Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO: Martedì 19 Settembre  2017, ORE 15:50 - PROVERBIO: Aria settembrina fresco la sera e  la mattina.
UPDATED ON: Tuesday 19 September 2017, 17:50 Mecca time - 14:50 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 13/09/2017 alle 16:42:48 in Attualità

Corsico, Buccinasco, Cesano, Trezzano: per un vero studio di fattibilità sul prolungamento Sud-Ovest della metro M4



Poichè l'opera cambierebbe le prospettive strategiche di sviluppo dell'area e occorre portare nel gruppo tecnico di valutazione il punto di vista dei territori, un gruppo di architetti, che da tempo opera su quel territorio, propone una riflessione e lancia un allarme sugli indirizzi che tale opera sta assumendo chiedendo ai decisori di non perdere questa opportunità irripetibile per lo sviluppo e riqualificazione dell'area nel contesto milanese


img
CITTA METROPOLITANA elaborato grafico 009_PTCP13_tavola1_VAR2 (estratto dal sito Sit2.cittàmetropolitana.milano.it)


(mi-lorenteggio.com) Corsico, 13 settembre 2017 - Riceviamo e pubblichiamo:

In data 26-07-2017 a Milano si è tenuto l’incontro convocato dall’assessore Marco Granelli con la partecipazione di Regione Lombardia, Città metropolitana e i Comuni di Buccinasco, Corsico e Trezzano sul Naviglio. Tutti gli enti hanno confermato la volontà di finanziare il progetto per la metropolitana M4 e sono prossimi a sottoscrivere l’accordo ufficiale per l’affidamento e il finanziamento della prima fase del progetto di fattibilità tecnica economica, per il prolungamento della linea metropolitana di Milano M4, al fine di servire il territorio cittadino di Buccinasco, Corsico e Trezzano, fornendo così un collegamento alla zona sud ovest della Città metropolitana di Milano. In data 11-09-2017 l’Arch. De Simone Domenico residente a Trezzano sul Naviglio e l’Arch. Giuseppe di Giampietro, residente a Corsico hanno incontrato il Sindaco di Trezzano Fabio Bottero, per sottoporre alcune proposte progettuali, in linea con le necessità del territorio, in vista della partenza dello studio di fattibilità per la linea M4. Sono state illustrate alcune proposte per l’asse Milano – Vigevano, finalizzate alla riqualificazione del tessuto viabilistico, incentrate sulla riduzione del traffico veicolare, sull’intensificazione della mobilità ad impatto zero, illustrando le potenzialità di alcune scelte tecniche di importanza fondamentale per il futuro sviluppo di questo territorio; proposte già allo studio da molti mesi e già presentate pubblicamente, che mediante scelte strategiche a lungo termine aumenteranno il livello di vivibilità e salubrità ambientale, dirottando su sistemi viabilistici ad impatto zero una grossa fetta del traffico veicolare oggi presente; l’intensificazione del tessuto ciclopedonale come alternativa alle strade a scorrimento veloce, la riqualificazione strategica del lungo naviglio e del naviglio stesso, la costruzione programmata e coordinata fra comuni confinanti, di alcune arterie viabilistiche esterne al centro abitato; queste sono solo alcune delle proposte allo studio degli Architetti De Simone e Di Giampietro, che da tempo in qualità di cittadini presenti sul territorio, prima ancora che professionisti del settore, difendono come punti di forza imprescindibili, di un progetto d’insieme;  in particolare è stata mossa una critica verso la scelta progettuale al momento allo studio da parte della Città Metropolitana (vedi foto), ed in particolare verso il tracciato della nuova M4 sui comuni di Corsico e Trezzano; questo tracciato identificato dal colore giallo, mette in luce la scarsa conoscenza delle reali esigenze di questo territorio, portando in aperta campagna il capolinea e dimenticandosi totalmente dell’asse stradale più importante (identificato in rosa) e drammaticamente noto, che attraversa i due comuni; una scelta di progetto che ancora una volta gira le spalle al reale problema di traffico che caratterizza la nuova vigevanese; un asse stradale in cui la metropolitana, contribuirebbe a ridurre le intense code del fine settimana e delle ore di punta, ponendosi al servizio di coloro che da Milano vogliono raggiungere gli uffici o i centri commerciali presenti a ridosso di questo asse stradale; a partire dagli uffici Vodafone di viale Lorenteggio fino all’Ikea ed oltre, consentirebbe di muoversi da e per Milano alle migliaia di pendolari in entrata ma anche in uscita dal centro città, dando un nuovo impulso occupazionale e modificando in positivo la vivibilità di questo territorio. Nel progettare il prolungamento di M4, non bisogna dimenticare, oltre all’importanza ambientale dell’opera, anche il suo ruolo strategico per il rilancio economico dell’area stessa.
 
Si palesa per questo territorio la necessità di istituire un gruppo di lavoro tecnico, composto da figure professionali esperte della materia, ma soprattutto coinvolte direttamente dalle peculiarità del posto; che abbiano una reale conoscenza delle problematiche ed una visione di insieme, da trasferire in un progetto ben coordinato tra le realtà locali, che possano mediare con quanto richiesto dai tecnici di Città Metropolitana al fine di indirizzare lo studio di fattibilità, il più possibile verso le necessità dei comuni in cui vivono; l’Arch. De Simone e Di Giampietro, saranno ben lieti di attivarsi con la forma che gli amministratori comunali riterranno più opportuno, ed a tal proposito incontreranno a breve il Sindaco del Comune di Corsico per sottoporre le stesse idee e perplessità illustrate durante l’incontro con il Sindaco di Trezzano sul Naviglio. I due architetti hanno già firmato un progetto manifesto per la “Riviera di Corsico” per la valorizzazione del lungo-naviglio tra Milano e il Ticino. (http://www.webstrade.it/corsico/index.htm#video_riviera_corsico) ed hanno partecipato con numerose osservazioni e proposte alla discussione sul futuro urbanistico dei territori e dell’asse vigevanese.
 
Arch. Domenico De Simone    
ddesimone@alice.it
www.domenicodesimone.com       

Arch. Giuseppe Di Giampietro
digiampietro@webstrade.it   
 www.webstrade.it                                                                        

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Voi vi fidate di più della Merkel o di Trump?

Merkel
Trump
Di nessuno dei due

Tutti i sondaggi

banner

banner

banner