Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO: Martedì 26 Settembre  2017, ORE 17:40 - PROVERBIO: Aria settembrina fresco la sera e  la mattina.
UPDATED ON: Tuesday 26 September 2017,  19:40 Mecca time -16:40 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 20/03/2017 alle 19:49:27 in Politica

LOMBARDIA. SCRITTE LOCRI, BECCALOSSI: 29 MARZO IN REGIONE CON 'LIBERA' E DON CIOTTI CONTRO LE MAFIE



"SOLIDARIETA' E VICINANZA A FORZE DELL'ORDINE PER AZIONE GRAVE"


Milano, 20 marzo 2017 - "Solidarieta' e vicinanza a don Ciotti, all'associazione 'Libera' e agli uomini delle Forze dell'ordine. Li aspettiamo mercoledi' 29 marzo a Milano, nel Palazzo della Regione, dove con il presidente Maroni sigleremo un accordo di collaborazione con l'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati alle mafie e piu' in generale alla criminalita' organizzata". Lo afferma Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio, Urbanistica, Difesa del suolo e Citta' metropolitana Viviana Beccalossi, commentando la notizia delle frasi ingiuriose contro don Luigi Ciotti e le Forze dell'ordine scritte in nottata sui muri di Locri, dove ieri il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha partecipato alla Giornata della memoria e dell'impegno organizzata dall'associazione 'Libera'. FRASI GRAVISSIME - "Frasi gravissime e preoccupanti, ma anche vigliacche - aggiunge Viviana Beccalossi - perche' scritte da chi non ha il coraggio di metterci la faccia. Noi il 29 marzo a Milano ci saremo e, oltre a firmare un accordo mirato alla costruzione di un vero e proprio catasto dei beni sequestrati alla criminalita' organizzata, insieme alla 'Libera' e al presidente Maroni ribadiremo quanto forte e decisa e' la nostra lotta alle mafie. Colgo l'occasione per chiedere a don Ciotti di essere presente a questo appuntamento. Il valore di questo patto risulterebbe ancora piu' forte".

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Voi vi fidate di più della Merkel o di Trump?

Merkel
Trump
Di nessuno dei due

Tutti i sondaggi

banner

banner

Agenda
DLMMGVS
    26 27 28 29 30
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25      

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner