Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Giovedì 22 Giugno 2017, ORE 22:55 -  È molto più difficile essere capiti facendo del bene che del male.  
UPDATED ON: Friday 23 June 2017,  00:55 Mecca time - 21:55 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 15/03/2017 alle 18:18:05 in Scienze

LOMBARDIA. RICERCA, DEL GOBBO: IRCCS 'BESTA' ECCELLENZA INTERNAZIONALE



Lo ha detto Luca Del Gobbo, assessore all'Universita', Ricerca e Open Innovation della Regione Lombardia al termine della visita all'istituto


Milano, 15 marzo 2017 - "L'Istituto neurologico 'Carlo Besta' di Milano e' un I.R.C.C.S. di assoluta eccellenza a livello internazionale, che si occupa quotidianamente di assistenza, ricerca scientifica e biomedica, e di dare risposte concrete per le malattie rare e per creare soluzioni innovative negli ambiti di competena". Lo ha detto Luca Del Gobbo, assessore all'Universita', Ricerca e Open Innovation della Regione Lombardia al termine della visita all'istituto.

LA NUOVA LEGGE REGIONALE - "La nostra Legge 'Lombardia e' ricerca e innovazione' - ha proseguito - prevede strumenti unici in Italia e del tutto innovativi per la Governance della ricerca e dello sviluppo, a partire dal trasferimento tecnologico, dalla valorizzazione del capitale umano, dal sostegno ad aziende, universita' e centri di ricerca, fino all'utilizzo dei BIG Data da trasformare in servizi per i lombardi e all'aspetto rilevante della cyber security. Sono certo che il percorso intrapreso da Regione Lombardia, nell'ottica di 'fare sistema', potra' garantire in modo sussidiario la giusta valorizzazione delle strutture di eccellenza quali l'I.R.C.C.S. 'Besta' e le tante realta' che operano alservizio della collettivita' e della competitivita' della nostra Regione in ogni settore, a livello internazionale".

PUNTO DI RIFERIMENTO PER FORMAZIONE NEUROCHIRURGHI - "Il nostro Centro europeo Neurosim di via Celoria - ha aggiunto il presidente Alberto Guglielmo - ci distingue a livello internazionale nella formazione e nell'aggiornamento dei neurochirurghi. Inoltre, sono stati mostrati i lavori ultimati che riguardano la nuova Area di attivita' a ciclo diurno". L'assessore ha anche incontrato il Collegio di Direzione dell'Istituto 'Besta' e tutto il personale presso la Biblioteca scientifica della Fondazione e ha ricordato la nuova legge sulla Ricerca di Regione Lombardia.

SCHEDA - L'Area di Attivita' a Ciclo Diurno ha in dotazione 4 posti letto di ricovero in DayHospital e include 9 poltrone tecniche per MAC (Macroattivita' ambulatoriale complessa), una stanza dedicata alla plasmaferesi e diversi ambulatori presso i quali si effettuano attivita' ambulatoriali quali: pre-ricoveri chirurgici, biopsie, neuro-stimolazione non invasiva delle emicranie cronicizzate, terapie con tossina botulinica. L'assessore ha incontrato il Collegio di Direzione e il personale della Fondazione presso la Biblioteca Scientifica. Il Centro Europeo Neurosim della Fondazione I.R.C.C.S. Istituto neurologico 'Carlo Besta' e' il primo centro neurologico di formazione e simulazione in Europa e nel mondo dedicato alla ricerca innovativa nella simulazione neurochirurgica, un nuovo modo di operare attraverso il quale i neurochirurghi possono provare i propri interventi in una realta' virtuale 3-D. La neurosimulazione consente ai neurochirurghi di pianificare l'operazione prima di eseguirla in modo da ridurre errori medici. "Il nostro obiettivo - dice il presidente Alberto Guglielmo - e' quello di proporre un programma di training rivoluzionario per la nuova generazione di neurochirurghi e realizzare prestazioni di eccellenza nel suddetto ambito. La Fondazione IRCCS Istituto neurologico 'Carlo Besta' ha scelto di affrontare il problema della sicurezza dei pazienti in modo completo, con un approccio di tipo sistemico, importando alcuni protocolli di successo nella gestione della Sicurezza direttamente dal mondo aeronautico".

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Voi vi fidate di più della Merkel o di Trump?

Merkel
Trump
Di nessuno dei due

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
          23 24
25 26 27 28 29 30 01
02 03 04 05 06 07 08
09 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner