Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Sabato 20 Gennaio 2018, ORE 00:15 - PROVERBIO:  La neve di gennaio riempie il granaio

UPDATED ON: Saturday 20 Jenuary 2018,  02:15 Mecca time 23:15 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 16/11/2017 alle 22:35:29 in Cultura

Evento “Un libro, il suo autore”: 13^ edizione con Donatella Di Pietrantonio, vincitrice del Premio Campiello 2017 con il libro L’Arminuta



Nuovo successo dell’iniziativa organizzata dal Comune di Arese e la Parrocchia Cinema Teatro mercoledì 15 novembre 2017


img


(mi-lorenteggio.com) Arese, 16 novembre 2017 - Anche questa tredicesima edizione di  “Un libro, il suo autore”: è stata un grande successo!

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra la Biblioteca del Comune di Arese e la libreria Esodo della Parrocchia con l’obiettivo di evidenziare come  la sinergia tra due soggetti apparentemente in competizione possano lavorare insieme per la promozione della cultura e della lettura.

Quest’anno l’autrice è stata Donatella di Pietrantonio, che ha recentemente vinto il Premio Campiello con il libro L’Arminuta.

Cuore pulsante dell’organizzazione sono da sempre Mariagiovanna Sirtori e Maria Grazia Cislaghi, che si sono dedicate alla scelta del libro, alla promozione presso le scuole secondarie di 1° e 2° grado del territorio  ed infine alla pianificazione dell’evento serale destinato all’incontro con l’autrice. Quest’anno hanno dimostrato di avere delle doti da vere talent scout, in quanto al momento della scelta il libro non era stato ancora candidato al Campiello.

                


                                Donatella Di Pietrantonio, Maria Grazia Cislaghi, Mariagiovanna Sirtori,Paola Cupetti


La sala del Cinema Teatro di Arese era al completo: presenti circa 600 ragazzi provenienti dalle scuole di Arese, Bollate, Garbagnate e Rho con alcuni dirigenti scolastici e docenti. Presenti anche il sindaco Michela Palestra, l’Assessore alla cultura Giuseppe Augurusa e Don Aldo Balzon .

La giornalista Paola Cupetti, conduttrice della serata, ha passato la parola ai ragazzi in platea, che hanno coinvolto Donatella Di Pietrantonio con numerose domande.

Durante la serate si sono alternati anche i progetti delle scuole locali.

QQQ  uest’anno alcune scuole hanno interpretato il romanzo sotto angolature diverse. Iniziamo con i ragazzi del Liceo Artistico Fontana di Arese – classe IV A indirizzo Architettura e Multimediale, che hanno dato vita a un book trailer, seguendo la formula Dalla parola all’immagine.

Subito dopo è stata la volta della seconda realizzazione Dalla parola alla scena nella performance della II F a indirizzo teatrale della Scuola Media Silvio Pellico di Arese. L’indirizzo teatrale è al suo secondo anno di vita: istituito nell’ottobre 2016. Calati nella situazione in cui viene a trovarsi l’Arminuta, i ragazzi hanno cercato di definire i personaggi, l’ambiente e il tempo in cui la storia si svolge.

Si è passati alla terza interpretazione del romanzo: Dalla parola al canto. Anche quest’anno la parte musicale è stata affidata al Liceo Scientifico Falcone Borsellino di Arese. Michelle Di Pierno classe III B e Giulia Vienna (classe IV C) coordinate da Federico Arpini, Marco Landro e Elena Lentini del LABORATORIO 56, hanno interpretato alcune canzoni in sintonia con lo svolgersi delle vicende narrate.

I ragazzi della classe IV A del Liceo Artistico Fontana hanno quest’anno anche collaborato alla realizzazione della VETRINA della LIBRERIA ESODO.

Prima della conclusione della serate non è mancata la consueta relazione dell’ IIS Leonardo da Vinci di Lamezia Terme letta da Gloria Danielli. L’istituto è infatti gemellato con Arese in questa iniziativa.

Al termine Donatella Di Pietrantonio è stata “assalita” dai ragazzi per l’autografo sul libro.


Redazione


print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Come sarà il 2018?

Migliore del 2017
Peggiore del 2017
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
            20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18            

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner