Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Giovedì 18 Gennaio 2018, ORE 06:20 - PROVERBIO:  La neve di gennaio riempie il granaio

UPDATED ON: Thursday 18 Jenuary 2018,  08:20 Mecca time 05:20 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 30/07/2017 alle 23:43:13 in Cronaca

Auto si ribalta sulla SP38 nel tratto da Rosate in direzione di Gaggiano



FOTO

di Antonio Varieschi


img


(mi-lorenteggio.com) Gaggiano, 30 luglio 2017  Nel pomeriggio di oggi intorno alle ore 15.00 circa, una autovettura Renault Clio grigia immatricolata nel 2006, procedeva a velocità sostenuta sulla SP38 nel tratto che da Rosate và in direzione di Gaggiano.
Alla guida una giovane ragazza fresca di patente, arrivata in località Vigano, in prossimità della rotatoria con via dei Ciliegi, la velocità di marcia e la mancanza di esperienza alla guida hanno fatto perdere il controllo della vettura, che percorrendo una traiettoria in diagonale è uscita in banchine.


Una volta sull’erba, la ragazza alla guida ha sterzato bruscamente alla sua sinistra nel tentativo istintivo di rimetterla in carreggiata, a questo punto la mancanza di controllo della vettura è stato totale, la macchina ha derapato ed ha percorso un decina di metri solo sull’erba e completamente di traverso, fino a quando le due ruote di destra hanno impattato contro il muretto in cemento armato di un ponticello su un fosso di irrigazione che passa sotta alla provinciale.
La vettura dopo l’urto contro il manufatto è stata sbalzata in aria, ha ruotato su se stessa ed è atterrata dall’altro lato del fosso, facendo un altro mezzo giro e fermandosi sul fianco sinistro.

 

Oltre alla ragazza alla guida, erano a bordo con lei altri due ragazzi come passeggeri, incredibilmente nonstante la dinamica del sinistro nessuno si è fatto male, solo qualche escoriazione provocata uscendo dal finestrino della portiere di destra, perché il lunotto posteriore anch’esso andato in frantumi aveva pezzi vetro su tutto il bordo, dove il cristallo è incollato al portellone, sarebbe quindi stato più rischioso di tagliarsi uscendo da quel varco.
Ma nessuno dei tre occupanti la vettura anche dopo le ripetute sollecitazioni da parte degli agenti della Polizia Locale, hanno voluto si chiamasse il 118, ed effettivamente sono sempre strezzi.


Raccolti i loro effetti personali e con l’aiuto di altri amici sopraggiunti nel luogo del sinistro, per verificare le condizioni degli amici, i coinvolti nel sinistro che poteva avere ben più gravi conseguenze, si sono allontanati autonomamente. 


Antonio Varieschi

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Come sarà il 2018?

Migliore del 2017
Peggiore del 2017
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
        18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16  

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner