Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Sabato 16  Dicembre  2017, ORE 12:40 - PROVERBIO: "Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia”

UPDATED ON: Saturday 16 December 2017,  14:40  Mecca time - 11:40 GMT -
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 04/12/2017 alle 18:02:04 in Attualità

Videsorveglianza sul posto di lavoro: autorizzazioni veloci



Le regole


Milano, 4 dicembre 2017 - La questione della videosorveglianza sul posto di lavoro è ancora un argomento caldo per i sindacati e l’Ispettorato Nazionale del Lavoro. Per la legge sulla privacy nelle aziende italiane è vietato attivare un sistema d’allarme dotato di telecamere se tale attività può essere sfruttata per controllare i propri dipendenti. Ci sono però una serie di situazioni particolari, che riguardano espressamente la finalità dell’impianto di sorveglianza, il periodo di attivazione e il luogo in cui viene posizionato.

Controllo dell’azienda
Il primo elemento che indica la legittimità di un impianto di videsorveglianza riguarda la motivazione per cui l’azienda installa il sistema di controllo. Se tale motivazione è correlata alla verifica di possibili illeciti ed effrazioni, svolti da dipendenti o da terze persone poco importa. In questo senso i sistemi di videosorveglianza milano devono essere posizionati in zone dell’azienda che non siano di esclusivo utilizzo da parte di un singolo dipendente, quindi al di fuori di uffici o zone di pertinenza specifiche. Si possono invece posizionare sistemi di sorveglianza nelle aree comuni di un’azienda, comparso l’ingresso e l’area in cui sono posizionati gli apparecchi per timbrare ingressi e uscite. Tramite i sistemi di videsorveglianza è quindi possibile verificare gli orari di ingresso e di entrata del dipendente e anche controllare che le timbrature siano effettuate dalla persona corretta. Questo tipo di utilizzo della videosorveglianza è stato ammesso dopo alcuni fatti avvenuti in Italia all’interno di strutture pubbliche, in cui alcuni dipendenti timbravano per i colleghi, che si trovavano altrove rispetto al luogo di lavoro.

Altre situazioni
Un’altra situazione in cui le aziende possono installare un sistema di video sorveglianza è il caso in cui tale sistema si attivi solo nel momento in cui si inserisce l’allarme per lo stabile o la zona sorvegliata. In questi casi è possibile per l’azienda ottenere un nulla osta rapido, che consente di procedere rapidamente con l’istallazione del sistema. Questo tipo di videsorveglianza può contenere videocamere, fotocamere, vari sistemi antifurto ed è possibile installare anche sistemi che si attivano esclusivamente nel momento dell’effrazione.

Lo Statuto dei Lavoratori
Quando un’azienda intende installare un sistema di allarme deve verificare che tale sistema non leda gli interessi e i diritti dei singoli lavoratori che in essa operano. Sotto questo punto di vista infatti nel nostro Paese è vietato al datore di lavoro controllare con videocamere il normale svolgimento del lavoro da parte dei suoi dipendenti. Si può invece verificare che non ci siano furti, oppure controllare che le timbrature siano svolte in modo corretto, seguendo le regole. In ogni caso nel momento in cui un’azienda effettua l’installazione del sistema di videosorveglianza dovrà richiedere l’autorizzazione da parte dei suoi dipendenti tramite un accordo con RSA o RSU, oppure richiedendo l’autorizzazione direttamente all’Ispettorato del Lavoro. Questo tipo di regolamento è vigente in tuta Italia e in tutti i settori, per evitare che la videsorveglianza sia utilizzata a scopi coercitivi nei confronti dei propri dipendenti. In ogni caso il sistema attivo durante le ore di lavoro non può essere posizionato all’interno degli uffici dei singoli dipendenti.


print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Voi vi fidate di più della Merkel o di Trump?

Merkel
Trump
Di nessuno dei due

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
            16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 01 02 03 04 05 06
07 08 09 10 11 12 13
14            

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner