Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Sabato 26 Maggio 2018, ORE 18:30 -  PROVERBIO: Né di Maggio né di maggione, non ti levare il pelliccione.
UPDATED ON: Saturday  26 May  2018,  20:30  Mecca time  17:30 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 20/04/2017 alle 21:07:34 in Scienze

LOMBARDIA. INNOVAZIONE, DEL GOBBO: ANCHE FINLANDIA CI GUARDA CON INTERESSE



AL POLITECNICO INCONTRO CON COMMISSIONE COMMERCIO DEL PARLAMENTO


Milano, 20 aprile 2017 -  L'assessore regionale all'Universita', Ricerca e Open innovation, Luca Del Gobbo, ha portato questa mattina il saluto ai componenti della Commissione Commercio e Industria del Parlamento Finlandese e agli imprenditori presenti all'evento organizzato dalla Fondazione Politecnico di Milano.

LA NOSTRA VOCAZIONE A INNOVARE - "Esprimo soddisfazione nel constatare che un grande Paese come la Finlandia guardi con estremo interesse alla nostra regione e a Milano. La vocazione a innovare - ha detto Del Gobbo - e a puntare sulla ricerca come motore dello sviluppo e' ormai consolidata in Lombardia. La Regione da tempo investe risorse e impegno per far crescere l'alleanza tra mondo produttivo e della ricerca. E' proprio da questa partnership che nascono progetti e idee che diventano servizi a beneficio del cittadino".

100 MILIONI PER GLI ACCORDI PER LA RICERCA - La Lombardia, infatti, vanta numerose esperienze utili. Una in particolare e' anche molto recente, quella degli Accordi per la ricerca e l'innovazione, strumento innovativo introdotto con la legge 29/2016 su Ricerca e Innovazione. "Abbiamo reso disponibili 100 milioni di euro a fondo perduto per iniziative legate a innovazione di prodotto e processo - ha spiegato l'assessore - mettendo un solo vincolo: che i progetti nascessero da una rete fatta da imprese, operatori della ricerca e/o universita'".

L'ALTO POTENZIALE DEL POLITECNICO - L'assessore ha anche sottolineato la strategicita' della scelta del Politecnico come sede dell'incontro odierno. "Una scelta precisa - ha detto - che testimonia l'alto valore del Politecnico in termini di ricerca e possibilita' di supporto. Il nostro dovere, come istituzione pubblica, e' quello di farci trovare pronti, di conoscere le direzioni in cui l'innovazione si sviluppa. In questo senso, il dialogo con le universita' e' fondamentale. Sono loro uno dei punti di conoscenza e indirizzo delle principali trasformazioni tecnologiche".

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
            26
27 28 29 30 31 01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24            

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner