Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Sabato 20 Gennaio 2018, ORE 23:00 - PROVERBIO:  La neve di gennaio riempie il granaio

UPDATED ON: Sunday 21 Jenuary 2018,  01:00 Mecca time 22:00 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 10/10/2017 alle 11:30:16 in Cronaca

Sicurezza, ripresi i vandali di Piazza Foglia a Rozzano



Grazie alle Telecamere installate presso il Municipio le Forze dell’Ordine stanno investigando sul gruppo che ha divelto le panchine della piazza


img


(mi-lorenteggio.com) Rozzano, 9 ottobre 2017 – Le Forze di Polizia Locale e Carabinieri di Rozzano stanno indagando sul gruppo di giovani che nei giorni scorsi ha commesso gravi atti di vandalismo presso la piazza comunale, Giovanni Foglia. Utilizzando alcune biciclette, avrebbero divelto le panchine ad uso quotidiano dei cittadini che nell’arco della giornata sostano in piazza. “Consideriamo inaccettabile che questi ragazzi non comprendano il danno non solo materiale che hanno arrecato ma anche morale, alla comunità, nel dimostrare di non avere alcun rispetto per i propri concittadini. Il Comune lavora con molta fatica per garantire il decoro urbano nelle principali aree di Rozzano, ritengo che atti del genere non possano essere sminuiti”, dichiara il Sindaco Barbara Agogliati, che prosegue: “Con le forze dell’ordine stiamo collaborando per risalire ai ragazzi e informare direttamente le famiglie, che, in caso i giovani fossero minorenni, dovranno rispondere direttamente dei danni arrecati”. Il Sindaco ha recentemente firmato un’ordinanza sindacale, contro il degrado delle aree pubbliche e a tutela della sicurezza della città, con l’intenzione di evitare lo stazionamento e l’assembramento di persone che arrecano disturbo alla quiete pubblica e che limitano la normale fruibilità delle aree urbane. “Il fatto che siamo riusciti a riprendere i ragazzi in flagrante ci dà modo di arrivare prima a sanzionare i colpevoli e soprattutto ad aprire un dialogo con le famiglie. In questo caso le telecamere installate si sono rivelate uno strumento utile ed efficiente per facilitare il lavoro alle forze dell’ordine. È intenzione dell'amministrazione potenziare la videosorveglianza in tutta la città nei prossimi mesi” ha concluso l’Assessore alla Sicurezza Marco Ercoli.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Come sarà il 2018?

Migliore del 2017
Peggiore del 2017
Non so

Tutti i sondaggi

banner


banner