Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Martedì 16 Gennaio 2018, ORE 21:10 - PROVERBIO:  La neve di gennaio riempie il granaio

UPDATED ON: Tuesday 16 Jenuary 2018,  23:10 Mecca time 20:10 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 25/10/2017 alle 12:30:41 in Politica

Discarica Casorezzo, incontro tra sindaci e Regione Lombardia, Cecchetti e Terzi: "Regione approfondirà le criticità espresse da sindaci e cittadini"



“Ribadiamo totale contrarietà al progetto approvato da Città Metropolitana”


(mi-lorenteggio.com) Milano, 25 ottobre 2017 – “Abbiamo ascoltato le criticità dei sindaci e dei comitati dei cittadini sull’autorizzazione rilasciata da Città Metropolitana in merito alla discarica nel Parco del Roccolo e nei prossimi giorni approfondiremo con i tecnici eventuali irregolarità procedurali nell’interpretazione della legge” E’ quanto annunciano il vicepresidente del Consiglio regionale Fabrizio Cecchetti (Lega Nord) e l’assessore regionale all’ambiente Claudia Terzi a seguito dell’incontro che si è tenuto ieri pomeriggio al Pirellone con i rappresentati del Parco del Roccolo e dei comitati no discarica e gli amministratori locali di Casorezzo, Busto Garolfio, Arluno e Inveruno. “Come Regione Lombardia – continuano Terzi e Cecchetti - ribadiamo che nel 2017 autorizzare la realizzazione di una discarica in un parco è una follia e per questo motivo siamo a fianco di chi lotta per tutelare il territorio. Purtroppo però, come abbiamo detto più volte, non abbiamo competenze dirette per bloccare la discarica: gli unici enti che possono fermare l’arrivo dei rifiuti nel parco sono la Città Metropolitana e il Tar quando si pronuncerà sui ricorsi. Ora – concludono Terzi e Cecchetti - faremo comunque degli approfondimenti con i tecnici in merito alle perplessità espresse dai sindaci e inoltre quando i comuni presenteranno il nuovo ricorso valuteremo altre possibili strade per sostenere i comuni nella battaglia contro la discarica”

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Come sarà il 2018?

Migliore del 2017
Peggiore del 2017
Non so

Tutti i sondaggi

banner


banner