Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Venerdì 20 Aprile 2018, ORE 23:55 - PROVERBIO:   April, apriletto, un dì freddo un dì caldetto.
UPDATED ON: Saturday 21 April 2018,  01:55 Mecca time  22:55 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 15/10/2016 alle 14:12:33 in Cronaca

LOMBARDIA. MALTEMPO, REVOCA MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO E IDRAULICO DALLA MEZZANOTTE



Le previsioni


(mi-lorenteggio.com) Milano, 15 ottobre 2016 - La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attivita' e' coordinata dall'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, ha revocato, dalle ore 00 del 16/10 la moderata criticita' (codice arancio) per: - RISCHIO IDROGEOLOGICO sulle zone omogenee IM-01 (Valchiavenna, provincia Sondrio), IM-02 (Media-bassa Valtellina, provincia Sondrio), IM-03 (Alta Valtellina, provincia Sondrio), IM-04 (Laghi e Prealpi Varesine, provincia Varese), IM-05 (Lario e Prealpi occidentali, province Como e Lecco), IM-06 (Orobie bergamasche, provincia Bergamo), IM-07 (Valcamonica, province Bergamo e Brescia), IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Bergamo e Brescia) e IM-14 (Appennino pavese, provincia Pavia); - RISCHIO IDRAULICO sulle zone omogenee IM-04 (Laghi e Prealpi Varesine, provincia Varese), IM-05 (Lario e Prealpi occidentali, province Como e Lecco), IM-06 (Orobie bergamasche, provincia Bergamo), IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Bergamo e Brescia), IM-09 (Nodo idraulico di Milano, province Como, Lecco, Monza e Brianza, Milano e Varese), IM-10 (Pianura centrale, province Bergamo, Cremona, Lecco, Lodi, Monza Brianza, Milano), IM-11 (Alta Pianura centrale, province Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova), IM-12 (Bassa pianura occidentale, province di Cremona, Lodi, Milano e Pavia) e IM-14 (Appennino pavese, provincia Pavia). La moderata criticita' per rischio vento forte sulle zone omogenee IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Bergamo e Brescia) e IM-11 (Alta Pianura centrale, province Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova) e' invece revocato dalle 14 di oggi, 15/10. Si prevede, dunque, passaggio a codice giallo (ordinaria criticita') dalla mezzanotte per RISCHIO IDROGEOLOGICO sulle zone omogenee IM-01 (Valchiavenna, provincia Sondrio), IM-02 (Media-bassa Valtellina, provincia Sondrio), IM-03 (Alta Valtellina, provincia Sondrio), IM-04 (Laghi e Prealpi Varesine, provincia Varese), IM-05 (Lario e Prealpi occidentali, province Como e Lecco), IM-06 (Orobie bergamasche, provincia Bergamo), IM-07 (Valcamonica, province Bergamo e Brescia), IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Bergamo e Brescia) e IM-14 (Appennino pavese, provincia Pavia); per rischio idraulico sulle zone omogenee IM-04 (Laghi e Prealpi Varesine, provincia Varese), IM-05 (Lario e Prealpi occidentali, province Como e Lecco), IM-06 (Orobie bergamasche, provincia Bergamo), IM-07 (Valcamonica, province Bergamo e Brescia), IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Bergamo e Brescia) e e IM-14 (Appennino pavese, provincia Pavia)

IL METEO - Nella giornata di ieri, venerdi' 14/10, e nelle prime ore di oggi, sabato 15/10, si e' completato il transito del sistema perturbato. La fase acuta si e' conclusa nella scorsa notte e le ultime deboli ed isolate precipitazioni legate al sistema in transito si stanno gradualmente esaurendo in queste ore. Dal pomeriggio si avranno progressive schiarite, con possibilita' solo di brevi piovaschi residui sulle Prealpi. Domani, domenica 16/10, e' previsto tempo stabile e prevalentemente soleggiato. Lunedi', variabilita' con precipitazioni possibili, ma localizzate e non significative. FRANA PAL - SONICO (IM-07) -A seguito del passaggio a codice giallo per rischio idrogeologico sull'area IM-07 a decorrere dalle 00 di domani 16/10, si segnala il passaggio alla fase di ordinaria criticita' scenari a (frana pal) e b (colate val rabbia), rimandando alle azioni previste dalla "pianificazione d'emergenza provinciale per rischio idrogeologico-idraulico del fiume Oglio e del torrente Val Rabbia". Inoltre si segnala il ritorno alla fase di normalita' scenari c e d (alluvione) dal pomeriggio di oggi. Si consiglia, dove ritenuto necessario, l'intensificazione dell'attivita' di monitoraggio e sorveglianza e l'attuazione di tutte le misure previste nella Pianificazione di emergenza locale e/o specifica. La Sala operativa chiede di segnalare con tempestivita' eventuali criticita' che dovessero presentarsi sul proprio territorio in conseguenza del verificarsi dei fenomeni previsti, telefonando al numero verde 800.061.160 o scrivendo alla mail cfmr@protezionecivile.regione.lombardia.it

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


banner