Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Venerdì 20 Luglio 2018, ORE 06:30 - PROVERBIO: A luglio levati il corpetto e butta le coperte fuori dal letto.
UPDATED ON: Friday  20 July  2018,  08:30 Mecca time  05:30 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 05/12/2017 alle 18:45:17 in Politica

LOMBARDIA. SOCIALE, BRIANZA: 6 MLN PER VOUCHER ANZIANI E DISABILI



"RIFINANZIATA PER LA TERZA VOLTA MISURA DEL REDDITO DI AUTONOMIA"


(mi-lorenteggio.com) Milano, 05 dicembre 2017 - "Parliamo di una misura importante giunta alla sua terza edizione e che rientra nel piu' ampio pacchetto del Reddito di Autonomia che prevede il contributo 'Nidi Gratis', il 'Bonus Famiglia', il 'Voucher Anziani' e il 'Voucher Disabili'". Cosi' l'assessore al Reddito di Autonomia e Inclusione sociale di Regione Lombardia Francesca Brianza, ha commentato la delibera approvata ieri dalla Giunta della Lombardia.

LE RISORSE - "Parliamo anche in questo caso di risorse importanti - ha proseguito Brianza - che ammontano a 6 milioni di euro. Il denominatore comune di tutte le misure del Reddito di Autonomia e' un ISEE uguale o inferiore a 20mila euro, proprio perche' vogliamo in questo modo raggiungere il maggior numero di lombardi e permettere loro di beneficiare della nostre azioni".

RAGGIUNTO UN GRAN NUMERO DI PERSONE - "In particolare - ha chiosato l'assessore regionale - questi provvedimenti, nella varie edizioni che si sono susseguite, hanno avuto notevole impatto sul territorio e hanno raggiunto un gran numero di persone. Si tratta nello specifico di due misure - precisa - una destinata alle persone di eta' uguale o superiore ai 65 anni e che vivono al proprio domicilio, e una rivolta a giovani ed adulti disabili con eta' pari o superiore a 16 anni". "La finalita' di entrambe le misure - ha spiegato Brianza - e' quella di promuovere ed implementare l'autonomia e l'inclusione attraverso un aiuto concreto da parte delle Istituzioni. In questo modo - ha concluso - si generano una serie di benefici a cascata sia per la qualita' della vita delle persone fragili e delle loro famiglie, sia per le minori ricadute sul sistema sanitario".

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Russia 2018, voi finora quante partite avete visto in tv?

Una
Due
Tre
Quattro
Tutte

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
          20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner


banner