Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Martedì 19 Giugno 2018, ORE 23:00 -  PROVERBIO: Giugno ciliegie a pugno..
UPDATED ON: Wednesday  20 June  2018,  01:00  Mecca time  22:00 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 21/11/2017 alle 16:58:16 in Attualità

Ceriano – Raccolta indumenti: non esponeteli fuori casa!



Si rischia una sanzione e di foraggiare finte onlus


img


(mi-lorenteggio.com) Milano, 21 novembre 2017 - Adesso non si sforzano nemmeno più di indicare un nome o un numero di telefono (che molto spesso risultavano inesistenti o registrati in tutt’altro modo). Micro volantini affissi ovunque in giro per il paese, con cadenza mensile, su cassette della posta, pali della segnaletica e muri, per annunciare il passaggio di mezzi per una “grande raccolta”. Non è chiaro fatta da chi, con quali autorizzazioni e per quali finalità. Si invita solo ad esporre un sacco o un contenitore qualsiasi, attaccandoci sopra il volantino. “Di queste presunte associazioni non sappiamo assolutamente nulla, non esiste uno straccio di richiesta, non sappiamo a che titolo, con quali mezzi e con quali garanzie operano sul territorio, né tantomeno le finalità” - dice l'Assessore alla Sicurezza Antonio Magnani che rilancia l’invito alla massima attenzione rivolto a tutti i cittadini. “Consiglio di diffidare di questi soggetti che operano in maniera quasi clandestina senza qualificarsi né spiegare le proprie intenzioni. Molto spesso queste operazioni vanno ad alimentare forme di criminalità, facendo leva sulla generosità e i buoni sentimenti delle persone”. Intanto di sicuro lasciano rifiuti su proprietà private e pubbliche con i loro volantini indesiderati, incollati con adesivi. Dall’Amministrazione comunale si ricorda che sul territorio sono presenti dei cassonetti metallici, regolarmente autorizzati, per la raccolta di questo genere di materiale inutilizzato, da destinare realmente al sostegno di attività umanitarie in Italia e nel Mondo, attraverso la Onlus accreditata Umanitaria Padana. E’ doveroso precisare che chi dovesse venire sorpreso ad abbandonare tali indumenti, atto contrario alla nettezza del pubblico suolo, rischia, così come previsto dal regolamento di Polizia Urbana, un’ammenda per abbandono di rifiuti da un minimo di cento ad un massimo di seicento euro.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
      20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19    

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner