Benvenuto su www.mi-lorenteggio.com - Tang.O
Cerca un articolo con Mi-Lorenteggio Search oppure cerca con google Mi-Lorenteggio Web   


ULTIMO AGGIORNAMENTO:  Mercoledì 20 Giugno 2018, ORE 10:20 -  PROVERBIO: Giugno ciliegie a pugno..
UPDATED ON: Wednesday  20 June  2018,  12:20  Mecca time  09:20 GMT
   Archivio notizie rss

  • Home Page
  • News
  • Cronaca
  • Economia
  • Tecnologia
  • Politica
  • Ambiente
  • Esteri
  • Salute
  • Sport
  • Scienze
  • Cultura
  • Viaggi
  • Divertimenti
  • Musica e Spettacoli
  • Attualità
  • Comuni
  • Multimedia
  • Foto gallery
  • Video gallery

Pubblicata il 11/12/2017 alle 15:55:58 in Attualità

I migliori modelli di DS



DS Automobiles è un marchio automobilistico francese nato nel 2014 come derivata della casa madre Citroën. Quali son i migliori modelli di DS?


Milano, 11 dicembre 2017 - La DS 3 è una vettura originale, disponibile anche in versione cabrio e caratterizzata da un design elegante e decisamente originale e intrigante. Si tratta di una vettura a tre porte, perfetta per la città e rivolta a chi vuole distinguersi. Dotata di un bagagliaio più che discreto per una piccola, ha una linea filante e molto originale, con forme morbide e grintosi montanti laterali a pinna di squalo.

Si tratta di una under 4 metri con buone qualità stradali, in particolare se si sceglie la versione diesel 1.6 BlueHDi Sport Chic da 99 o 120 cavalli o la 1.2 PureTech a benzina da 110 o 131 cavalli.

La DS 4 è un’originale crossover derivato direttamente dalla Citroën C4, rispetto alla quale ha però dimensioni ridotte di 5 cm in lunghezza, per un totale di 428 cm. Le differenze non finiscono certo qui, è anche più larga e rialzata: ha un muso imponente e una coda che ricorda da vicino quella di un coupé.

La versione 2.0 BlueHDi, si fa notare per il suo turbodiesel da 181 CV, davvero molto potente. L’allestimento So Chic, con sedili in pelle e cerchi maggiorati, è invece estremamente apprezzabile per il suo ottimo rapporto tra qualità e prezzo.

Concludiamo con la DS5 di DS Automobiles, che è stata aggiornata nel frontale ad aprile 2015, proprio quando DS è diventato un marchio totalmente autonomo rispetto a Citroën, casa della quale in precedenza rappresentava la gamma di vetture più lussuose.

La DS5 è lunga 4,5 metri, ed è un'originale e riuscito ibrido tra una berlina e una monovolume, ha linee equilibrate e parecchi spunti molto interessanti, come quelli offerti dall’innovativo abitacolo, reso luminoso dal doppio tetto in cristallo.

Questa vettura pare molto convincente anche sul fronte dell’abitabilità, grazie ad un ampio divano posteriore dove possono sedersi comodamente tre adulti.

Nella gamma a benzina c'è solamente la 1.6 turbo da 165 CV (con cambio automatico EAT6), mentre per le diesel si parte dalla 1.6 BlueHDi da 120 CV, si può scegliere la più potente 2.0 da 150 o 181 CV o anche la Hybrid4, con un motore elettrico da 37 CV collegato alle ruote posteriori.

La DS5 turbodiesel offre un ottimo equilibrio fra prestazioni, consumi e confort di guida, anche se le sospensioni un po’ rigide non sono il massimo su terreno sconnessi.

Nella versione Business la DS5 si dota anche di navigatore e telecamera posteriore, optional che senza dubbio sanno farsi apprezzare.

 

Redazione


print Stampa notizia

print Articoli più letti


Condividi la notizia su:

segnala Segnala la notizia ad un amico:
Tuo nome:   Email dell'amico:  
   


Sondaggio

Dopo il risultato elettorale, secondo voi, chi sarà il prossimo Premier?

Matteo Salvini
Luigi Di Maio
Non so

Tutti i sondaggi

banner


Agenda
DLMMGVS
      20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19    

Eventi del giorno
Nessun evento

Segnala un evento
banner