari e materiali per le sale operatorie, giocattoli, alimentari, coperte, vestiti, passeggini, pannolini e molto altro, consegnando il tutto noi personalmente a ospedali, orfanotrofi e centri profughi. Siamo stati nelle città di Slovyans’k (due volte), Kramastros’k, Kharkiv, Dnipropetrovs’k e Artemivs’k. Alla missione di novembre 2015 hanno collaborato la Caritas e il comando dei Vigili del Fuoco di Inveruno (Milano).

Per tutte le pratiche burocratiche siamo stati sostenuti e aiutati dal Consolato Generale dell’Ucraina di Milano nelle persone del Console Sergii Poda, del Console Generale Ucraino Andrii Kartysh e di Yevhen Perelygin, Ambasciatore ucraino in Italia. Come sempre realizzeremo video e fotografie che verranno pubblicate on-line al nostro ritorno"
.

GLI OBIETTIVI DELLE MISSIONI

L'associazione "Italia-Ucraina Maidan" si prefigge di intervenire nelle zone più difficili del conflitto portando calore umano e generi di prima necessità. Cerchiamo di trasmettere la forza del dialogo per ricostruire legami di territorio e trasformare la differenza da fonte di divisione a elemento di unione. L'ASSOCIAZIONE "Italia-Ucraina Maidan" è nata all'inizio del 2014 per la volontà di alcuni italiani di creare un ponte tra l'Italia e l'Ucraina, cercando di trasmettere ai nostri connazionali la cultura, le tradizioni e la storia di un popolo così vicino a noi ma praticamente sconosciuto ai più. Da associazione culturale, "Italia-Ucraina Maidan" si è di fatto trasformata in umanitaria. Il presidente è il 44enne Fabio Prevedello, residente nel Magentino e imprenditore nell'arredamento.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Come sarà il 2018?

Migliore del 2017
Peggiore del 2017
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
        18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16  

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner