Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Lunedì 18 Giugno 2018, ORE 23:00 -  PROVERBIO: Giugno ciliegie a pugno..
UPDATED ON: Tuesday  19 June  2018,  01:00  Mecca time  22:00 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 15/03/2017 alle 19:14:55 in Economia

Parabiago, Nerviano e Canegrate. Alternanza scuola-lavoro in farmacia per prevenire i rischi ambientali



Da ottobre 2016 coinvolti 400 studenti delle scuole superiori


Prosegue negli istituti scolastici secondari il progetto di prevenzione “L’Ambiente è Salute #parliamoneascuola” promosso da ISDE, l’Associazione Italiana dei Medici per l’Ambiente sezione provinciale di Milano, e da Apoteca Natura, il network internazionale di oltre 550 farmacie specializzate in automedicazione, consiglio integrato, prevenzione e prodotti naturali.

Il progetto “L’ambiente è salute #parliamoneascuola” ha come obiettivo quello di far comprendere concretamente alle generazioni future, con l’aiuto volontario di specialisti, il legame profondo che unisce la salute alle condizioni ambientali e come sia possibile prevenirne i rischi.

Gli studenti della classe 3D Scienze Applicate del Liceo Scientifico, Linguistico e delle Scienze Umane “Claudio Cavalleri” di Parabiago stanno così sperimentando, da inizio anno scolastico, i percorsi obbligatori di alternanza scuola-lavoro all’interno di tre farmacie del network Apoteca Natura, la Farmacia Muzio di Parabiago, la Farmacia Preti di Nerviano e la Farmacia Bonomi di Canegrate, con le quali stanno imparando a elaborare, grazie alle informazioni scientifiche ricevute da Farmacisti Apoteca Natura e Medici ISDE, la mappa dei rischi ambientali, per acquisire e diffondere comportamenti corretti a salvaguardia della salute e dell’ambiente in cui vivono.

L’aumento delle malattie correlate all’ambiente, infatti, sta determinando sempre più il crescente bisogno tra la popolazione di un’adeguata educazione ambientale, per orientare le persone anche verso nuove forme di relazione tra uomo e natura, propositive, eco-sostenibili e a difesa del Pianeta. Medici ISDE e Farmacisti Apoteca Natura sono gli attori di questa iniziativa che sta coinvolgendo studenti e insegnanti della provincia di Milano in un viaggio alla scoperta delle criticità causate da pratiche quotidiane scorrette.

“Il nostro liceo è frequentato da circa 1.080 studenti. La scuola dista soltanto 20 km da Milano ed è situata in una zona urbana caratterizzata da un tessuto industriale importante. I nostri studenti quotidianamente si trovano a doversi confrontare con il tema dell’inquinamento. Partendo da ciò abbiamo deciso di focalizzare il nostro progetto di alternanza scuola-lavoro su un argomento che ci stava molto a cuore, ovvero la relazione tra ambiente e salute”, afferma Maria Giovanna Colombo docente di Inglese presso il Liceo ‘Claudio Cavalleri’ di Parabiago e coordinatrice del progetto “L’Ambiente è Salute”.

Il progetto intende promuovere la prevenzione primaria, divulgare corrette conoscenze scientifiche, far acquisire agli studenti del terzo anno esperienza pratica sviluppando le loro competenze trasversali e spronandoli a decidere e ad assumersi responsabilità.

“La conoscenza degli studenti riguardo alle tematiche ambientali necessitava approfondimentispiega la Coordinatrice del progetto – per questo siamo partiti con un’alfabetizzazione indispensabile alla loro crescita individuale. Gli studenti hanno così iniziato a muovere i primi passi tra problematiche di salute a lungo ignorate o misconosciute, e la curiosità tipica di queste fasce d’età ha giocato a favore della conoscenza anche verso argomenti piuttosto ostici”.

Durante gli incontri, infatti, vengono affrontati diversi argomenti: dagli ecosistemi all’inquinamento atmosferico, dagli interferenti endocrini ai pesticidi, dai farmaci all’alimentazione, dall’acqua, ai rifiuti e ai campi elettromagnetici. Ogni tema è poi presentato e analizzato facendo riferimento alla quotidianità. Gli studenti avranno, inoltre, la possibilità di confrontarsi su queste importanti questioni con i loro compagni Erasmus, di paesi stranieri quali Germania, Polonia, Spagna e Belgio, per trarre beneficio dal raffronto con le best practices.

In particolare, gli studenti della classe 3D Scienze Applicate del Liceo “Claudio Cavalleri” di Parabiago raccoglieranno, presso le farmacie Muzio di Parabiago, Preti di Nerviano e Bonomi di Canegrate, lo Studio Medico Associato Parabiago 1, la Clinica Veterinaria Parabiago e il Liceo stesso, le risposte ai questionari di educazione alla salute realizzati da Apoteca Natura in collaborazione con ISDE finalizzati a diffondere pratiche e consigli utili per ridurre l’esposizione all’inquinamento ambientale e partecipare al miglioramento del Pianeta.

La figura dello specialista, del medico e del farmacista all’interno del mondo scolastico sta assumendo sempre più peso per ciò che riguarda i temi della salute: la conoscenza trasmessa da chi, in prima persona, affronta per suo mestiere specifiche problematiche è risultata per lo studente credibile e stimolante poiché, come evidenziano gli stessi insegnanti: “Rompe lo schema classico educatore-studente, il normale ‘metabolismo scolastico’, producendo sugli studenti effetti sorprendenti”.


Redazione

 

 


print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
    19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18      

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner