Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO: Domenica 20 Agosto 2017, ORE 18:30 - PROVERBIO: Per san Rocco la rondine fa fagotto.
UPDATED ON: Sunday  20 August 2017,  20:30 Mecca time - 17:30 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 11/01/2017 alle 12:22:17 in Economia

Buccinasco. Buoni lavoro per studenti, disoccupati e pensionati



Potranno svolgere attività nel campo del sociale, dell’ambiente e dei lavori pubblici e saranno retribuiti tramite voucher. Presentazione domande entro il 20 febbraio


Buccinasco (11 gennaio 2017) – Un’opportunità di lavoro per studenti di età compresa tra i 16 e i 25 anni, per persone disoccupate o inoccupate, per chi si trova in cassa integrazione, per chi ha un lavoro con uno stipendio massimo di 500 euro. Il Comune di Buccinasco ha deciso di ricercare personale disponibile a svolgere prestazioni lavorative accessorie nel campo del sociale, dei lavori pubblici e delle manutenzioni, oltre che della tutela ambientale del territorio, da retribuire attraverso l’erogazioni di buoni lavoro (voucher) del valore di 10 euro per ogni ora di lavoro (valore netto di 7,50 euro). “I voucher non sono la soluzione per chi non ha lavoro – spiega il sindaco Giambattista Maiorano – ma li consideriamo uno strumento utile per chi attualmente non è occupato ed è disponibile a svolgere attività saltuarie, nel caso del Comune a favore di tutta la comunità. Piccoli lavori di manutenzione o attività di assistenza, retribuiti secondo quanto regolamentato dalla legge. Per la nostra Amministrazione si tratta di un ulteriore investimento nel sociale, per offrire un supporto a chi è in difficoltà, non un semplice contributo economico ma un’opportunità per mettere a disposizione della collettività la propria esperienza o, nel caso degli studenti, il desiderio di impegnarsi e acquisire una minima indipendenza economica”.

Gli avvisi pubblici sono pubblicati sul sito del Comune: per candidarsi occorre presentare la domanda entro le ore 12 del 20 febbraio 2017 presso l’Ufficio Protocollo (piano terra Palazzo comunale). La modulistica può essere scaricata on line oppure ritirata presso la segreteria del Settore Servizi alla persona (primo piano Palazzo comunale).

Destinatari dei voucher e requisiti per l’accesso

Possono presentare domanda per la selezione i cittadini residenti a Buccinasco con una dichiarazione ISEE non superiore a 30 mila euro e il cui nucleo familiare non sia in possesso di ulteriori proprietà oltre alla prima casa. Devono appartenere inoltre alle seguenti categorie: studenti di età compresa tra i 16 e i 25 anni di età regolarmente iscritti a un ciclo di studi presso istituti di ogni ordine e grado; inoccupati o disoccupati; percettori di integrazione salariale; pensionati titolari di solo trattamento pensionistico di importo massimo di 500 euro; parzialmente occupati con uno stipendio mensile massimo lordo di 500 euro.

Attività

Il Settore Ambiente e controllo del territorio richiede personale per svolgere attività di pulizia strade parchi, giardini e verde di risulta; manutenzione ordinaria del verde pubblico comunale e manutenzione ordinaria, di diversa natura, da effettuarsi su elementi di arredo in parchi e giardini pubblici. Per il Settore Lavori pubblici e manutenzione si svolgeranno attività di manutenzione ordinaria; di allestimento, disallestimento e facchinaggio; tinteggiatura interna ed esterna degli immobili comunali; interventi di pulizia, sgombero manuale della neve e ghiaccio. Il Settore dei Servizi alla persona cerca invece personale disponibile ad effettuare pulizie straordinarie in situazioni di disagio sociale e/o rischio di emarginazione; assistenza domiciliare straordinaria a favore di persone disabili o anziane che necessitano di un supporto professionale a domicilio nel fine settimana e nei periodi di vacanza; disbrigo pratiche (ad esempio ritiro e consegna documenti, compilazione documenti e modelli) e svolgimento di piccole commissioni (ad esempio spesa a domicilio, farmaci a domicilio) per anziani o disabili; piccoli lavori di sartoria, preparazione pasto, servizio lavanderia e stiratura presso nuclei familiari in situazioni di disagio sociale e/o rischio di emarginazione; accompagnamento occasionale per anziani per l’espletamento di attività extradomestiche; servizio di baby sitter a domicilio nei giorni di chiusure scolastiche su nuclei in carico al servizio sociale.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Voi vi fidate di più della Merkel o di Trump?

Merkel
Trump
Di nessuno dei due

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18          

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner