Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO: Martedì 19 Settembre  2017, ORE 15:50 - PROVERBIO: Aria settembrina fresco la sera e  la mattina.
UPDATED ON: Tuesday 19 September 2017, 17:50 Mecca time - 14:50 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 11/09/2017 alle 13:35:34 in Politica

LOMBARDIA. REFERENDUM, MARONI: OBIETTIVO E' CHE TUTTI I CITTADINI SAPPIANO QUANDO E COME SI VOTA



A BREVE COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE IN BASE A DISPOSIZIONI AGCOM "PROMUOVEREMO DATA E MODALITA', IL RESTO SARA' IN CAPO AI COMITATI"


img


(mi-lorenteggio.com) Milano, 11 settembre 2017 - "Il mio obiettivo e' che tutti i cittadini sappiano quando si vota e come si vota". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, questa mattina, a Palazzo Lombardia, a margine della conferenza stampa dopo la seduta di Giunta regionale, rispondendo alle domande dei giornalisti sul referendum per l'autonomia della Lombardia, che si terra' il prossimo 22 ottobre.

ACCORDO CON MINISTERO - "Per il referendum non ci sono problemi - ha precisato Maroni -, abbiamo fatto un accordo con il Ministero dell'Interno: alcune cose importanti verranno fatte, come da me richiesto, dal Ministero, per esempio l'individuazione dei seggi, che saranno gli stessi in cui si va a votare normalmente, senza rischio che si crei confusione, le nomine dei componenti dei seggi, per le quali si e' attivata la procedura con Prefetture e Corte d'Appello, e anche per quanto riguarda le altre formalita' burocratiche e' tutto previsto nel Protocollo d'Intesa stipulato a luglio con il Ministero dell'Interno".

COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE - "Riprendiamo l'attivita' di comunicazione istituzionale - ha proseguito il presidente -, che prevede una serie di iniziative, che partiranno alla fine di questa settimana: sono tutte comunicazioni che sono state valutate e vagliate da Agcom e dal Corecom e che, quindi, si possono fare". La comunicazione istituzionale riguardera' la data del referendum e non cosa votare, ha sottolineato, ricordando che questo sara' in capo ai comitati.

DATA E MODALITA' DI VOTO - "Regione Lombardia, e il sottoscritto in particolare, si atterra' come ha sempre fatto alle disposizioni - ha ribadito Maroni -. Quindi io faro' promozione del referendum in quanto tale, per comunicare a tutti i cittadini lombardi non solo la data del referendum, il 22 ottobre, non solo l'orario, dalle 7 alle 23, ma anche le nuove modalita' con cui si svolgera': col voto elettronico". "Faremo tutto cio' che e' necessario fare - ha concluso Maroni - ed e' tutto previsto nell'accordo col Ministero dell'Interno, nella piena e completa attuazione delle disposizioni impartite da Agcom".
 
Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Voi vi fidate di più della Merkel o di Trump?

Merkel
Trump
Di nessuno dei due

Tutti i sondaggi

banner

banner

banner