Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Venerdì 15  Dicembre  2017, ORE 07:00 - PROVERBIO: "Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia”

UPDATED ON: Friday 15 December 2017,  09:00  Mecca time - 06:00 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 20/04/2017 alle 14:59:27 in Cultura

LOMBARDIA. SALONE DELLO STUDENTE, MARONI:MASSIMO SUPPORTO AI GIOVANI CHE COSTRUISCONO LORO FUTURO



PRESIDENTE INAUGURA SALONE DELLO STUDENTE: DA NOI AZIONI CONCRETE "ABBIAMO UNITO ISTRUZIONE E LAVORO PER COLLEGARE I DUE MONDI"


Milano, 20 apr) "Oggi diamo molto volentieri spazio a chi si occupa del futuro, e di quello dei giovani in particolare, e del collegamento col mondo del lavoro". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, questa mattina, all'inaugurazione della ventisettesima edizione del 'Salone dello Studente' di Milano, in corso in piazza Citta' di Lombardia. Alla cerimonia ha preso parte anche l'assessore regionale all'Istruzione, Formazione e Lavoro Valentina Aprea.

COLLEGHIAMO ISTRUZIONE E LAVORO - "Istruzione-formazione e lavoro sono due mondi che spesso fanno fatica a dialogare - ha sottolineato Maroni - ed e' per questo che ho assegnato all'assessore Valentina Aprea entrambe le deleghe, perche' il passaggio da un mondo all'altro e' complicato e segna la vita dei giovani". "Quando mi sono laureato io non c'erano aiuti, supporti, strutture che ci aiutassero a trovare lavoro - ha evidenziato il presidente -, ora per fortuna e' diverso e noi come Regione Lombardia siamo particolarmente attivi su questo fronte".

METTIAMO A DISPOSIZIONE DEI GIOVANI STRUTTURE E SUPPORTO - "La Lombardia e' una regione straordinaria - ha detto il presidente agli studenti -, dove c'e' il maggior numero di start up, realizzate da giovani, ed e' la Regione che mette a disposizione di chi vuole dare vita alle proprie idee e intraprendere le strutture, il sostegno, le risorse necessarie".

IMPARIAMO DALLA SILICON VALLEY - "Un paio di settimane fa sono stato in Silicon Valley, a vedere non solo cosa e' successo, ma anche come e' successo - ha detto ancora il governatore - e abbiamo imparato molte cose, soprattutto che chi ha una buona idea, a maggior ragione se e' un giovane, deve essere messo nelle condizioni di realizzarla e non essere bloccato per mancanza di fondi o perche' non ci sono strutture adeguate".

VERSO LA 'LOMBARDY VALLEY' - "E' quello che stiamo cercando di fare qui: vogliamo che la Lombardia vada anche oltre la Silicon Valley, che diventi la 'Lombardy Valley' - ha concluso il presidente - e la prima cosa da fare e' mettere i giovani nelle condizioni di seguire la strada che hanno deciso di seguire: informandoli sull'ampia offerta formativa che hanno a disposizione e sostenerli nello sviluppo delle proprie capacita' e delle proprie idee".

"La Lombardia investe sui giovani. Noi ci crediamo davvero e il vostro futuro e la vostra realizzazione sono il nostro obiettivo prioritario". Lo ha detto l'assessore regionale all'Istruzione, Formazione e Lavoro Valentina Aprea inaugurando, insieme al presidente Roberto Maroni, il 'Salone dello studente' che si svolge in piazza Citta' di Lombardia.

'FARE SISTEMA' - "Noi presentiamo oggi, insieme a tutti i nostri partner - ha proseguito l'assessore Aprea - il nostro modo di 'fare sistema': presentiamo offerte e opportunita' per i giovani che troveranno la grande e qualificata offerta scolastica statale di Regione Lombardia ma anche le proposte formative di qualita' degli istituti di Istruzione e Formazione Professionale regionali, quella delle universita', del Comune di Milano e delle altre realta' presenti sui territori oltre che delle imprese e delle loro associazioni".

NUOVA GENERAZIONE DI LAVORATORI - Rivolgendosi agli studenti presenti all'inaugurazione, l'assessore Aprea ha messo in evidenza che "qui ci sono i vostri futuri datori di lavoro, che si aspettano da voi un contributo innovativo e speciale, perche' voi siete la nuova generazione di lavoratori e avete una marcia in piu': siete 'smart', usate le tecnologie che gia' sapete utilizzare da 'nativi digitali'".

'SAPER ESSERE, SAPER FARE E SAPER INNOVARE' - "Da voi ci aspettiamo un modo diverso di apprendere e, domani, di lavorare; studiare e lavorare - ha spiegato l'assessore Aprea - e' una cosa che dobbiamo imparare a fare contestualmente, sicuramente dalle scuole superiori: quel che e' importante e' non solo 'saper essere', ma anche 'saper fare' e 'saper innovare'".

ANNO DELL'INNOVAZIONE - "Questo e' l'anno dell'innovazione - ha detto ancora l'assessore Aprea -; dopo la visita del presidente Maroni nella Silicon Valley, saro' anch'io in quella stessa area nel mese di giugno e sono sicura che firmeremo intese, protocolli, concorderemo scambi di esperienze per i nostri studenti. Per sviluppare questo tema faremo gli 'Stati generali dell'Innovazione, dell'Istruzione e Formazione Professionale' il 19 giugno a Bergamo".

"I VOSTRI TRAGUARDI SARANNO I NOSTRI" - "Cominciate a prendere delle decisioni - ha concluso l'assessore rivolgendosi alle ragazze e ai ragazzi presenti all'inaugurazione - sul vostro imminente futuro: per orientarvi e scegliere, soprattutto quelli che sono all'ultimo anno delle superiori, e' importante essere consapevoli dei percorsi formativi che volete intraprendere. Consultatevi con noi, con le istituzioni, con i genitori e con i professori: ma come ha detto il presidente Maroni, fate quello che vi sentite di fare, dove vi sentite piu' forti. Abbiamo bisogno di tutti voi, della vostra preparazione e del vostro temperamento: gli obiettivi che raggiungerete, saranno un traguardo conquistato anche per noi".

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Voi vi fidate di più della Merkel o di Trump?

Merkel
Trump
Di nessuno dei due

Tutti i sondaggi

banner


banner