Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Venerdì 20 Aprile 2018, ORE 23:55 - PROVERBIO:   April, apriletto, un dì freddo un dì caldetto.
UPDATED ON: Saturday 21 April 2018,  01:55 Mecca time  22:55 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 21/11/2017 alle 17:06:14 in Ambiente

Bike sharing, Trezzano dice sì!



Il sindaco Fabio Bottero ha accolto l’invito del Comune di Milano che intende estendere il servizio di bike sharing flee floating anche ai comuni vicini al capoluogo lombardo


(mi-lorenteggio.com) Trezzano sul Naviglio, 21 novembre 2017 – Trezzano per lo sviluppo della mobilità dolce. E per l’estensione nel suo territorio del servizio di bike sharing a flusso libero già molto apprezzato dai suoi cittadini. Il sindaco Fabio Bottero, su mandato della Giunta, ha accolto l’invito del Comune di Milano che intende estendere il servizio di bike sharing flee floating anche ai comuni dell’hinterland. 
 
“La nostra Amministrazione – spiega il primo cittadino di Trezzano sul Naviglio – è particolarmente sensibile alla promozione di politiche legate alla sostenibilità ambientale e soprattutto allo sviluppo della mobilità dolce. Abbiamo in programma la realizzazione a breve di nuovi percorsi ciclabili e non possiamo che essere favorevoli allo sviluppo del bike sharing che già ha suscitato interesse fra i cittadini. Siamo quindi molto favorevoli all’impegno di Città metropolitana che intende farsi promotrice di un nuovo bando per aumentare il numero di biciclette a disposizione dei cittadini di tutto l’hinterland. Già l’anno scorso avevamo proposto al Comune di Milano un progetto pilota per la estensione del bike sharing lungo l’asse del Naviglio: bene che ora si proceda con l’allargamento ai nostri Comuni”.  Il progetto già proposto ai Comuni prevede un servizio senza oneri per le Amministrazioni comunali in base a uno schema di protocollo di intesa che gli enti aderenti saranno chiamati a sottoscrivere. 
 
“Un importante lavoro di sinergia – prosegue il primo cittadino di Trezzano – che porterà certamente molti benefici a tutte le comunità e, speriamo, una crescita culturale. Dobbiamo tutti noi entrare nell’ottica dell’importanza di usare mezzi non inquinanti per i nostri spostamenti, cambiare la nostra mentalità. D’altro canto dobbiamo anche ‘educarci’ ad avere cura dei beni condivisi, gli atti vandalici a cui assistiamo troppo spesso non sono tollerabili”. 
 
Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


banner