Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Domenica 21 Gennaio 2018, ORE 14:40 - PROVERBIO:  La neve di gennaio riempie il granaio

UPDATED ON: Sunday 21 Jenuary 2018,  18:40 Mecca time 13:40 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 11/09/2017 alle 14:44:09 in Politica

Pero e Nord Milano, cattivi odori, Cecchetti: "Aumentare e i controlli per individuarne la causa"



Presentata un’interrogazione a Palazzo Pirelli


(mi-lorenteggio.com) Milano, 11 settembre 2017 - Sulla questione degli odori misteriosi che aleggiano nella zona di Pero e nei quartieri nord ovest di Milano è intervenuto il Vicepresidente del Consiglio regionale lombardo Fabrizio Cecchetti (Lega Nord) che ha presentato un’interrogazione alla giunta regionale per “compiere accertamenti e adottare ogni idoneo provvedimento al fine di salvaguardare la salute e la qualità di vita dei cittadini residenti nelle zone interessate”. “Continuiamo a ricevere segnalazioni – spiega Cecchetti – su odori molesti dalla zona del comune di Pero e nei quartieri Trenno, Gallaratese e San Siro che preoccupano tutta la popolazione locale. Alcune lamentele risalgono addirittura al 2015, quando gli odori hanno iniziato a intensificarsi diventando fastidiosi e insopportabili, ma nonostante alcuni accertamenti ad oggi non sarebbe ancora stata individuata la provenienza dei miasmi.”. Infatti la presenza di cattivi odori si è progressivamente intensificata dal 2015, soprattutto nelle ore pomeridiane. “Tra i cittadini – continua Cecchetti - c’è grande preoccupazione, si temono infatti rischi per la salute dei residenti e in particolare dei bambini. Serve assolutamente che Arpa incrementi i propri monitoraggi con analisi olfattometriche per individuare innanzitutto la causa degli odori. E’ necessario inoltre che la giunta del Comune di Pero valuti seriamente la richiesta di ampliamento dell’area produttiva da parte di SEMP s.r.l., società che si occupa di smaltimento rifiuti pericolosi, almeno fino a che – conclude Cecchetti – non ci sarà chiarezza sulla causa degli odori e certezze sulla salute dei cittadini”.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Come sarà il 2018?

Migliore del 2017
Peggiore del 2017
Non so

Tutti i sondaggi

banner


banner