Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Domenica 21 Gennaio 2018, ORE 14:40 - PROVERBIO:  La neve di gennaio riempie il granaio

UPDATED ON: Sunday 21 Jenuary 2018,  18:40 Mecca time 13:40 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 02/12/2017 alle 16:33:27 in Attualità

Artigiano in Fiera “apre le danze”, Intiglietta (Ge.Fi.): “La capacità degli artigiani di generare bellezza e bontà diventa in fiera un’esperienza che tutti possono vivere”



Oltre 3.200 stand espositivi, 150.000 prodotti complessivi, oltre 100 Paesi rappresentati su una superficie di 320.000 metri quadrati


img


(mi-lorenteggio.com) Milano, 2 dicembre - Questa mattina, nel polo fieristico di Rho-Pero, ha preso il via la ventiduesima edizione di Artigiano in Fiera. Alla cerimonia di inaugurazione hanno preso parte il presidente di Gestione Fiere Spa, Antonio Intiglietta, il presidente di Fiera Milano, Lorenzo Caprio, le delegazioni nazionali e internazionali di Artigiano in Fiera. Oltre 3.200 stand espositivi, 150.000 prodotti complessivi, oltre 100 Paesi rappresentati su una superficie di 320.000 metri quadrati. E, inoltre, 43 ristoranti e 16 piazze del gusto. Sono i numeri di una rassegna che si sviluppa ulteriormente in termini di rappresentazione delle tradizioni e delle culture del mondo ma anche in fatto di spazi espositivi (10 padiglioni quest’anno).



“Lo slogan 2017 (Artigiani creatori di bellezza e di bontà) esprime bene il contenuto della nostra manifestazione - ha dichiarato Intiglietta -. Artigiano in Fiera infatti promuove un’economia a dimensione umana fatta da persone capaci di creare bellezza e bontà attraverso il proprio lavoro. Questa capacità, che è il cuore della rassegna, diventa in fiera un’esperienza che tutti possono vivere, generando un clima di positività. Quest’anno i visitatori troveranno un’area dedicata all’Iran, Paese d’onore 2017, ma anche uno spazio, il China Pavilion, ispirato alla grande tradizione artigianale millenaria della Cina. Uno sguardo al Medio Oriente e all’Oriente, ma non solo: c’è anche l’Europa, l’Italia insieme con la sua cultura agroalimentare, interpretata magistralmente dalla Nazionale italiana chef e dalla Federazione italiana cuochi. Artigiano in Fiera è una manifestazione da scoprire e conoscere”. E la risposta dei visitatori non si è fatta attendere: grande la partecipazione del pubblico che, oggi, ha preso d’assalto i 10 padiglioni fieristici dando inizio al villaggio globale permanente delle arti e dei mestieri.

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Come sarà il 2018?

Migliore del 2017
Peggiore del 2017
Non so

Tutti i sondaggi

banner


banner