banner



Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Giovedì 21 Giugno 2018, ORE 22:00 -   SOLSTIZIO  D'ESTATE.
UPDATED ON: Friday  22 June  2018,  00:00 Mecca time  21:00 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 07/10/2017 alle 12:16:07 in Salute

SANITA’, ASSESSORE WELFARE: 2,5 MILIONI A ASST RHODENSE PER PRESA IN CARICO PAZIENTI CRONICI



Importanti risorse che si aggiungono ai circa 5 milioni di euro già investiti in questo territorio nel corso del 2017 e che sono destinate all’implementazione dei sistemi informativi per la presa in carico dei pazienti cronici in attuazione della riforma del sistema sociosanitario


img
Ida Ramponi (direttore generale Asst Rhodense ) e Giulio Gallera (assessore Welfare Regione Lombardia) durante inaugurazione giardino dell'Alzheimer Rsa "Pertini" di Garbagnate.


(mi-lorenteggio.com) Garbagnate Milanse, 7 ottobre 2017 - “Ancora un sostegno concreto alla nostra sanità. Abbiamo, infatti, assegnato 2.500.000 euro all’ASST Rhodense e ai presidi ospedalieri di Rho, Passirana, Garbagnate e Bollate. Importanti risorse che si aggiungono ai circa 5 milioni di euro già investiti in questo territorio nel corso del 2017 e che sono destinate all’implementazione dei sistemi informativi per la presa in carico dei pazienti cronici in attuazione della riforma del sistema sociosanitario. Sono molto orgoglioso perché siamo l’unica regione a investire così tante risorse regionali nella sanità”. Lo ha detto l'assessore al Welfare di Regione Lombardia in merito agli investimenti approvati con il “Programma Regionale Straordinario Investimenti in Sanità”.
“La somma – ha spiegato il direttore generale dell’ASST Rhodense - è quasi interamente destinata allo sviluppo del progetto aziendale per la presa in carico dei pazienti cronici e fragili e riguarda i tutti i Presidi Ospedalieri del nostro territorio. In particolare sono destinate all’attivazione del Centro Servizi, all’informatizzazione del processo di gestione del Piano di Cura Individuale fortemente integrato tra ospedale e territorio. Sempre nella logica della continuità delle cure daremo avvio alla cartella clinica elettronica”.
 
Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
          22 23
24 25 26 27 28 29 30
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner


banner