Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO: Martedì 19 Settembre  2017, ORE 15:50 - PROVERBIO: Aria settembrina fresco la sera e  la mattina.
UPDATED ON: Tuesday 19 September 2017, 17:50 Mecca time - 14:50 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 12/09/2017 alle 19:58:24 in Cronaca

Lavori in corso nelle vie di Bollate



Ecco i lavori in corso in questi giorni, frutto della segnalazioni arrivate dai cittadini all'Assessore ai Lavori pubblici


img


(mi-lorenteggio.com) Bollate, 12 settembre 2017 - Cantieri aperti con tanti interventi di manutenzione che proseguono nelle zone degradate della città. Ecco i lavori in corso in questi giorni, frutto della segnalazioni arrivate dai cittadini all'Assessore ai Lavori pubblici. Marciapiedi: l'Amministrazione ha investito 40mila euro per il ripristino e la messa in sicurezza di alcuni tratti di marciapiedi degradati. Sono iniziati i lavori lungo il marciapiedi davanti alla scuole elementare di via Diaz; proseguiranno, poi, i lavori in via Lorenzini, via Leonardo da Vinci e, a seguire, su altre vie selezionate dall'elenco delle segnalazioni dei cittadini che l'assessore Grassi tiene aggiornato. Intervento in via Silvio Pellico, con la realizzazione dell'aiuola spartitraffico (in prossimità del benzinaio). “Sono molto soddisfatto per questo lavoro – spiega Grassi - che riqualifica una zona ad alta densità residenziale. Il quartiere aspettava da anni questo intervento, abbiamo agito con determinazione ottenendo i permessi necessari dalla società petrolifera proprietaria dell'area e abbiamo riqualificato un'area un tempo abbandonata a se stessa, spesso trasformata in parcheggio per grossi camion che disturbavano anche le abitazioni limitrofe”. Cordolo di protezione per l'uscita pedonale dei residenti di via Milano. Realizzato sulla strada statale Varesina nella frazione di Ospiate, è stato segnalato dai residenti dei numeri civici 42 e successivi che avevano richiesto all'assessore Grassi una soluzione per poter uscire in sicurezza dalle proprie abitazioni, dal momento che l'uscita dava direttamente sulla strada statale varesina, dove le macchine corrono anche ad alta velocità. Si è dunque realizzato un cordolo per permettere l'uscita in sicurezza e tutelare l'utenza debole che da Ospiate raggiunge le case.
 
Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Voi vi fidate di più della Merkel o di Trump?

Merkel
Trump
Di nessuno dei due

Tutti i sondaggi

banner

banner

banner