Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Sabato 16  Dicembre  2017, ORE 12:40 - PROVERBIO: "Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia”

UPDATED ON: Saturday 16 December 2017,  14:40  Mecca time - 11:40 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 17/10/2017 alle 10:52:18 in Politica

Albairate. No Tangenziale: ministro Delrio c'è posta per te



Il sindaco di Albairate consegna brevi manu il dossier sulla superstrada


img


(mi-lorenteggio.com) Albairate, 17 ottobre 2017 - La Superstrada Vigevano - Malpensa non s’ha da fare. Quello elaborato da Anas è un progetto di grande impatto ambientale, vecchio, sovradimensionato, monco del tratto che va a Milano e molto costoso che non risolve i problemi della viabilità locale. È questa, in sintesi, la posizione del sindaco di Albairate, Giovani Pioltini, che agendo per conto di chi nel Sud Ovest Milanese è contrario al progetto, lo scorso 12 ottobre ha consegnato brevi manu al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, il dossier sulla superstrada, in occasione della XXXIV Assemblea annuale dell’Anci (Associazione nazionale dei comuni italiani) che si è tenuta a Vicenza.
 


Un evento di tre giorni che ha registrato 7.000 presenze, 1.200 comuni, 400 ospiti e 106 relatori. Il ministro Delrio, nel suo intervento, ha annunciato un “Piano Marshall” per il trasporto pubblico locale con un pacchetto di investimenti complessivo da 20 miliardi. Ha spiegato che nelle casse dello Stato ci sono circa sette miliardi di euro di fondi statali e regionali per la sostituzione degli autobus e dei treni, e circa dieci miliardi per il piano metropolitane. Il ministro, infine, che non ha fatto riferimento a nessuna grande infrastruttura stradale da realizzare, ha anche chiesto la collaborazione dei numerosi sindaci presenti in sala per un rilancio del trasporto locale. Parole che si sono tradotte in musica per il sindaco di Albairate Giovanni Pioltini, che da anni si batte per la difesa di un territorio di forte valenza agricola affiancato dai suoi abitanti, che più volte hanno espresso la loro netta contrarietà a questo progetto. Contrarietà espressa anche da 14 comuni del territorio, il Parco della Valle del Ticino, il Parco Agricolo Sud Milano e recentemente anche dal Comune di Boffalora sopra Ticino, che si era espresso positivamente all’adunanza del Consiglio Superiore dei Lavoro Pubblici che si è tenuto a Roma lo scorso 27 luglio. L’alternativa è di attuare altre tipologie di interventi sostenibili e a basso costo e precisamente: potenziamento del trasporto pubblico su ferro e gomma; riqualificazione delle strade esistenti; la realizzazione di piste ciclabili di collegamento tra i Comuni oggi praticamente inesistenti. «Nell’attesa che il ministro Delrio ci convochi per meglio sostanziare la nostra contrarietà a questo progetto siamo fiduciosi che si attivi per il blocco definitivo di questa opera inutile e costosa attuando in alternativa un concreto rilancio del trasporto pubblico e la riqualificazione delle arterie esistenti, in coerenza con quanto ha affermato davanti a centinaia di sindaci nell’Assemblea annuale di Anci», afferma Pioltini.
 
Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Voi vi fidate di più della Merkel o di Trump?

Merkel
Trump
Di nessuno dei due

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
            16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 01 02 03 04 05 06
07 08 09 10 11 12 13
14            

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner