Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO: Martedì 19 Settembre  2017, ORE 11:50 - PROVERBIO: Aria settembrina fresco la sera e  la mattina.
UPDATED ON: Tuesday 19 September 2017, 13:50 Mecca time - 10:50 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 16/07/2017 alle 12:42:18 in Ambiente

LOMBARDIA. CANONI IDRICI, MARONI: VITTORIA, PIU' RISORSE PER REGIONE



Lo scrive sul suo profilo Twitter il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, che esulta per la sentenza della Corte Costituzionale in merito al secondo ricorso presentato dal Governo per la presunta illegittimita' della legge regionale 22


(mi-lorenteggio.com) Milano, 16 luglio 2017 -  "Abbiamo vinto! Ora avremo 30 milioni in piu' per la nostra Lombardia. #siamoforti #Lombardiaintesta". Lo scrive sul suo profilo Twitter il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, che esulta per la sentenza della Corte Costituzionale in merito al secondo ricorso presentato dal Governo per la presunta illegittimita' della legge regionale 22 del 5 agosto 2015, estesa per disciplinare nel territorio lombardo le modalita' di riscossione dei canoni idrici aggiuntivi per le concessioni idroelettriche scadute a partire dal 2010. Il Governatore insieme al suo tweet ha postato un articolo dell'Eco di Bergamo che titola: 'La Corte costituzionale dice si' alla Regione, 30 milioni dalle dighe'.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Voi vi fidate di più della Merkel o di Trump?

Merkel
Trump
Di nessuno dei due

Tutti i sondaggi

banner

banner

banner