Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Mercoledì 22 Novembre  2017, ORE 08:10 - PROVERBIO: Birichina in primavera, suora in autunno.
UPDATED ON: Wednesday 22 November 2017,  10:10  Mecca time - 07:10 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 16/10/2016 alle 19:48:44 in Cronaca

Lettera compiacimento alla Polizia Locale di Legnano



­­­Il ­­­g­­r­u­p­­­­po ­­­­­­­soc­­­i­a­­l ­­­"­­­I­L ­F­U­­­­OR­­­­­­­­­­­I ­CO­R­­O", ­c­­omp­­­o­­­s­to­ d­a­ ­­­­a­­g­­e­­­nt­­i­­ ­­­­­­­e ­­u­ffic­ia­­­­li­­­­­ della ­Pol­i­­z­­i­­­a ­Lo­­c­a­­­­­­­­­­le­ ­­di­­­­ ­t­­u­tt­a­­­ ­Ital­­­ia­­­­­­­, scrive­­­­ ­­­ l­e­­­­­t­­te­r­­a­­­ d­­­i­ ­­­­c­­­o­mpi­­­­­­a­ci­m­e­­­n­­­t­­­­­­­o p­­­er­­­­­­­ l­a ­bri­llante­­ e­­ meri­toria o­­­­­pera­­­z­­i­o­ne di­ se­­rvizio­ ­­d­­­­ei­ colleg­hi­­­­­­­­­­­­­­


img
La lettera


(mi-lorenteggio.com) Milano, 15 ottobre 2016 - Riceviamo e pubblichiamo:


Al Sindaco di Legnano (MI)

Dott. Alberto Centinaio

uff.protocollo@legnano.org

 


Al Comandante della Polizia Locale di Legnano (MI)

Dott. Daniele Ruggeri

info.polizialocale@legnano.org

 

e p.c.

redazione@mi-lorenteggio.com

 

Siamo Ufficiali ed Agenti appartenenti alla Polizia Locale di diversi Comuni d'Italia che, uniti nel comune intento di vedere finalmente approvata la riforma della Polizia Locale, abbiamo costituito sui social network un gruppo denominato "IL FUORI CORO", un luogo d’incontro dove, le nostre voci, possono andare al di là, nel pieno rispetto della legge .....

“Il FUORI CORO" nasce con la ferma volontà di diffondere una identità e promuovere un senso di appartenenza tra tutti i 60.000 operatori della Polizia Locale d'Italia, portando avanti iniziative intese proprio a rafforzare lo spirito di Corpo unitario.

Dall’articolo di cronaca del quotidiano on-line “mi-lorenteggio.comdel 30 Settembre u.s. http://www.mi-lorenteggio.com/news/48399 “Legnano. Giovane spacciatore arrestato dalla Polizia Locale. Gli agenti hanno notato un capannello di ragazzi nei giardini Falcone-Borsellino. Avvicinatisi, hanno sorpreso un diciassettenne di Cerro Maggiore, nulla facente, con circa 30 dosi di marijuana”, abbiamo appreso che:

“Legnano, 30 settembre 2016 - Un giovane spacciatore è stato sorpreso dagli agenti del Comando di Polizia Locale di Legnano nei giardini del centro mentre attendeva gli studenti già di buon mattino prima dell’inizio delle lezioni. I fatti si sono svolti giovedì 29 settembre 2016, intorno alle ore 9. Gli agenti hanno notato un capannello di ragazzi nei giardini Falcone-Borsellino. Avvicinatisi, hanno sorpreso un diciassettenne di Cerro Maggiore, nulla facente, con circa 30 dosi di marijuana per un peso di circa 40 grammi, già suddivise e pronte per essere spacciate. La legge sugli stupefacenti (DPR 309/90) prevede una specifica aggravante se i fatti avvengono in prossimità di istituti scolastici e se la sostanza risulta essere destinata a minorenni. In accordo con il magistrato di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori, il giovane è stato posto in arresto e tradotto nell’istituto di pena minorile Beccaria di Milano. Nel corso della perquisizione domiciliare sono stati trovati materiali destinati al confezionamento delle dosi. L’imputato resta in attesa di udienza di convalida da parte del Gip. L’intervento conferma l’attenzione sempre alta delle forze dell’ordine nei confronti di tali fenomeni, diffusi in particolare nelle aree verdi anche del centro cittadino”.

GIOVANI YUPPIES CRESCONO

Nati negli anni '80, hanno attraversato i ‘90 ed ancora, come mentalità e stile, sono presenti nuove leve che nel terzo millennio non demordono dall'inseguire il business, il mondo dei managers e la scalata sociale. Ambizioni legittime, per carità, se legittimate però da attività imprenditoriali legali e legalizzate. Tra queste, sicuramente non rientra lo spaccio di sostanze stupefacenti come questo "laborioso" 17enne forse pensava.  Già, perché saltati i banchi scuola e scampata la fabbrica o l'officina, quale altra attività ti consente poco sforzo, molto guadagno e tanto tempo libero? Lo spaccio di marijuana naturalmente, la quale essendo utilizzata anche nella medicina alternativa, avrà dato l'idea al nostro intraprendente giovanotto, di compiere una missione terapeutica a sfondo quasi umanitario. Niente di tutto questo e l'intervento dei colleghi della Polizia Locale di Legnano ha ridimensionato le velleità manageriali di questo giovane spacciatore che è stato tradotto al Carcere Minorile di Milano con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti aggravata dal fatto che il reato è stato commesso nei pressi di una scuola.  Bravi i colleghi di Legnano che controllano costantemente le zone più a rischio e difficili del tessuto cittadino e come in questo caso, hanno portato a casa un risultato importante. Risultato che mette in luce ancora una volta la funzione fondamentale della Polizia Locale per quanto riguarda la sicurezza pubblica, il pubblico decoro, la prevenzione e la repressione dei crimini. Questa Polizia Locale sempre sulle barricate, sotto pagata, sottostimata di uomini e mezzi e senza le tutele e gli indennizzi che le spettano ed in attesa da ormai trent'anni di una Riforma che le consentirebbe di lavorare al meglio per meglio offrire alla società tutta, un "pacchetto sicurezza" completo, efficace e funzionale. Nell'attesa i ragazzi della Locale continuano a darsi da fare e Legnano ne è la riprova. Pertanto, oltre ai meritati complimenti ai colleghi degni di encomio, un augurio al giovanotto perché si redima e si metta a lavorare, non è cosi brutto. Anzi...”

Con la presente, il Fuori Coro, vuole rappresentare il proprio compiacimento per l'eccellente intervento, Sig. Sindaco, Sig. Comandante, in merito a quanto sopra illustrato, vogliate estendere il nostro elogio e plauso a tutti i Vostri collaboratori, poliziotti locali, siamo orgogliosamente fieri di essere rappresentati dai colleghi del Comando della Polizia Locale di Legnano.



Redazione


print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Voi vi fidate di più della Merkel o di Trump?

Merkel
Trump
Di nessuno dei due

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
      22 23 24 25
26 27 28 29 30 01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21    

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner