Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Lunedì 16 Luglio 2018, ORE 23:00 - PROVERBIO: A luglio levati il corpetto e butta le coperte fuori dal letto.
UPDATED ON: Tuesday  17 July  2018,  01:00 Mecca time  22:00 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 16/12/2015 alle 18:18:28 in Politica

Città metropolitana di Milano. Condivise le modalità per riprogettare le varianti di Robecco sul Naviglio, di Abbiategrasso e di Pontenuovo di Magenta e Boffalora sopra Ticino



L'obiettivo è la realizzazione di una proposta sostenibile che riduca l'impatto ambientale e migliori la fluidificazione e la sicurezza stradale


(mi-lorenteggio.com) Milano, 16 dicembre 2015 - Sono state finalmente definite le modalità di riprogettazione della strada un tempo denominata “collegamento tra la ''ex S.S. 11'' -Strada Padana Superiore- all’altezza di Magenta e la tangenziale ovest di Milano con variante di Abbiategrasso meglio conosciuta come Vigevano-Malpensa. Maturano pertanto le condizioni per una definizione contestuale di tutti gli interventi stradali nel comparto sud-ovest della Città metropolitana. Il nuovo disegno è stato realizzato proponendo modifiche alla proposta originaria sottoscritta da ANAS nel 2008 ed è frutto di una visione condivisa tra Città metropolitana di Milano, i sindaci dei comuni interessati, le amministrazioni del Parco Agricolo Sud di Milano e del parco del Ticino, del Ministero delle Infrastrutture, della Regione Lombardia e di ANAS. Grazie al ruolo attivo di Città metropolitana di Milano e alla fattiva collaborazione della Regione Lombardia, si sono concretizzate le indicazioni emerse la scorsa settimana durante il confronto svoltosi a Roma con il Ministero delle Infrastrutture. “La proposta di Città metropolitana di Milano- sostiene Arianna Censi, Consigliera delegata alla Mobilità e viabilità- condivisa da tutte le amministrazioni coinvolte, vuole rendere concreto un progetto frutto di una visione strategica generale sulla viabilità della città e del territorio di area vasta. Abbiamo messo in moto una nuova modalità di costruire infrastrutture pubbliche, incidendo il meno possibile sul territorio. L'obiettivo è la realizzazione di una proposta sostenibile che riduca l'impatto ambientale e migliori la fluidificazione e la sicurezza stradale. Grazie alla collaborazione tra il Ministero, la Regione Lombardia e tutte le amministrazioni coinvolte, crediamo di essere riusciti ad interpretare il territorio nel rispetto del suo valore e della sua vocazione agricola, intervenendo per risolvere criticità irrisolte da anni. La realizzazione di questo nuovo progetto, resa possibile grazie a finanziamenti contestuali – conclude Arianna Censi- permetterà la creazione di un itinerario, meno invasivo, sfruttando strade esistenti”. Nel concreto, l’ANAS ha accettato e preso l'impegno di riprogettare la strada secondo le indicazioni emerse dal confronto con il territorio, ridefinendo gli svincoli della variante di Abbiategrasso e modificando radicalmente il tracciato della variante di Robecco sul Naviglio, nella prospettiva di realizzare una "strada extraurbana secondaria", con incroci a raso e caratteristiche omogenee lungo tutto il tracciato, rinunciando definitivamente all'idea di una superstrada, per sua natura disomogenea oltre che impattante. Il progetto prevede l’aggiramento dei centri abitati di Robecco e Pontenuovo attraverso la realizzazione della variante di Abbiategrasso, con incroci a raso, e la sostituzione delle tratte A e B sul Naviglio del vecchio progetto di superstrada, con la riqualifica e la messa in sicurezza dell'infrastruttura già esistente e la realizzazione della tratta C con le modifiche proposte, al fine di ridurre i costi, i tempi di realizzazione e l'impatto sul territorio.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Russia 2018, voi finora quante partite avete visto in tv?

Una
Due
Tre
Quattro
Tutte

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
    17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15      

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner


banner