Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Domenica 21 Gennaio 2018, ORE 22:45 - PROVERBIO:  La neve di gennaio riempie il granaio

UPDATED ON: Friday 22 Jenuary 2018,  00:45 Mecca time 21:45 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 27/09/2017 alle 17:04:37 in Cronaca

LOMBARDIA. DA CITTA' METROPOLITANA A REGIONE E ANAS 173 KM DELL' EX PROVINCIA



A PARTIRE DA FINE ANNO ANCHE LA NUOVA VIGEVANESE, LA BAGGIO - CASTELLETTO, LA GAGGIANO CISLIANO E ALTRE


img


(mi-lorenteggio.com) Milano, 27 settembre 2017 - Sono molto soddisfatto, questo e' il penultimo atto (venerdi' saremo a Sondrio per l'ultima sottoscrizione) di un confronto con tutte le Province della Lombardia. Non eravamo obbligati a farlo, e' stata una scelta. Abbiamo voluto interloquire con tutti i territori per vedere se c'erano delle richieste di modifiche, che in alcuni casi sono arrivate. Infatti, il protocollo iniziale prevedeva 1.600 km di strade, mentre oggi siamo a quasi 2.000". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, che questo pomeriggio insieme al sindaco della Citta' Metropolitana di Milano e all'assessore al Territorio, urbanistica, Difesa del suolo e Citta' metropolitana, ha firmato il verbale di accordo tra Regione Lombardia e Citta' metropolitana di Milano in attuazione del protocollo del 10 marzo 2017 per la gestione unitaria della rete stradale prioritaria ricadente nel territorio della Regione Lombardia. NUOVO ASSETTO - "Siamo convinti - ha spiegato il governatore - che questo nuovo assetto, che prevede la costituzione di una societa' mista Regione-Anas, garantira' una migliore manutenzione delle strade. Ci sara' una forte integrazione, anche se le strade verranno classificate come SR (Strade Regionali) e Strade di interesse nazionale, perche' la gestione sara' unitaria. In questo modo, abbiamo dato una mano alle Province che soffrono di difficolta' economiche ormai note e soprattutto daremo risposte concrete ai cittadini. Ancora una volta - ha sottolineato - questo modello di grande collaborazione fra istituzioni porta risultati concreti. Venerdi' a Sondrio chiudiamo il giro di confronti e, come previsto, siamo pronti a partire con il nuovo assetto entro la fine dell'anno". "Tutte le volte che c'e' da fare sinergia nell'interesse della popolazione - ha spiegato il sindaco della Citta' metropolitana di Milano - conviene farlo" .
"Con l'accordo siglato oggi oltre 173 chilometri di strade passeranno dalla Citta' metropolitana di Milano a quella di Regione Lombardia-Anas, che da ora in poi si occuperanno della loro gestione per poter garantire ai cittadini qualita' del servizio e sicurezza". Lo ha dichiarato l'assessore regionale al Territorio, Urbanistica, Difesa del Suolo e Citta' metropolitana, che questo pomeriggio insieme al presidente di Regione Lombardia e al sindaco della Citta' metropolitana di Milano ha firmato il verbale di accordo tra Regione Lombardia e Citta' metropolitana di Milano in attuazione del Protocollo del 10 marzo 2017 per la gestione unitaria della rete stradale prioritaria ricadente nel territorio della Regione Lombardia. "Questa intesa - prosegue l'assessore - segue il Protocollo sottoscritto da Regione Lombardia e Anas, secondo il quale i due soggetti gestiranno direttamente, attraverso un veicolo societario unico, circa 2.132 km di strade in tutta la Regione, di cui 994 di nuova rete statale e 1.138 di nuova rete regionale". Per quanto riguarda l'accordo con Citta' Metropolitana, passano alla Regione Lombardia, tra gli altri, ampi tratti di Paullese, (ex) Statale dei Giovi, Rivoltana, Binaschina e ad Anas, tra le altre, i tratti est e ovest della Padana Superiore. Alla Citta' metropolitana restano in gestione poco piu' di 500 chilometri di strade. "La neonata rete stradale lombarda - conclude l'assessore - e' una novita' importante, destinata a diventare un modello, come spesso accade nella nostra Regione. Con la societa' unica, si vuole garantire la fruibilita' della rete stradale, che costituisce elemento basilare dell'offerta infrastrutturale a servizio dei cittadini, delle imprese e, piu' in generale, del territorio lombardo, assicurando costanti interventi di manutenzione e coordinando gli investimenti statali e regionali".
 
OLTRE 173 KM DI NUOVA RETE STRADALE

NUOVA RETE STATALE: 40,85 Km
MI SP EXSS 11 OVEST PADANA SUPERIORE tratto ovest 13,684
MI SP EX SS11 EST PADANA SUPERIORE tratto est 12,638
MI SP EX SS 494 VIGEVANESE                 5,500
MI SP 005          VILLA DI MONZA                 2,925
SP EX SS 527     BUSTESE                     6,101

NUOVA RETE REGIONALE: 132,94 Km

SP EX SS 415     PAULLESE                    13,800
SP EX SS 233     VARESINA                     8,400
SP EX SS 35 NORD   DEI GIOVI tratto nord      6,83
SP EX SS 35 SUD    DEI GIOVI tratto sud          12,130
MI SP 103          CASSANESE                    15,500
MI SP 015 BIS VECCHIA PAULLESE CIRCONVALLAZIONE IDROSCALO 1,930
MI SP 104          RIVOLTANA 16,200
SP EX SS 412     DELLA VAL TIDONE           8,980
MI SP 040          BINASCHINA                    18,300
SP EX SS 234     CODOGNESE                     0,850
MI SP 030          BINASCO - VERMEZZO             8,76
MI SP 203          GAGGIANO - BINASCO             4,082
MI SP 203 DIR     DIRAMAZIONE PER ROSATE         2,488
MI SP 203 CIRC     CIRCONVALLAZIONE DI ROSATE 0,446
MI SP 236          GAGGIANO - CISLIANO            4,990
MI SP 114          BAGGIO - CASTELLETTO            0,800
MI SP 227 DIR     DIRAMAZIONE PER VITTUONE       5,450
MI SP 034          DI TURBIGO                      3,000
 
Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Come sarà il 2018?

Migliore del 2017
Peggiore del 2017
Non so

Tutti i sondaggi

banner


banner