Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO: Giovedì 17 Agosto 2017, ORE 10:55 - PROVERBIO: Per san Rocco la rondine fa fagotto.
UPDATED ON: Thursday  17 August 2017,  12:55 Mecca time - 09:55 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 21/04/2017 alle 13:06:38 in Cronaca

LOMBARDIA. MALTEMPO, DOMANI ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO VENTO FORTE SU QUASI TUTTA LA REGIONE



INCENDI BOSCHIVI, CONFERMATA LA MODERATA CRITICITA' SU PROVINCE BG, BS, CO, LC, PV, SO E VA


(mi-lorenteggio.com) Milano, 21 aprile 2017 - La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attivita' e' coordinata dall'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, ha emesso un avviso di ordinaria criticita' (codice giallo), per la giornata di domani, sabato 22 aprile, per rischio vento forte, sulle zone omogenee IM-01 (Valchiavenna, provincia Sondrio), IM-12 (Bassa pianura occidentale, province di Cremona, Lodi, Milano e Pavia) e IM-14 (Appennino pavese, provincia di Pavia) Per maggiori informazioni sul sistema di allertamento in Regione Lombardia, consultare il sito istituzionale www.regione.lombardia.it nella sezione 'A portata di mano' alla voce 'Allerte di Protezione Civile'. Si ricorda inoltre che e' possibile consultare on-line i dati di monitoraggio della rete regionale al seguente indirizzo: http://sinergie.protezionecivile.regione.lombardia.it/sinergie_wsp6/html/public/ Si chiede ai sistemi locali di protezione civile di porsi in una fase operativa di 'Attenzione', cioe' di predisporre il sistema locale alla pronta attivazione di azioni di contrasto, congruenti a quanto previsto nella pianificazione di emergenza comunale, per la salvaguardia della pubblica incolumita' e la riduzione dei rischi.


La Sala operativa della Protezione civile regionale, ha confermato anche per la giornata di domani, sabato 22 aprile, la moderata criticita' (codice arancione), per rischio incendi boschivi sulle zone: F1 (Valchiavenna, Sondrio), F2 (Alpi centrali, Sondrio), F3 (Alta Valtellina), F4 (Verbano, Varese), F5 (Lario, Unione delle Comunita' Montane: Alto Lario Occidentale, Alpi Lepontine, Lario Intelvese, Triangolo Lariano, Lario Orientale, Valle di San Martino, Valsassina, Valvarrone, Val d'Esino Riviera), F6 (Brembo, Bergamo), F7 (Alto Serio - Scalve, Bergamo), F9 (Valcamonica, Brescia), F15 (Oltrepo' pavese) con estensione su F8 (Basso Serio - Sebino/BS). IL METEO - Per la giornata di domani, 22 aprile, sono previste condizioni di instabilita' per la presenza di correnti settentrionali in quota, tendenti in particolare ad intensificarsi temporaneamente tra la serata di sabato 22 aprile e le prime ore di domenica 23 sui settori alpini nord- occidentali. Si confermano pertanto condizioni favorevoli allo sviluppo e alla propagazione di incendi boschivi sui tutti i settori, in particolare su quelli Alpini e Prealpini occidentali.

INDICAZIONI OPERATIVE - In conseguenza delle condizioni meteo previste stabili ancora per i prossimi giorni, con assenza di precipitazioni significative, degli incendi recenti su F1, F2, F5, F6 e ancora in atto nelle zone F1, F2 e F6, il proseguimento della ventilazione settentrionale (che potrebbe causare difficolta' alle operazioni di volo dei mezzi aerei dell'antincendio boschivo), si consiglia di mantenere le azioni di sorveglianza e pattugliamento del territorio, che dovranno riguardare prevalentemente i Comuni ricadenti nelle classi di rischio 3, 4 e 5 del Piano regionale delle attivita' di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi e i Comuni colpiti dagli incendi recenti.

PERIODO AD ALTO RISCHIO DI INCENDIO BOSCHIVO - Si ricorda che il 'Periodo ad alto rischio di incendio boschivo' e' ancora 'Attivo' su tutto il territorio regionale. Vige pertanto il divieto assoluto di accendere fuochi nei boschi o a distanza da questi inferiore a 100 metri, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, motori, fornelli o inceneritori che producano braci o faville, gettare mozziconi accesi al suolo e compiere ogni operazione che possa creare pericolo di incendio.


INDICAZIONI OPERATIVE - La Sala operativa chiede di segnalare con tempestivita' eventuali criticita' che dovessero presentarsi sul proprio territorio in conseguenza del verificarsi dei fenomeni previsti, telefonando al numero verde della Sala operativa di Protezione civile regionale: 800.061.160 o via mail all'indirizzo: cfmr@protezionecivile.regione.lombardia.it.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Voi vi fidate di più della Merkel o di Trump?

Merkel
Trump
Di nessuno dei due

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
        17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15  

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner