Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Giovedì 19 Aprile 2018, ORE 14:50 - PROVERBIO:   April, apriletto, un dì freddo un dì caldetto.
UPDATED ON: Thursday 19 April 2018,  16:50 Mecca time  13:50 MT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 29/11/2017 alle 20:52:20 in Politica

Da Assago parte la riorganizzazione di Forza Italia. Domenica 2 dicembre, Musella, Gelmini e Romani nominano 120 responsabili comunali



L’Assemblea si prefigge la finalità di nominare nuovi responsabili locali per riorganizzare il Partito, in prospettiva delle prossime politiche, tenendo conto dell’eco proveniente dalla tre giorni di «Idee Italia»


img


(mi-lorenteggio.com) Assago, 29 novembre 201 7 - Ad Assago Forza Italia si riorganizza . Domenica 2 dicembre 2017, alle ore 10.00, presso la Sala Castello del Centro Civico del Comune di Assago, si terrà l’Assemblea Provinciale di Forza Italia , organizzata da Graziano Musella , Coordinatore Provinciale del Partito, con il sostegno e la presenza di Mariastella Gelmini , Coordinatore Regionale e del Capogruppo al Senato Paolo Romani. L’Assemblea si prefigge la finalità di nominare nuovi responsabili locali per riorganizzare il Partito, in prospettiva delle prossime politiche, tenendo conto dell’eco proveniente dalla tre giorni di «Idee Italia» , tenutasi la scorsa settimana all'Hotel Gallia, nel corso della quale il movimento ha coinvolto imprenditori, manager , esperti e cittadini comuni per dare forza al proprio programma elettorale , intitolato «Voce del Paese». Graziano Musella non vuole smentire le aspettative del Presidente Silvio Berlusconi e del Partito e , pertanto, intende porre in pratica, con sollecitudine, ciò che , nel corso della “tre giorni”, lo stesso ha dichiarato di voler realizzare, ossia una vera e propria riorganizzazione interna per creare una squadra competitiva ed imbattibile , esattamente come accadde nel 1994. “Il Presidente Berlusconi ha chiesto che il nostro impegno sia davvero efficace - sostiene il Commissario Provinciale Graziano Musella – e , perciò, le nuove nomine terranno conto , sia del consenso , sia dell’unanimità che i nominati hanno sul territorio. Ai Coordinatori chiederemo di essere inclusivi e di individuare un percorso che possa costruire un'alleanza forte , in tutti i Comuni , con i partiti e i movimenti del Centrodestra e, quindi, con la Lega, con Fratelli d'Italia e con le liste civiche. Allo stato attuale abbiamo 200-250 amministratori locali di Forza Italia e contiamo di arrivare ad avere 380 amministratori iscritti , raddoppiando il numero e il peso specifico . Per far ciò bisogna guardare anche e soprattutto all'area civica. Ci sono molte liste civiche sostenute anche da Forza Italia, delle quali molti loro esponenti non sono iscritti e, pertanto, occorre chiedere la loro disponibilità. Dobbiamo impegnarci per costruire una rete che abbia la forza di affrontare con determinazione le prossime elezioni politiche per vincerle . Ciò rappresenta la priorità assoluta per il Presidente e per tutti noi. Con tale squadra e con il sostegno della comunicazione , nonché di attività precipue sul territorio , potremo definirci “le gambe” su cui potrà camminare la sfida del Presidente Silvio Berlusconi».

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


banner