Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Domenica 23 Aprile 2017, ORE 11:30 -  PROVERBIO: Denaro risparmiato due volte guadagnato.
UPDATED ON: Sunday 23 April 2017,  13:30 Mecca time - 10:30 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 21/04/2017 alle 12:04:01 in Cultura

LOMBARDIA. SCUOLA, BECCALOSSI: NOMINATI PRIMI 'AMBASCIATORI' ANTI LUDOPATIA



ACCORDO COLLABORAZIONE TRA REGIONE E USR, BANDO DA 200.000 EURO


(mi-lorenteggio.com) Milano, 21 aprile 2017 -  Questa mattina Regione Lombardia ha nominato i primi 'ambasciatori per il contrasto alla ludopatia'. Oltre sessanta studenti degli istituti 'Galvani' e 'Marignoni Polo' di Milano e 'Faravelli' di Stradella (Pavia) hanno infatti ricevuto dall'assessore regionale al Territorio, Urbanistica, Difesa del suolo e Citta' metropolitana e dal Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale Delia Campanelli un attestato a testimonianza dell'impegno per contrastare nelle scuole il fenomeno del gioco d'azzardo che colpisce sempre di piu' i giovani.

PROGETTI NELLE SCUOLE - La consegna delle pergamene e' avvenuta in occasione della sottoscrizione di una convenzione tra Regione Lombardia e Ufficio scolastico regionale al fine di promuove nelle reti di scopo scolastiche (Cpl e Sps) l'elaborazione e l'attivazione di progetti in contrasto alle ludopatie. Alla base di tutto, gli studi sugli aspetti sociali, economici e le derive illegali del fenomeno e, conseguentemente, la promozione della salute e di corretti stili di vita a cominciare dagli studenti delle scuole. In questo territorio, regione Lombardia ha promosso un bando finanziato con 200 mila euro e rivolto alle Istituzioni scolastiche che saranno capofila delle reti finalizzate all'attivazione di progetti anti-ludopatia.

COMUNICARE AI GIOVANI - "Il mondo delle scuole -dichiara Viviana Beccalossi - e' fondamentale per comunicare ai giovani il rischio dell'azzardo incontrollato. Come dimostrano i dati di uno studio effettuato da 'Semi di melo', centro per la formazione e la ricerca sull'infanzia e l'adolescenza, di cui fanno parte le Onlus Casa del giovane di Pavia e Fondazione Exodus di Milano, in collaborazione con Universita' Bicocca e Regione Lombardia, il 16% degli studenti almeno una volta alla settimana spende denaro per slot machine, scommesse sportive o gratta e vinci. Addirittura il 58% dichiara di aver gia' giocato d'azzardo almeno una volta e il 3% di loro puo' essere gia' definito malato di gioco d'azzardo".

LEGALITA' E SALUTE - "La scuola lombarda - afferma Delia Campanelli - e' in prima linea nella promozione del benessere degli studenti, nella prevenzione del disagio dei giovani, nell'educazione alla legalita', nell'operazione piu' generale di far acquisire agli studenti le cosiddette life-skill, le competenze per la vita. Proseguendo in questo percorso, e' stato scelto di destinare il bando ai 13 Centri di Promozione della Legalita' (Cpl) e alle reti territoriali della Rete regionale delle scuole che promuovono salute (Sps). I primi avranno il compito di occuparsi del gioco d'azzardo dal punto di vista dell'educazione alla legalita', delle ricadute sociali e delle relazioni con la criminalita' organizzata. Le reti per la salute si occuperanno piu' in generale delle ludopatie e quindi della prevenzione in termini di salute".

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Come sarà il 2017?

Migliore del 2016
Peggiore del 2016
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
23 24 25 26 27 28 29
30 01 02 03 04 05 06
07 08 09 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22          

Eventi del giorno


Segnala un evento
banner