Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Giovedì 18 Gennaio 2018, ORE 06:20 - PROVERBIO:  La neve di gennaio riempie il granaio

UPDATED ON: Thursday 18 Jenuary 2018,  08:20 Mecca time 05:20 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 05/05/2016 alle 14:44:59 in Ambiente

Castano Primo, interventi alla stazione per eliminare le barriere architettoniche



Cecchetti: “Terremo alta l’attenzione per migliorare l’accessibilità della stazione”


(mi-lorenteggio.com) Milano, 5 maggio 2016 - Dopo il presidio della Lega Nord presso la stazione di Castano Primo in cui sono state denunciate le problematiche relative alla sicurezza degli utenti e i sopralluoghi effettuati con l’associazione Aila – Associazione italiana lotta abusi per valutare la presenza di barriere architettoniche, il vicepresidente del Consiglio regionale della Lombardia Fabrizio Cecchetti (Lega Nord) ha incontrato i vertici di FerrovieNord facendosi portavoce delle problematiche emerse. I dirigenti di FerrovieNord hanno elencato gli interventi già fatti e quelli in programma sull’accessibilità nelle stazioni per utenti affetti da disabilità. Nello specifico, per quanto riguarda la stazione di Castano Primo, i funzionari hanno comunicato che a breve partiranno importanti lavori di riqualificazione della piazza antistante la stazione che andranno a eliminare alcune barriere architettoniche presenti e ci sarà poi un riordino della viabilità adiacente, con una migliore allocazione dell’interscambio bus – treno. Inoltre la stazione di Castano potrebbe essere la prima in cui verrà sperimentata la “Zona Blu”, ovvero un luogo di aggregazione sicuro all’interno della stazione, pensato soprattutto per le persone a mobilità ridotta e la clientela femminile, dove sarà posizionata una colonnina Help Point che consentirà la richiesta di soccorso e una telecamera di ultima generazione che sarà in grado di riconoscere comportamenti anomali e lanciare segnali di allarme per un pronto intervento. “L’incontro – commenta Cecchetti - è stato utile per avere un quadro dei prossimi interventi alla stazione e sollecitare migliorie per quanto riguarda l’accessibilità. Continueremo a tenere alta l’attenzione e vigilare sulla correttezza dei prossimi interventi. La Lombardia deve essere all’avanguardia anche su queste tematiche e la strada è quella giusta”.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Come sarà il 2018?

Migliore del 2017
Peggiore del 2017
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
        18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16  

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner