Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO: Mercoledì 21 Febbraio 2018, ORE 09:30 - PROVERBIO: "A San Mattia (24 febbraio) la neve per la via".

UPDATED ON: Wednesday 21 February 2018, 11:30 Mecca time 08:30 GMT
Febbraio febbraietto, mese corto e maledetto.

Tratto da: https://www.universonline.it/_tempo_libero/proverbi/detti-lettera-f/febbraio.php
Febbraio febbraietto, mese corto e maledetto.

Tratto da: https://www.universonline.it/_tempo_libero/proverbi/detti-lettera-f/febbraio.php
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 14/07/2017 alle 15:16:52 in Economia

LOMBARDIA. VALLI PREALPINE, PAROLO: APPROVATA STRATEGIA ALTA VAL TROMPIA E VALLE SABBIA



SOTTOSEGRETARIO IERI A GARDONE/BS AD ANIMAZIONE TERRITORIALE
"OLTRE 2,5 MLN PER INTERVENTI DI VALORIZZAZIONE E ATTRATTIVITA'"


(mi-lorenteggio.com) Milano, 14 luglio 2017 -  "Dopo quella lecchese e Lario intelvese, ieri e' stata approvata anche la Strategia d'area presentata dalla Comunita' montana di Valle Trompia congiuntamente alla Comunita' montana di Valle Sabbia e ai Comuni aderenti. E' stato un percorso importante, che ha visto una grande partecipazione del territorio e non ha tradito le attese". A dichiararlo e' il sottosegretario di Regione Lombardia alle Politiche per la Montagna e Macroregione alpina (Eusalp) Ugo Parolo, commentando l'esito favorevole del percorso di animazione territoriale della Strategia di sviluppo locale 'Valli Attive: interventi per un turismo green in Alta Valle Trompia ed alta Valle Sabbia', finanziata dal Fondo regionale per lo sviluppo delle Valli Prealpine.

VALLI ATTIVE PER UN TURISMO GREEN - " L'elemento guida che sta alla base di questa Strategia - spiega il sottosegretario - e' la riattivazione delle enormi, ma latenti, potenzialita' attrattive del territorio e l'erogazione di migliorie per la sua accessibilita' e fruibilita' attraverso interventi diffusi che andranno a incrementare anche l'offerta turistica outdoor". "Sono previsti - illustra Parolo - 23 interventi, per un totale di 2.696.500 euro, cofinanziati per oltre il 50 per cento nei Comuni di Bovegno, Irma, Pezzaze, Lodrino, Marmentino, Tavernole sul Mella, Bione, Capovalle, Casto, Lavenone, Mura, Pertica Alta, Pertica Bassa, Marcheno, Vestone e Treviso Bresciano".

GLI INTERVENTI - Fra gli interventi di rilievo: il completamento della pista ciclabile a Lodrino, la realizzazione di aree camper nei Comuni di Marmentino e Pertica Alta, la predisposizione in localita' Corna Zana di un corner informativo e dedicato al rilancio dei prodotti locali, la valorizzazione dell'area escursionistica nei pressi del Monte Guglielmo. E ancora interventi in materia di difesa idrogeologica e miglioramento della viabilita' comunale, di valorizzazione del Piano di Lo' e la realizzazione della cartografia dettagliata dei sentieri pubblicata anche on line.

MISURE SPECIFICHE PER I PICCOLI COMUNI - "E' significativo - conclude il sottosegretario - il numero dei Comuni coinvolti, ben 16, e il numero di interventi finanziati: 23. Il territorio ha garantito un cofinanziamento che ha di fatto raddoppiato le risorse investite (2.696.500 euro). Questi dati dimostrano quale fosse l'attesa per una misura come quella del 'Bando valli prealpine' e ci incoraggia a proseguire sulla strada intrapresa".

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Come sarà il 2018?

Migliore del 2017
Peggiore del 2017
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
      21 22 23 24
25 26 27 28 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22    

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner