Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Lunedì 23 Aprile 2018, ORE 06:50 - PROVERBIO:   April, apriletto, un dì freddo un dì caldetto.
UPDATED ON: Monday 23 April 2018,  08:50 Mecca time  05:50 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 05/10/2016 alle 18:27:05 in Musica e Spettacoli

Contro il bullismo a Pieve Emanuele va in scena lo spettacolo "Tutto è Magnifico"



Venerdì 7 ottobre alle ore 21 nella sala consiliare del Comune. Per raccogliere fondi per i volontari di Milano e Provincia e per la sezione della Protezione Civile di Pieve Emanuele


img


Marco ha 14 anni, una famiglia normale composta da persone per bene. E’ un ragazzo solare, ama giocare a pallone, fare i suoi murales con i quali, grazie al permesso del prete, sfoga la sua voglia di protestare, di urlare, di amare, sui muri dell’oratorio. Ma non tutto è facile. Marco è un adolescente come tanti, più preso dai sogni che dallo studio e così i bulli della scuola cercano in tutti i modi di portarlo nellaloro “banda”. Una battaglia quotidiana combattuta tra le facili lusinghe del capo dei bulli e gli insegnamenti della sua famiglia, di suo zio soprattutto, il suo mito, che gli mostrerà che la vita non bisogna mai “arrangiarsela” e che la scuola, l’istruzione, l’impegno quotidiano, a lungo andare sono le cose che più di altre hanno valore nella crescita di un ragazzo.
“Tutto è Magnifico”è statoscritto, diretto e interpretato dai genitori della scuola primaria e secondaria San Carlo e San Michele di Rho (Mi)che si sono riuniti nell’associazione Fabbrica 55.“Non è mai facile parlare di argomenti quali il bullismo e la solitudine con i propri figli, sia se direttamente coinvolti che solo per affrontare questioni che purtroppo sono sempre più all’ordine del giorno – spiega Abele Carnovali autore dei testi - Mamma e papà, svestendo i panni del manager, del dirigente, dell’impiegato, hanno deciso di comunicare il proprio messaggio mettendosi in gioco e realizzando uno spettacolo teatrale”.
Una piece che si snoda attraverso il racconto dello zio Orlando, un letterato insignito del premio Nobel, al nipote Marco. Aneddoti, episodi di vita scolastica e oratoriana, dove anche il fenomeno del bullismo viene trattato sotto varie sfaccettature. Su tutte però l’argomento pregnante è che:
ORLANDO: “una cosa è certa: quando si ha a che fare con questi bulli, non bisogna mai sentirsi soli. Non bisogna fare lo sbaglio di volerli affrontare senza dirlo a qualcuno; è proprio quello che vogliono loro. Raramente girano da soli, e allora tu sfidali insieme ai tuoi amici, affrontali ai tuoi compagni. E se non dovesse bastare, parlane anche ai tuoi genitori. I tuoi educatori di sicuro non ti lasceranno solo: le maestre, il preside, il prete del tuo oratorio sanno come darti una mano. Ricordati: “INSIEME SI VINCE, IL BULLISMO SI BATTE!”
I genitori hanno pensato di far presa sull’attenzione dei propri figli cogliendo quelli che sono i loro punti di interesse: la musica, il fare scanzonato, il vergognarsi quasi di non essere omologato in questo o quel gruppo, di non essere “uguale a…”. Hanno voluto dareallo spettacolo il titolo di“Tutto è Magnifico”perché la sua positività deve essere il filo conduttore in ogni fase della loro crescita. I veri protagonisti saranno proprio i bambini che accompagnati dalle ballerine della scuola Danza e Danza di Pregnana Milanese balleranno e canteranno con la gioia di contribuire alla riuscita di questo evento voluto da mamme e papà.
Tutto è Magnifico andrà in scena venerdì 7 ottobre alle ore 21,00 nella sala consiliare del comune di Pieve Emanuele in via Viquarterio 1. L’evento avrà il duplice scopo di: divulgare il messaggio contro il bullismo e sostenere la raccolta fondi per i volontari di Milano e Provincia e della sezione della Protezione Civile di Pieve Emanuele.
La sceneggiatura è stata scritta da Abele Carnovali, la regia è di Rossana Palmitessa e Maria Rosaria Caponegro.

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


banner