Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Sabato 21 Luglio 2018, ORE 16:30 - PROVERBIO: A luglio levati il corpetto e butta le coperte fuori dal letto.
UPDATED ON: Saturday  21 July  2018,  18:30 Mecca time  15:30 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 06/12/2017 alle 18:56:55 in Politica

Trezzano. Il Consiglio comunale ha approvato il Piano di Diritto allo Studio



Prodotto dell’interazione tra Amministrazione e i due Istituti comprensivi di Trezzano, con importanti interventi di sostegno a favore degli studenti svantaggiati e per l’ampliamento dell’offerta formativa


ezzano sul Naviglio, 6 dicembre 2017 – Se è vero, ed è vero, che il benessere della città è dato dalle competenze, dalla intraprendenza e, soprattutto, dall’interesse per il bene comune dei suoi cittadini, non esiste investimento più produttivo dell’investimento nella scuola.  Lunedì 4 dicembre il Consiglio comunale ha approvato il Piano di Diritto allo Studio 2017/2018, confermando l’impegno dell’Amministrazione comunale per i suoi cittadini più piccoli. 
 
“Nonostante il continuo diminuire delle risorse a disposizione – spiega Leo Damiani, assessore all’Istruzione – abbiamo deciso di non ridurre anche per il 2018 il notevole investimento nella formazione, assicurando alle scuole adeguate manutenzioni e soprattutto impegnandoci notevolmente per l’ampliamento dell’offerta formativa, destinando 50 mila euro a ciascuno dei due Istituti comprensivi per garantire loro progetti e servizi per le proprie scuole”. 
 
Importante il sostegno ai 96 studenti con disabilità, con 605 ore settimanali e un investimento complessivo di 368.456,67 euro (con un aumento di oltre 70 mila euro rispetto allo scorso anno). Con l’anno scolastico 2017/2018, inoltre, ritorna in carico al Comune la competenza per l’assistenza scolastica ai 20 alunni residenti che frequentano le scuole superiori.  Oltre ai progetti stabiliti dalle scuole – dalla musica al teatro al diritto di cittadinanza – l’Amministrazione anche quest’anno offre altre proposte. Tra queste, il progetto “Scuolamondo” (17 mila euro), con interventi a favore dell’inserimento scolastico dei minori stranieri nella scuola dell’obbligo (32 alunni provenienti da 15 Paesi), il Consiglio comunale dei ragazzi, i progetti di educazione ambientale, le iniziative in collaborazione con Protezione civile e Polizia locale e infine l’attività post scolastica di sostegno ai bambini più svantaggiati organizzata dagli insegnanti della scuola primaria Boschetto grazie all’impegno volontario dell’associazione genitori “Noi con Voi” e il comitato di quartiere Boschetto. 
 
“Con il Piano di Diritto allo Studio – aggiunge il sindaco Fabio Bottero – confermiamo il nostro impegno per sostenere il buon andamento della frequenza scolastica, intervenendo sia direttamente sugli alunni in vario modo svantaggiati sia indirettamente sulle famiglie. I bambini sono il nostro futuro e come istituzione
abbiamo il dovere di fare tutto il possibile per assicurare loro una crescita serena, pari opportunità, integrazione sociale e culturale”. 
 
Infine, ma non meno significativi, gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria: nel 2017 l’Amministrazione comunale ha finanziato interventi ordinari per quasi 82 mila euro e straordinari per circa 113 mila euro (pellicole solari e rifacimento pavimento alla scuola dell’infanzia Rimembranze; nuove aule e nuovo impianto antincendio alla media Cuciniello dove è stata realizzata anche la nuova pavimentazione della palestra; nuovo impianti antincendio per la scuola dell’infanzia Verdi). A questi lavori va aggiungo l’ampliamento del refettorio della scuola primaria Boschetto, realizzato in estate e finanziato dall’azienda che gestisce l’appalto di ristorazione scolastica.  Per il 2018 sono in programma i lavori di bonifica e rifacimento della copertura presso la scuola primaria Manzoni (2° lotto) per un valore di circa 131 mila euro.  

Redazione

print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Russia 2018, voi finora quante partite avete visto in tv?

Una
Due
Tre
Quattro
Tutte

Tutti i sondaggi

banner


banner


banner