Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Venerdì 20 Aprile 2018, ORE 12:15 - PROVERBIO:   April, apriletto, un dì freddo un dì caldetto.
UPDATED ON: Friday 20 April 2018,  14:15 Mecca time  11:15 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 24/05/2017 alle 17:16:19 in Ambiente

Bicipace 2017: domenica 28 maggio tutti in sella fino alla Colonia Fluviale di Turbigo



Quest’anno si sostiene #People4soil, l’iniziativa dei Cittadini Europei per la tutela dei suoli europei dall’eccessiva cementificazione, dalla contaminazione, dall’erosione, dalla perdita di materia organica e dalla perdita di biodiversità


img


Rho, 24 maggio 2017 - E’ tutto pronto per la 35^ edizione di Bicipace prevista domenica 28 maggio con arrivo alla Colonia Fluviale di Turbigo. Come consuetudine è stata definita la partenza da Rho alle ore 8.30 in piazza Visconti, davanti al Palazzo Comunale.

 

Bicipace è la storica iniziativa organizzata, con cadenza annuale, in una domenica tra l’ultima metà di maggio e la prima metà di giugno.

Il progetto di Bicipace è semplice: unire alla bellezza della natura e dell’ambiente la forza della pace e della solidarietà.  In un percorso che si snoda tra le province di Varese, Milano e Novara, migliaia di persone si ritrovano anche per sostenere i progetti ambientali e di solidarietà, a cui vengono destinati i fondi raccolti con la sottoscrizione a premi.

 

Quest’anno il progetto ambientale, che si promuove, è  #People4soil, l’iniziativa dei Cittadini Europei sostenuta da oltre 400 associazioni appartenenti a gran parte dei Paesi dell’Unione Europea per chiedere un quadro legislativo, che tuteli i suoli europei dall’eccessiva cementificazione, dalla contaminazione, dall’erosione, dalla perdita di materia organica e dalla perdita di biodiversità.

 

L’Assessore a Ecologia, ambiente e mobilità, Gianluigi Forloni, commenta:

Bicipace rappresenta un evento storico per chiedere tutela e rispetto per l’ambiente, il territorio e la salute. Quest’anno l’impegno si rafforza con il sostegno a #People4soil, che vede congiunte la tutela dei suoli e l’importanza di essere uniti a livello europeo per affrontare insieme i temi ambientali. Attraverso una biciclettata con la propria famiglia e gli amici nel meraviglioso Parco del Ticino sono trattati temi importanti legati all’ambiente, alla solidarietà e alla pace.”

 

I progetti solidali sostenuti con l’acquisto dei biglietti della tradizionale sottoscrizione a premi sono come sempre due:

  • progetto proposto da Les Mamans d’Afrique Onlus (http://www.lesmamansdafrique.it) con la Scuola di Babele (http://www.scuoladibabele.it), prevede la creazione di un laboratorio di sartoria associato a un corso di alfabetizzazione rivolto a 20 donne e ragazze del villaggio di Agbanou in una delle zone più povere del Togo;
  • progetto realizzato in Congo dall’Associazione Amici Sostenitori dei Bambini di Don Crispino Onlus (https://www.asbdoncrispino.org) che, oltre a sostenere la scolarizzazione dei bambini, aiuta famiglie e piccole comunità a soddisfare i bisogni primari.

 

All’arrivo della biciclettata, nel  Parco del Ticino, oltre alle possibilità di rifocillarsi, riposarsi in mezzo alla natura e passare una giornata insieme divertendosi con musica, spettacoli teatrali ed animazione per i bambini, i partecipanti ricevono informazioni sull’ambiente in cui viviamo, sulla pace e sulla solidarietà tra i popoli, grazie a mostre, spazi espositivi, diapositive e filmati che illustrano i progetti sostenuti.

 

Nel programma si avrà uno spettacolo del gruppo teatrale I Sbandattori,  il Truccabimbi, il mitico Ludobus a cura di Dire, Fare e Giocare, “Costruiamo un albero” con Albino, la visita guidata al Mulino del Pericolo, e poi laboratori ed animazione a cura di Alessandra & Eliana ed una lettura animata a cura dell’Associazione Teatro Dietro Le Quinte.

Ci sarà lo spazio per scambio piante, talee e semi con la collaborazione del
gruppo Fb “Scambiamo Talee”, la musica di Ciapa No e Rock Around The Pop, i massaggi Shiatsu a cura dell’associazione Shiatsu Xin, la mostra sul progetto “I Pescatori di Perle”, con libri, segnalibri e pin realizzati dagli studenti del Liceo Candiani di Busto Arsizio.

E ancora: La tua acqua in movimento, Water Truck a cura del Gruppo CAP, i banchetti informativi e spazi espositivi a cura di: Cam To Me, Scuola di Babele, Ciclofficina Riciclo, Gasabile, Migrando, Emergency, Mattamondo, e tante altre associazioni sparse sotto gli alberi del parco.

 

Alla sera, per gli sfaticati ritorno in treno+bici (da prenotare al 3334169293), da Ponte Ticino a Castellanza ci sono due treni disponibili: ore 17:21 e ore 18:21
 

I prezzi sono riportati di seguito:

Adulto + bici Euro 4,50
Ragazzi (fino a 14 anni non compiuti) + bici Euro 2,60
  

Informazioni

Bicipace

Tutte le info sul percorso ed i punti di ritrovo su http://bicipace.org su Facebook, su twitter @bicipace


print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
          20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19

Eventi del giorno


Segnala un evento
banner