Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO: Domenica 24 Settembre  2017, ORE 22:30 - PROVERBIO: Aria settembrina fresco la sera e  la mattina.
UPDATED ON: Monday 25 September 2017,  00:30 Mecca time - 21:30 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 30/06/2017 alle 13:56:06 in Esteri

LOMBARDIA. ARCISATE-STABIO, BRIANZA: MARONI E BERTOLI SI INCONTRANO ALLA REGIO INSUBRICA



Lo ha dichiarato l'assessore di Regione Lombardia e delegata ai rapporti con la Svizzera Francesca Brianza che coordinera' l'incontro tra i due presidenti


Milano, 30 giugno 2017 - "Mercoledi' 5 luglio, alle ore 14, presso la sede della Regio Insubrica, si terra' un incontro tra il presidente Maroni e il presidente del Canton Ticino Bertoli. Prendiamo in mano le redini della questione riguardante la Arcisate-Stabio e, in breve, troviamo una soluzione positiva per i territori". Lo ha dichiarato l'assessore di Regione Lombardia e delegata ai rapporti con la Svizzera Francesca Brianza che coordinera' l'incontro tra i due presidenti.

LAVORO INTENSO E ASSIDUO - "In queste settimane - ha spiegato Brianza - alla Regio Insubrica il lavoro e' stato intenso e assiduo. Grazie agli straordinari rapporti istituzionali fatti di continui contatti, si e' riusciti a trovare soluzioni condivise per problematiche importanti come ad esempio quelle relative all'Albo delle imprese artigiane, la questione valichi o l'inquinamento del lago Ceresio che ha visto l'impegno di Regione Lombardia attraverso lo stanziamento di un milione di euro".

CONFRONTO SCHIETTO - "La Regio e' stata strumento privilegiato per un confronto politico serio e schietto - ha proseguito l'assessore - e stupisce che ora venga fuori questa questione con grandi titoli sui giornali mentre, ai vari tavoli, si e' sempre e solo chiesto l'avanzamento dei lavori del cantiere". PRIORITA' - "La nostra priorita' - ha puntualizzato - e' che questa linea ferroviaria costituisca un servizio soddisfacente per i territori e per i cittadini. Un collegamento che si aspetta da anni e che finalmente a dicembre vedra' transitare il primo treno, fino alla messa a regime della linea che costituira' un collegamento imprescindibile prima di tutto per i frontalieri".

TROVARE SOLUZIONE POSITIVA - "Noi siamo estremamente concreti - ha concluso Brianza - e l'incontro di mercoledi' tra i due presidenti fara' in modo che la politica riprenda in mano le redini della situazione, con la sola ed unica volonta' di dialogare e trovare una soluzione positiva che vada a beneficio di entrambi i territori".

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Voi vi fidate di più della Merkel o di Trump?

Merkel
Trump
Di nessuno dei due

Tutti i sondaggi

banner

banner

banner