Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Martedì 25 Luglio 2017, ORE 12:15 - PROVERBIO: L’estate è la mamma dei poveri.


UPDATED ON: Tuesday  25 July 2017,  15:15 Mecca time - 11:15 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 12/07/2017 alle 19:20:23 in Tecnologia

LOMBARDIA. POST WIKIMANIA, A ESINO LARIO (LECCO):1 MILIONE PER REALIZZARE PROGETTI CHE VALORIZZANO TERRITORI



PRESIDENTE A PRESENTAZIONE VOLUME E SOTTOSCRIZIONE PROTOCOLLO "GIA' PRONTI 500.000 EURO, SARANNO SINDACI A GESTIRE INIZIATIVE" "PREMIAMO CHI PORTA LA NOSTRA REGIONE AL CENTRO DEL MONDO"


(mi-lorenteggio.com) Esino Lario/Lc, 12 luglio 2017 - "Sul dopo 'Wikimania' mi e' piaciuto molto che i sindaci abbiano condiviso la volonta' di fare uno sforzo comune come territorio. Abbiamo deciso di raddoppiare le risorse a disposizione, portandole da 500.000 euro, gia' pronti, a un milione. Le gestiranno direttamente i sindaci. Il lavoro di squadra e' quello che funziona, noi siamo lieti di far parte di questa squadra".

PROTOCOLLO SOTTOSCRITTO DA REGIONE E COMUNI - Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni, in occasione della presentazione del libro WIKIMANIA 2016* e alla sottoscrizione del protocollo d'intesa tra Regione Lombardia, Comuni di Bellano, Esino Lario, Lierna, Perledo, Taceno, Varenna, Comunita' Montana 'Valsassina, Valvarrone, Val d'Esino e Riviera', Comunita' Montana 'Lario orientale Valle di San Martino' e Provincia di Lecco, finalizzato alla definizione di un Accordo di programma per il rilancio dell'area centro orientale del Lago di Como mediante la promozione e diffusione innovativa dei saperi, della creativita' e della cultura.

I PRESENTI - All'evento organizzato al Cinema Teatro 'Val D'Esino' a Esino Lario (Lc) sono intervenuti anche Daniele Nava, sottosegretario alle Riforme Istituzionali, Enti Locali, Sedi territoriali e Programmazione di Regione Lombardia, Pietro Pensa, sindaco di Esino Lario e Iolanda Pensa, ideatrice e responsabile generale 'WIKIMANIA '16'.

"PREMIAMO CHI VALORIZZA TERRITORI DELLA LOMBARDIA" - "Ho accolto subito con entusiasmo - ha sottolineato il presidente Maroni - l'iniziativa del sindaco di Esino e di Iolanda Pensa e di tutti coloro che hanno messo questo territorio della Lombardia al centro del mondo. Per questo abbiamo sostenuto da subito e con convinzione l'idea di un Protocollo. E' un segnale di grande attenzione e soprattutto dimostra che intendiamo premiare chi si impegna e raggiunge risultati straordinari". "Io abito in un piccolo comune - ha detto ancora il presidente Maroni - e conosco benissimo le fatiche che i sindaci devono affrontare a causa delle scarse risorse, tutti i giorni, per rispondere alle richieste dei cittadini, offrire servizi, creare le condizioni per una migliore vivibilita' del territorio".

"LIBRO DIGITALE A OSPITI INTERNAZIONALI CHE INCONTRERO'"
PRESIDENTE: COFANETTO CON PENNA-CHIAVE USB IN DONO A CITTADINI

"Donero' ai miei ospiti internazionali che verranno in visita a Palazzo Lombardia il cofanetto che contiene la penna celebrativa di 'Wikimania 2016' e al cui interno trova spazio la chiavetta usb, in cui sono presenti le immagini del libro digitale pubblicato a ricordo di questo straordinario evento". Lo ha anticipato il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni, in occasione della presentazione del libro WIKIMANIA 2016*, oggi, a Esino Lario (Lc). "Anzi - ha proseguito il presidente - voglio che tutti i cittadini di Esino ricevano il cofanetto e, per questo, invito i miei Uffici a provvedere immediatamente". Il momento della presentazione del libro, affidato a un emozionatissimo sindaco di Esino, Pietro Pensa, e' stato preceduto dall'esibizione del Coro dei piccoli allievi della scuola primaria Michele Vedano di Esino, diretto dal Maestro Alessio Benedetti di Cortenova. I piccoli cantori hanno eseguito canzoni popolari, che hanno riscosso grande apprezzamento da parte del presidente e di tutto il pubblico che ha affollato al Cinema Teatro 'Val D'Esino'.

Promozione delle tecnologie digitali a servizio della cultura, della formazione e della comunicazione; riduzione del digital divide; valorizzazione delle risorse ambientali e rilancio turistico; accessibilita' infrastrutturale e mobilita' sostenibile. Questi gli elementi qualificanti del protocollo d'intesa che disporra' di risorse per un milione di euro e sottoscritto oggi dal presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni e dai sindaci dei Comuni di Bellano, Antonio Rusconi; Esino Lario, Pietro Pensa; Lierna, Edoardo Zucchi; Perledo, Fernando De Giambattista; Taceno, Roberto Ciresa; per Varenna, l'assessore Gabriella Del Nero; Comunita' Montana 'Lario orientale Valle di San Martino', presidente Carlo Greppi e per la provincia di Lecco, il presidente Flavio Polano. Presente alla firma anche Daniele Nava, sottosegretario alle Riforme Istituzionali, Enti Locali, Sedi territoriali e Programmazione di Regione Lombardia, al quale e' stato espresso apprezzamento da parte dei sindaci e delle autorita' locali per il grande lavoro di raccordo istituzionale svolto e grazie al quale si e' arrivati alla definizione del Protocollo siglato oggi a Esino Lario (Lecco). Il documento e' finalizzato alla definizione di un Accordo di programma per il rilancio dell'area centro orientale del Lago di Como mediante la promozione e diffusione innovativa dei saperi, della creativita' e della cultura.

IL RUOLO DI REGIONE LOMBARDIA - In particolare, Regione Lombardia ha il compito di coordinare le attivita' necessarie al raggiungimento degli obiettivi del Protocollo; operare per il coinvolgimento di ulteriori partners ed interlocutori istituzionali al fine di ampliare il ventaglio delle opportunita' di sviluppo dell'ambito territoriale; effettuare una prima ricognizione programmatica delle risorse eventualmente attivabili per sostenere gli investimenti.

GLI IMPEGNI ASSUNTI DAI SINDACI - I Comuni dovranno identificare i fattori vocazionali e progettuali tesi a delineare azioni innovative utili al raggiungimento degli obiettivi di rilancio dell'area, individuare le possibili sinergie territoriali con il sistema imprenditoriale e culturale locale e regionale, ricercare opportunita' di co-finanziamento delle progettualita', assicurare il coordinamento fra gli obiettivi del Protocollo e quelli individuati negli strumenti di programmazione e pianificazione territoriale.

COMUNITA' MONTANE E PROVINCIA LECCO FARANNO SINTESI SU PROGETTI - A Comunita' Montane e Provincia di Lecco l'incarico di evidenziare i fattori comuni, qualificanti e connotanti il territorio, omogeneizzarle e mettere a sistema le diverse ipotesi progettuali, favorire lo sviluppo del tessuto locale valorizzando le specificita' e i punti di forza.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Voi vi fidate di più della Merkel o di Trump?

Merkel
Trump
Di nessuno dei due

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
      26 27 28 29
30 31 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24    

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner