Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Venerdì 20 Luglio 2018, ORE 06:30 - PROVERBIO: A luglio levati il corpetto e butta le coperte fuori dal letto.
UPDATED ON: Friday  20 July  2018,  08:30 Mecca time  05:30 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 03/11/2017 alle 15:28:52 in Cronaca

LOMBARDIA. BIMBA DI ROZZANO MORTA DI MENINGITE, GALLERA: ATTIVATA PROFILASSI A COMPAGNI DI CLASSE E ALTRI CONTATTI STRETTI



ERA IN VACANZA IN VAL SERIANA. L'ASSESSORE: ESPRIMO LA MIA VICINANZA ALLA FAMIGLIA


img


(mi-lorenteggio.com) Milano, 03 novembre 2017 - Nella prima serata di ieri, intorno alle ore 19.00, una bimba di Rozzano di sei anni, mentre si trovava in vacanza con i genitori in Val Seriana, è stata trasportata d'urgenza con l'elisoccorso all'Ospedale Papa Giovanni XXIII  per meningite all'ospedale. Giunta in ospedale è andata in  arresto cardiaco, ma, a nulla sono valsi i tentativi dei medici di rianimarla ma è deceduta intorno alle 20.30.  

"Esprimo la mia vicinanza ai familiari della bambina di 6 anni di Rozzano, deceduta ieri sera, intorno alle 20.30, all'ospedale Papa Giovanni XXII di Bergamo, dove e' giunta con un quadro clinico gia' gravemente compromesso, a causa di una sepsi sospetta meningococcica, di cui ancora non si conosce il ceppo. Le Ats di Bergamo e Milano hanno gia' disposto la profilassi a tutti i 'contatti stretti', circa 75 persone tra: familiari, compagni di classe, e del corso di ginnastica artistica che frequentava, operatori, sanitari e non, che l'hanno soccorsa e assistita". Lo ha comunicato l'assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera in seguito al decesso di una bambina residente a Rozzano, morta ieri sera all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove gli operatori dell'Areu l'hanno trasportata dopo averla prelevata a Selvino, in provincia di Bergamo, nel quale la bambina stava trascorrendo qualche giorno di vacanza, in occasione del Ponte di Ognissanti.

ATS BERGAMO - "L'Ats di Bergamo - ha spiegato l'assessore - ha sottoposto a profilassi 25 persone tra familiari della piccola (genitori, nonna e sorellina di 10 anni) e gli operatori, sanitari e non, che l'hanno soccorsa e assistita".

ATS MILANO - "L'Ats di Milano - ha continuato - ha organizzato, questa mattina, un incontro con i genitori della scuola elementare di via dei Garofani a Rozzano, dove la bambina frequentava la prima elementare, a cui e' seguita la distribuzione della profilassi ai compagni di classe e alle maestre per un totale di circa 30 soggetti. Altri contatti all'interno della scuola sono in corso di valutazione".

BATTERIO NON SOPPRAVIVE NELL'AMBIENTE - "Durante la riunione - ha precisato il titolare regionale della Sanita' - sono state fornite le informazioni utili sulla malattia e le modalita' di trasmissione, al fine di identificare correttamente le persone che hanno avuto un contatto stretto con la bambina, per le quali e' indicata la profilassi antibiotica. E' stato inoltre sottolineato che l'attivita' didattica puo' continuare normalmente in quanto il meningococco non sopravvive nell'ambiente".

PROFILASSI ANCHE A COMPAGNI CORSO DI GINNASTICA - "La bambina - ha aggiunto - frequentava, sempre a Rozzano, in via Orchidee, un corso di ginnastica artistica. I contatti, circa 20, sono stati convocati per la profilassi".

NO EMERGENZA, CASI SEGNALATI IN LINEA CON SCORSO ANNO - "Rimarcando l'importanza di sottoporre bambini e ragazzi alle vaccinazioni - ha concluso Gallera -, preciso che non esiste un'emergenza da malattia invasiva da meningococco in quanto il totale dei casi, finora registrarti dall'inizio del 2017 (30), e' in linea con quelli segnalati in tutto il 2016 (43). Dei 30 episodi del 2017(13 da ceppo C, 9 da B, 1 da W, 3 Y, 4 non noti), 10 hanno avuto come conseguenza il decesso".
 

“Abbiamo appreso con enorme dolore della scomparsa della nostra piccola concittadina. Per prima cosa voglio esprimere a nome di tutta la città di Rozzano le condoglianze e la sincera vicinanza alla famiglia colpita da questo terribile e improvviso lutto. Per quanto riguarda i rischi, vorrei rassicurare le famiglie sulla tempestività dell'intervento da parte di Ats che sta procendendo con le profilassi necessarie. Sappiamo che la bambina era in regola con le vaccinazioni obbligatorie e stiamo aspettando l'esito degli accertamenti sul ceppo batterico del meningococco che la ha colpita, probabilmente si tratta di un ceppo batterico di tipo B ancora sconosciuto”, ha spiegato il Sindaco Barbara Agogliati.

La meningite è un'infiammazione delle membrane che avvolgono il cervello e il midollo spinale (le meningi). I sintomi principali e da tenere sotto controllo sono: alta febbre, dolori cervicali, vomito e rigidità della nuca, fino alla perdita di coscienza e, in alcuni casi il diffondersi di macchie sulla pelle. Ha un periodo di incubazione che va da 3 a 10 giorni e per questo, in casi di malattia conclamata viene eseguita la profilassi per coloro che hanno avuto contatti diretti con la persona nei giorni precedenti alla manifestazione della malattia. Questa consiste in una terapia antibiotica di circa quattro giorni, somministrata per via orale, attraverso compressa o sciroppo.

“Abbiamo avvisato coloro che potrebbero essere stati a contatto diretto con la bambina nei precedenti 10 giorni rispetto ad oggi, oltre ai suoi compagni di classe anche le giovani atlete dell'associazione di ginnastica artistica che frequentava. Il medico dell’ATS ha incontrato i genitori degli alunni della scuola, fornendo tutte le indicazioni del caso e spiegando che la profilassi serve solo per chi è entrato in contatto con la bambina. Voglio rassicurare i genitori sul fatto che la scuola rimane aperta e non è a rischio la salute dei bambini”, ha concluso il Sindaco.
 
Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Russia 2018, voi finora quante partite avete visto in tv?

Una
Due
Tre
Quattro
Tutte

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
          20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner


banner